Prato Film Festival 2016

Lungometraggi, corti e un omaggio a Pietro Germi

Quinta edizione del Prato Film Festival: al tradizionale concorso per cortometraggi, si aggiunge uno spazio competitivo dedicato alle opere prime e seconde. Nella cornice del Cassero Medievale una mostra fotografica - composta da numerosi scatti inediti - celebra il talento del regista Pietro Germi, cui il festival dedica un omaggio cinematografico.
13-SEDOTTA E ABBANDONATA - 1963

Giunto alla sua quinta edizione, il Prato Film Festival decide di aprire le porte alle opere prime e seconde di registi italiani, allargando così lo spazio rivolto alle sezioni competitive, destinato non più soltanto al mondo dei cortometraggi. Interamente dedicato alla commedia, il festival ospita in questi giorni – fino all’undici giugno – le immagini di Il Ministro di Giorgio Amato, L’universale di Federico Micali, L’amore non perdona di Stefano Consiglio e Un posto sicuro di Francesco Ghiaccio, interessante film di denuncia interpretato da Marco D’Amore e Matilde Gioli.

Ma ciò che rende speciale questa edizione è il corposo omaggio al grande regista italiano Pietro Germi, attraverso una serie di eventi e appuntamenti meritevoli: dalla rassegna cinematografica dedicata al regista, durante la quale saranno proiettati classici come Un maledetto imbroglio e Il ferroviere, passando per la presenza di Lando Buzzanca e Aldo Puglisi, interpreti indimenticabili del capolavoro Sedotta e abbandonata, fino ad arrivare alla mostra fotografica, allestita presso il Cassero Medievale, composta da 60 foto inedite scattate sui set di alcuni suoi film.

16-SIGNORE E SIGNORI - 1965

Fa particolarmente piacere quest’omaggio perché Germi è un regista ancora oggi poco celebrato – di sicuro non quanto meriterebbe – a dispetto della qualità delle sue opere e la quantità di premi vinti; non che i trofei rappresentino un affidabile metro di giudizio, ma siamo convinti che non molti sappiano del suo Oscar per la sceneggiatura con Divorzio all’italiana, oltre ai vari riconoscimenti ottenuti ai festival di Cannes e Berlino. E proprio il festival di Cannes quest’anno ha reso tributo a Germi proiettando la copia restaurata del suo Signore e Signori, vincitore della Palma d’oro nel 1966. L’ennesima dimostrazione di come il regista genovese sia maggiormente amato all’estero, inserito nell’Olimpo dei grandi autori italiani, che nel nostro paese, dove è stato sempre osservato con sospetto per le sue simpatie socialdemocratiche, il carattere burbero e quella caustica ironia verso malcostumi e ipocrisie italiote che ha riversato nelle sue sulfuree commedie. Sia dunque dato merito al Prato Film Festival per questo doveroso ricordo.

Commenti

Altri contenuti Cinema / Visioni
animaphix2_022930

Animaphix 2017

Il cinema d'animazione a Bagheria

ANIMAPHIX Festival internazionale del film d’animazione III edizione Bagheria (Pa) | Villa Aragona Cutò – Villa Cattolica...
lakecomo-film-festival-2017-132529

Lake Como Film Festival 2017

5a edizione | Lago di Como, 25 giugno - 16 luglio 2017

Lake Como Film Festival – La città paesaggio  La quinta edizione di Lake Como Film Festival, dedicata...
robert690

Il Cinema Ritrovato 2017

Torna a Bologna, per la XXXI edizione.

La Fondazione Cineteca di Bologna presenta la 31a edizione del festival Il Cinema Ritrovato, in programma dal 24 giugno al 1° luglio 2017, a...
Senza-titolo-1

Biografilm è finito

Evviva Biografilm

E nonostante l’heavy rotation del video che giustamente celebra il Guerrilla Staff prima di ogni proiezione consegni...
twinpeaksdougiejones.0.png

Twin Peaks 3

Episodi 3 e 4

Personaggi che parlano al contrario o che non parlano affatto, muti, sordi o senza occhi come la...
COPERTINA-sito3

Asian Film Festival 2017

Lo sguardo dell’Oriente nel cinema

A Bologna Taiwan week e Asian Film Festival 14 Lo sguardo dell’Oriente nel cinema 1-4 giugno Cineteca...
twin-peaks-dale-cooper_

Twin Peaks 3

Episodi 1 e 2

La terza stagione commentata episodio per episodio dopo la messa in onda italiana.
sq17_sito_testatapage_04

Sicilia Queer Filmfest 2017

Nuova edizione del festival siciliano

SICILIA QUEER FILMFEST Palermo, Cantieri Culturali alla Zisa / Cinema Rouge et Noir 24 maggio – 1...
f2c704f81e8d5ed4ec2581b7930e0101371d5523ff211c0bb01aaf633cb8f980_3950550

Cannes vs Netflix

Cannes Day 2 - Una polemica di retroguardia

L’ultima sentenza è arrivata ieri, mentre la conferenza stampa della giuria di Cannes aveva luogo, pronunciata proprio...
image

Hirokazu Kore’eda

Intervista al regista di "Ritratto di famiglia con tempesta"

Erede di un cinema giapponese delicato ma frontale, onesto e diretto ma anche ricco di tatto e...
closeknit

“Orlando”

"Orlando": l'identità di genere sul grande schermo

Torna e cresce "Orlando", festival dedicato a corpo, identità di genere e orientamenti sessuali. 14-21 maggio 2017:...
DANIELE VICARI
- Non una di meno

Daniele Vicari

Nessuna di meno

Conversazione con il regista su "Sole cuore amore", il suo nuovo film in uscita il 4 maggio....
intestazioneh2o

H2O: Iphoneography for human rights

Aperte le iscrizioni al contest H2O - Iphoneography for Human Rights

La macchina fotografica migliore è quella che hai sempre con te: a dirlo è Chase Jarvis, classe...
festival gusto della memoria 2017  dia133

Festival Cinema Vintage

Al via il bando 2017

FESTIVAL CINEMA VINTAGE “IL GUSTO DELLA MEMORIA” V edizione Roma – 28, 29 e 30 settembre 2017 Patrocinato dall’UNESCO AL VIA...
basquiat1

Basquiat: The Radiant Child

Jean-Michel Basquiat in mostra al Chiostro del Bramante

«Papa, I’m going to be famous»: c’è un certo grado di consapevolezza nelle parole di Jean-Michel Basquiat,...
tartaruga-rossa-Michael-Dudok-de-Wit

Michaël Dudok de Wit

Intervista al regista premio Oscar

L’olandese Michaël Dudok de Wit, già premio Oscar per il corto animato Father and Daughter (2000), è...