Twin Peaks 3

Episodio 3x09

Nella puntata che serve a tirare il fiato dopo l’Apocalisse di due settimane fa, Lynch e Frost ne approfittano per tirare anche un po’ le fila del racconto. SPOILER ALERT
twin-peaks-3-ferrer-lynch-copertina

La 9° parte di Twin Peaks – Il ritorno è la più “comune” della stagione dopo quell’esplosione atomica che ha azzerato ogni logica e regalato all’arte visuale un nuovo campo d’azione: la tv di massa. Ma nel gestire un episodio fatto di indagini e qualche scoperta, di una tensione più conforme alla narrazione televisiva seriale, i due autori non si negano di andare a fondo, di prendersi delle forti libertà realizzative. Dal punto di vista formale, l’episodio non manca di quelle aperture surreali o di quegli squarci contemplativi che sono il principale marchio di questa stagione: il dialogo con il piede (“I’m not your foot”) oppure lo sguardo fisso di Cooper, che sta per risvegliarsi e di cui si stanno seguendo finalmente le tracce, di fronte alla bandiera, l’inno americano in sottofondo e la presa di corrente che lo chiama per risvegliarsi; dal lato concettuale invece, Twin Peaks – Il ritorno è sempre di più un kafkiano dramma esistenziale e metafisico sulla perdita d’identità dell’essere umano.

 Popolato di uomini senza nome, corpi senza volto e anime divise, l’episodio – e tutta la serie – gira intorno alla sfida contro l’affermazione del principio d’identità e non contraddizione (come fece già in Strade perdute) e Lynch dimostra che è possibile raccontare anche partendo dal presupposto filosofico che A non è uguale ad A. Non è questione di apparenze ed essenze: in Twin Peaks non si è ciò che si è, le identità sono cangianti e sfuggenti e inaffermabili come nella sequenza apparentemente secondaria in cui Lynch (che infatti su quelle scale è sia Cole sia se stesso e non è nessuno dei due) fuma con Tammy e Diane, mostrando il passato e il futuro della serie, giocando a dislocarne il presente. Un discorso filosofico complesso, probabilmente complicato, che Lynch racchiude nell’episodio più comune della serie: chapeau.

Commenti

Altri contenuti TV / Visioni
Twin-Peaks-Il-ritorno-

Twin Peaks 3

Episodio 3x10

Twin Peaks - Il ritorno è un thriller oscuro e visionario che farcisce un involucro da sitcom...
twin-peaks-3-ferrer-lynch-copertina

Twin Peaks 3

Episodio 3x09

Nella puntata che serve a tirare il fiato dopo l’Apocalisse di due settimane fa, Lynch e Frost...
1494589284011_twin-peaks-3-teaser-trailer_videostill_1

Twin Peaks 3

Episodio 3X08

Molti hanno parlato del finale di "2001: Odissea nello spazio" o della parentesi di "The Tree of...
tp

Twin Peaks

Episodio 3X07

In ogni episodio di Twin Peaks - Il ritorno c’è almeno una sequenza di pura libertà cinematografica...
twin-peaks-returns-showtime_-_Copia

Twin Peaks 3

Episodio 3X06

E se dietro il ritorno di Twin Peaks si nascondesse una grande provocazione?
twin-peaks-3x5-naomi-watts-kyle-maclachlan

Twin Peaks 3

Episodio 3X05

Quando il Cooper disperso tra le dimensioni e costretto nei panni del decapitato Dougie vede il figlio...
twinpeaksdougiejones.0.png

Twin Peaks 3

Episodi 3 e 4

Personaggi che parlano al contrario o che non parlano affatto, muti, sordi o senza occhi come la...
twin-peaks-ew

Twin Peaks

Sta accadendo di nuovo

"Ti rivedrò fra 25 anni" aveva promesso Laura Palmer all’agente Dale Cooper ed è stata di parola....
1484913111_coverA-1280x617

Feud: Bette And Joan

Se il cinema ti odia, la televisione ti ama

C'è una nuova serie antologica che racconta storiche rivalità; nella prima stagione quella tra Joan Crawford e...
big-little-lies

Big Little Lies

I segreti degli altri

Già conclusa negli Stati Uniti, nel vivo in Italia. "Big Little Lies" è la serie del momento,...
WESTWORLD
Non cancellare il tuo ricordo

Westworld

Non cancellare il tuo ricordo

Sono le nostre percezioni a renderci umani. O forse no? "Westworld" e "Black Mirror" provano a rispondere.
capa

Maccio Capatonda

Mariottide - La sitcom più triste del mondo

“È meglio male, sempre meglio male”. Un inno più che una canzone. Il suo cantore è Mariottide,...
SERIE TV
A che punto siamo?

Serie tv

A che punto siamo?

Un libro sostiene che la buona televisione esiste. Ce ne eravamo accorti.
The Jinx
Stranger than fiction

The Jinx

Stranger than fiction

La serie "The Jinx", che ha stregato pure Mark Kozelek, e il romanzo "Nel mondo a venire"...
Mad Men
Arrivederci Sisifo dei sobborghi

Mad Men

Arrivederci Sisifo dei sobborghi

Non è vero che dopo otto anni di "Mad Men" Don Draper è troppo uguale a se...