Mucchio Extra 41

Il numero estivo è in edicola

In edicola fino alla metà di agosto, il nuovo numero di Mucchio Extra è bello da leggere e da guardare. Gli articoli sono incredibili e il restyling grafico di Francesca Pignatato e Giulia Flamini pazzesco. Non perdetelo, buone letture.
cover_singola_DEF

 

cover_singola_DEF

La tentazione era troppo forte: difficile resisterle. A novembre saranno trascorsi 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino: evento che ha segnato in qualche modo la fine del Novecento. Dopo nulla è stato più lo stesso, benché in termini allora non pronosticabili (sembrava fosse l’alba degli Stati Uniti d’Europa e guardate dove siamo finiti…). Cosicché abbiamo concentrato l’attenzione su quell’anno e quella città. Là si erano incontrati – ben prima che il Muro cadesse – due ragazzi reggiani, che di lì a poco avrebbero architettato una messinscena musicale destinata a fare epoca in Italia, partendo da un 45 giri intitolato Ortodossia, edito all’inizio dell’estate di 30 anni fa. Ecco perciò una ricostruzione a posteriori degli esordi dei CCCP Fedeli alla Linea per bocca di alcuni dei protagonisti (quelli disposti a parlarne), associata alle parole di musicisti dei giorni nostri nelle cui attività si percepisce tuttora l’eco nitida di quel formidabile scossone assestato a consuetudini e luoghi comuni della scena “alternativa” nostrana del tempo.

Ma dicevamo di Berlino… Città giovane. Laboratorio d’inventiva artistica e tecnologica su scala continentale. Capitale mondiale della musica elettronica. Indebitata fino al collo ma fatalmente affascinante. “Povera ma sexy”, nelle parole del sindaco Klaus Wowereit. Il nostro inviato Vittorio Bongiorno vi si è avventurato in cerca del suo suono, ammesso e non concesso che ne esista uno, seguendo le orme di chi la frequentava – Bowie e Iggy, arrivando fino a Nick e al suo partner locale Blixa – quando ancora il Muro torreggiava, dividendola, e d’altra parte interpellando oracoli divenuti adulti calpestandone le macerie.

Nel suo piccolo, anche la pop music registrò durante il 1989 la caduta di un muro: quello che separava il popolo del rock da quello della dance. Avvenne a Manchester e la vertigine fu tale da far ammattire la città, tramutata in Madchester e in quei giorni simboleggiata dalla beatificazione mediatica degli Stone Roses, che in primavera avevano pubblicato il proprio primo album.

Altri posti, diametralmente distanti, riempiono con le loro musiche questo numero di “Extra”: il Mali, tormentato da conflitti etnici eppure fieramente determinato a non soccombere (anche grazie all’azione degli artisti di cui Marcello Lorrai ha raccolto testimonianze dirette), e l’aristocratica Canterbury, che piacevolmente intossicata da ebbrezze generazionali e sostanze psicoattive divenne culla – ormai quasi mezzo secolo fa – di una “scuola” assai poco accademica (della quale Gabriele Ferraris rievoca i precetti fondanti). Infine l’America, ritratta in bianco e nero: attraverso la resurrezione di Johnny Cash, avvenuta esattamente 20 anni fa per mano di Rick Rubin, e il quinquennio magico dell’hip hop, durante il quale fu determinante il ruolo dell’etichetta discografica Def Jam, in cui lo stesso Rubin era implicato. E ci sarebbe pure quella in versione “patafisica” di David Thomas, deus ex machina dei Pere Ubu… Il quadro d’insieme è affine per attitudine a quello congegnato nel numero scorso di “Extra”, sei mesi fa, mentre cambia in modo significativo la cornice che lo accoglie. Verificate voi con quali esiti: buona lettura.

Alberto Campo

Il n. 41 di Mucchio Extra, semestrale di approfondimento musicale (130 pagine, euro 8) è in edicola dove resterà fino alla fine di agosto. Se non riesci a trovarlo dalle tue parti puoi richiederlo qui: shop.ilmucchio.it (euro 10).

 

Commenti

Altri contenuti Musica
Gorillaz perform their new Album; Humanz live at the Print Works in London on Friday 24 March 2017.
Photo by Mark Allan

Gorillaz

Printworks, Londra – 24/03/2017

La nostra recensione del concerto segreto a Londra, in cui i Gorillaz hanno lanciato il nuovo album...
GimmeDanger_Trailer

Iggy Pop & The Stooges

Punk prima di te

A febbraio la storia degli Stooges è arrivata sul grande schermo anche in Italia e la “visione”...
The Can Project in the Barbican Hall on Saturday 8 April 2017.
Photo by Mark Allan

The Can Project

Barbican Centre, Londra - 08/04/2017

Il Barbican Centre di Londra ospita una lunga serata per celebrare i 50 anni di attività dei...
Senni

Lorenzo Senni

Oslo Hackney, Londra - 29/03/2017

Resoconto del set londinese tenuto dal musicista elettronico italiano ormai di casa Warp. Clean trance ed euforia...
misty1440

Father John Misty

Rio Cinema, Londra - 24/03/2017

Sul Mucchio di aprile troverete la nostra intervista a Father John Misty. L’abbiamo visto a Londra, dove...
17157472_1359727164087978_3672625944240950680_o

Baustelle

Teatro dell'Opera, Firenze - 06/03/2017

In splendida forma, il trio toscano inanella un sold out dopo l’altro nel suo tour più completo...
JULIE'S HAIRCUT
- "Il" gruppo psichedelico italiano per eccellenza in tour

Julie’s Haircut

Eterno movimento

A fine febbraio i Julie's Haircut sono tornati con un settimo album, “Invocation and Ritual Dance of...
OvO
- Freak power!

OvO

Freak power!

L'album che ha visto la luce negli ultimi mesi del 2016, "Creatura". L'esteso tour europeo da poco...
Piers Faccini

Piers Faccini

Guerra e pace

L'imminente manciata di date italiane ci offre l'assist per parlare con il songwriter del suo ultimo album...
THE XX
- Una nuova generazione

The xx

Una nuova generazione

In occasione della data italiana al Mediolanum Forum (MI), pubblichiamo un estratto dell'intervista di copertina del...
SAMPHA
- In tutta onestà

Sampha

In tutta onestà

Collaboratore tra gli altri di Kanye West, Solange e FKA twigs, il cantautore R’n’B Sampha ci racconta...
Tenco

Luigi Tenco

Ieri, oggi e forse domani

In che modo, a 50 anni dalla morte, l’eco delle sue canzoni si riverbera ancora nell’attualità?
SOHN
- Correre

SOHN

Correre

Un secondo album, "Rennen", e un'imminente tappa italiana. Una doppia occasione per tornare a conversare con il...
David Bowie
- Accadde un anno fa

David Bowie

David Bowie ha lasciato un'impronta indelebile sul nostro tempo. Nei suoni, nello stile, nel modo di pensare,...
amerigo_img-6136

Amerigo Verardi

Spirito, mente e materia

"È un vero e proprio viaggio da fare con la giusta predisposizione d’animo", sostiene Amerigo Verardi, giunto con...
HOWE GELB
- Il classico di domani

Howe Gelb

Classico di domani

"Future Standards" è un disco costruito attorno a pianoforte, basso e batteria, in cui il fondatore dei Giant...