Mucchio Extra 41

Il numero estivo è in edicola

In edicola fino alla metà di agosto, il nuovo numero di Mucchio Extra è bello da leggere e da guardare. Gli articoli sono incredibili e il restyling grafico di Francesca Pignatato e Giulia Flamini pazzesco. Non perdetelo, buone letture.
cover_singola_DEF

 

cover_singola_DEF

La tentazione era troppo forte: difficile resisterle. A novembre saranno trascorsi 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino: evento che ha segnato in qualche modo la fine del Novecento. Dopo nulla è stato più lo stesso, benché in termini allora non pronosticabili (sembrava fosse l’alba degli Stati Uniti d’Europa e guardate dove siamo finiti…). Cosicché abbiamo concentrato l’attenzione su quell’anno e quella città. Là si erano incontrati – ben prima che il Muro cadesse – due ragazzi reggiani, che di lì a poco avrebbero architettato una messinscena musicale destinata a fare epoca in Italia, partendo da un 45 giri intitolato Ortodossia, edito all’inizio dell’estate di 30 anni fa. Ecco perciò una ricostruzione a posteriori degli esordi dei CCCP Fedeli alla Linea per bocca di alcuni dei protagonisti (quelli disposti a parlarne), associata alle parole di musicisti dei giorni nostri nelle cui attività si percepisce tuttora l’eco nitida di quel formidabile scossone assestato a consuetudini e luoghi comuni della scena “alternativa” nostrana del tempo.

Ma dicevamo di Berlino… Città giovane. Laboratorio d’inventiva artistica e tecnologica su scala continentale. Capitale mondiale della musica elettronica. Indebitata fino al collo ma fatalmente affascinante. “Povera ma sexy”, nelle parole del sindaco Klaus Wowereit. Il nostro inviato Vittorio Bongiorno vi si è avventurato in cerca del suo suono, ammesso e non concesso che ne esista uno, seguendo le orme di chi la frequentava – Bowie e Iggy, arrivando fino a Nick e al suo partner locale Blixa – quando ancora il Muro torreggiava, dividendola, e d’altra parte interpellando oracoli divenuti adulti calpestandone le macerie.

Nel suo piccolo, anche la pop music registrò durante il 1989 la caduta di un muro: quello che separava il popolo del rock da quello della dance. Avvenne a Manchester e la vertigine fu tale da far ammattire la città, tramutata in Madchester e in quei giorni simboleggiata dalla beatificazione mediatica degli Stone Roses, che in primavera avevano pubblicato il proprio primo album.

Altri posti, diametralmente distanti, riempiono con le loro musiche questo numero di “Extra”: il Mali, tormentato da conflitti etnici eppure fieramente determinato a non soccombere (anche grazie all’azione degli artisti di cui Marcello Lorrai ha raccolto testimonianze dirette), e l’aristocratica Canterbury, che piacevolmente intossicata da ebbrezze generazionali e sostanze psicoattive divenne culla – ormai quasi mezzo secolo fa – di una “scuola” assai poco accademica (della quale Gabriele Ferraris rievoca i precetti fondanti). Infine l’America, ritratta in bianco e nero: attraverso la resurrezione di Johnny Cash, avvenuta esattamente 20 anni fa per mano di Rick Rubin, e il quinquennio magico dell’hip hop, durante il quale fu determinante il ruolo dell’etichetta discografica Def Jam, in cui lo stesso Rubin era implicato. E ci sarebbe pure quella in versione “patafisica” di David Thomas, deus ex machina dei Pere Ubu… Il quadro d’insieme è affine per attitudine a quello congegnato nel numero scorso di “Extra”, sei mesi fa, mentre cambia in modo significativo la cornice che lo accoglie. Verificate voi con quali esiti: buona lettura.

Alberto Campo

Il n. 41 di Mucchio Extra, semestrale di approfondimento musicale (130 pagine, euro 8) è in edicola dove resterà fino alla fine di agosto. Se non riesci a trovarlo dalle tue parti puoi richiederlo qui: shop.ilmucchio.it (euro 10).

 

Commenti

Altri contenuti Musica
PETER KERNEL_intervista

Peter Kernel

Un esorcismo a colori

Al quarto album, "The Size Of The Night", il duo svizzero-canadese si conferma una delle band più...
Mamuthones_Bags ok

Mamuthones

Italo-disco-occult-psychedelia

Dal misticismo dei primi dischi alla dance straniante del nuovo "Fear On The Corner": il ritorno dei...
GENERIC ANIMAL_intervista

Generic Animal

Equilibrista pop

In Generic Animal, Luca Galizia fa pop. Ma atipico. Una "nuova" realtà nel panorama italiano.
L I M_intervista

L I M

Come colla

Sofia Gallotti ci parla di tutto ciò che scorre attorno al suo progetto elettronico da solista, giunto...
_DSC3099

Cosmo

Tutta la libertà possibile

Oltre il tormentone dell’estate scorsa, il creatore di canzoni pop, il producer di elettronica, l’ex prof. di...
gdm-1

Jukka Reverberi

Post rock, una definizione

Cos’è il post rock? Cos’è stato? Esiste ancora? Proviamo a definirlo con Jukka Reverberi dei Giardini di...
INSECURE MEN_intervista

Insecure Men

La vita è piena di sorprese

Alla scoperta del curioso esordio omonimo, su Fat Possum, del nuovo duo formato dall'ex Fat White Family...
starcontrol 2017 - 02_preview

Starcontrol

Un quadro nerobluastro

Il trio lombardo approda finalmente al primo album "Fragments", per una "spleen wave” cupamente emotiva dalla quale...
1507251989-billy_corgan_tickets

Billy Corgan

Intervista a Mr Smashing Pumpkins

Di giorno in giorno aumentano gli indizi che fanno pensare ad un imminente ritorno degli Smashing Pumpikins....
maxresdefault

Roger Eno

Una promessa che ho mantenuto

Questa intervista è un estratto da "L'algebra delle lampade" di Paolo Tarsi, libro dedicato all’influenza esercitata dalle...
170415_JoanAsPoliceWoman

Joan As Police Woman

Giovanna Dark

"Damned Devotion", il nuovo album di Joan Wasser in uscita il 9 febbraio, si presenta, innanzitutto, come...
OUGHT

Ought

Oggi, più di ogni altro giorno

La band canadese è al terzo album, “Room Inside The World”, contraddistinto da una forte componente umana,...
wolf alice

Wolf Alice

@Santeria Social Club, Milano (13/01/2018)

Un uragano si abbatte su Milano e il suo nome è Wolf Alice. La band nord-londinese, reduce...
David Bowie
- Accadde un anno fa

David Bowie

David Bowie ha lasciato un'impronta indelebile sul nostro tempo. Nei suoni, nello stile, nel modo di pensare,...
throbbing-gristle

Throbbing Gristle

Distruttori di civiltà

Continua l'opera di ristampa della discografia dei Throbbing Gristle via Mute. A gennaio è il turno di...
SUICIDE_Visti da Massimo Zamboni

Suicide

Massimo Zamboni racconta

40 anni fa esatti il debutto dei Suicide: il duo newyorkese che anticipò il punk. Ce li...