Twin Peaks 3

Episodi 3 e 4

twinpeaksdougiejones.0.png

Personaggi che parlano al contrario o che non parlano affatto, muti, sordi o senza occhi come la donna che apre il terzo episodio cercando di parlare con Cooper: la costellazione di Twin Peaks è fitta di elementi con cui una comunicazione perfetta è impossibile. Così anche Lynch con il suo spettatore decide di non comunicare in modo lineare, ma di distruggere i limiti del pensiero razionale per portare il suo senso della sua opera alla dimensione percettiva e artistica. Per farlo, negli episodi 3 e 4 – diretti da Lynch e da lui scritti come sempre con Mark Frost – si serve dell’odissea dimensionale di Cooper, che dopo essere stato spedito fuori dalla Loggia Nera per trovare e fermare il suo doppio malvagio (creato dalla possessione di Bob) vaga sperduto nel corpo di un altro; intanto il doppio finisce in prigione e riceve la visita dell’FBI che indaga sul massacro nella scatola di vetro.

In questi due episodi, Lynch rispolvera le armi dell’umorismo grottesco e del non-sense con Kyle MacLachlan marionetta infantile e spaesata, lo stesso Lynch mirabile agente e cameo di lusso come Naomi Watts, David Duchovny e Michael Cera (già cult il suo Wally Brando): in-jokes, fan service e risate tra i denti. Nel mentre, Lynch dissemina il tutto di indizi subliminali o enigmatici come i numeri sulle scatole o la Rosa Blu come fossimo in un’opera di Peter Greenaway e gioca con le dinamiche stesse di una serie tv, dopo un’apertura di serie in cui invece puntava dritto alla distorsione percettiva, che resta comunque nella descrizione di una cittadina come Twin Peaks bloccata nel tempo, chiusa dentro e fuori dalla Loggia (la scena del telefono cellulare che sorprende Lucy e la successiva ricomparsa della foto di Laura Palmer come centro della questione).

Qui, pur nella gestione di tempi infiniti per la tv che causano un curioso stato di ipnosi e paura, Lynch dimostra che i molti anni lontano dall’audio-visivo non significano che sia rimasto a digiuno di nuovi media e nuove narrazioni: la sua cura per la scena, la sequenza, la singola immagine e la sua portata iconografica raccontano di un artista che oltre che con immagini e suoni ha studiato l’essenza del mezzo su cui opera e anche della forte consapevolezza dei meccanismi di vitalità e di “memeizzazione” dell’immagine: l’Helloooo-ooo-ooo di Cooper divenuto Mr. Jackpot cos’è se non trasformare la goliardia dei social network in tassello creativo?

Commenti

Altri contenuti Cinema / TV / Visioni
LoveIsAllMovie-fb

Love is all: Piergiorgio Welby

Intervista agli autori del documentario

Non è vero che la sofferenza porta alla salvezza. Lo testimonia l’esistenza dinamica, ironica, curiosa, persino psichedelica...
2127142_14011444

Pino Donaggio

Intervista al compositore, vincitore del Gran Premio Torino

Dopo l'intervista a Cliff Martinez, continuiamo a esplorare il mondo della musica da film intervistando il compositore...
p9-fazio-martinez-a-20170112

Cliff Martinez

Dal rock ai synth: intervista al compositore statunitense

Nel 1989 ha iniziato la sua longeva collaborazione con Steven Soderbergh lavorando a Sesso, bugie e videotape,...
Grace-810x400

Sophie Fiennes

Incontro con la regista di "Grace Jones: Bloodlight and Bami"

La costruzione dell’icona, la narrazione spettacolare di un corpo e di una voce e il suo retroterra...
halloween

Halloween: il buio oltre la siepe

Di nuovo in sala il cult movie di John Carpenter.

Come tutti i film dell’orrore che si sono fatti strada nella vita, anche Halloween (1978) di John...
wearex

Yoshiki

Il leader degli X-Japan presenta il film "We Are X"

Sembra fragilissimo, efebico, sul punto di rompersi da un momento all’altro. Nel corpo (il polso ben fasciato),...
Poster-Lucca-Comics-2017

Lucca Comics & Games 2017

Lucca | 1-5 novembre

Lucca Comics & Games  HEROES 1-5 novembre 2017 Torna anche quest’anno l’Area Movie di Lucca Comics & Games,...
210618363-89a705a2-7685-4ef2-84a3-57e9e4909cba

Venezia 74

Tutti i vincitori dell'edizione 2017

Si spengono i riflettori sulla 74ma edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con il Leone...
19780505_1949415118667274_6593648285938122217_o

Valentina Lodovini

Venezia - Intervista all'attrice

A 12 mesi di distanza, Valentina Lodovini torna alla Mostra del Cinema di Venezia e sempre come...
animaphix2_022930

Animaphix 2017

Il cinema d'animazione a Bagheria

ANIMAPHIX Festival internazionale del film d’animazione III edizione Bagheria (Pa) | Villa Aragona Cutò – Villa Cattolica...
lakecomo-film-festival-2017-132529

Lake Como Film Festival 2017

5a edizione | Lago di Como, 25 giugno - 16 luglio 2017

Lake Como Film Festival – La città paesaggio  La quinta edizione di Lake Como Film Festival, dedicata...
robert690

Il Cinema Ritrovato 2017

Torna a Bologna, per la XXXI edizione.

La Fondazione Cineteca di Bologna presenta la 31a edizione del festival Il Cinema Ritrovato, in programma dal 24 giugno al 1° luglio 2017, a...
Senza-titolo-1

Biografilm è finito

Evviva Biografilm

E nonostante l’heavy rotation del video che giustamente celebra il Guerrilla Staff prima di ogni proiezione consegni...
twinpeaksdougiejones.0.png

Twin Peaks 3

Episodi 3 e 4

Personaggi che parlano al contrario o che non parlano affatto, muti, sordi o senza occhi come la...