Live: Mount Kimbie

Roma, L-ektrica Warehouse, 7 dicembre

Dal successo di "Crooks & Lovers" alla piacevole conferma di "Cold Spring Fault Less Youth" l'elettronica del duo londinese dei Mount Kimbie va alla conquista del pubblico italiano, anche di quello che quando sente parlare di elettronica comincia a storcere il naso.
mount-kimbie-by-kieran-frost-2

Potremmo sentirci a Berlino stasera. Fuori un freddo cane. Vapore che è il prodotto tra il contrasto della temperatura esterna e quelle corporee, fumi dal pungente retrogusto alle erbe (una in particolare) e giovani umani avvolti nelle loro imbottiture invernali.

All’interno l’elettronica dei londinesi Mount Kimbie. Secca, ma avvolgente e calorosa. Elettronica da club la quale non disdegna abbracciare chitarre, bassi e batterie andando a formare con queste un tutt’uno dal risultato eccelso (il celebre tutto che finisce con l’essere più della somma delle parti, insomma). In questi territori si muove quindi il loro ultimo Cold Spring Fault Less Youth, capace di trovare spazio nell’intasatissima top10 di fine anno di chi scrive, e che è riuscito a confermare ciò che i due londinesi avevano fatto chiaramente intendere con il loro debutto Crooks & Lovers datato 2010.

Roma che indossa quindi i panni della giovane Berlino per una sera, grazie al duo di produttori Dominc Maker e Kai Campos che da tre anni a questa parte è stato capace di farsi notare in ambienti in cui generi diversi si trovano a percorrere labilissimi confini: elettronica da club da una parte, indietronica (se vogliamo) e altri stuzzicanti ingredienti dall’altra (hip-hop, chillwave e elementi dal retrogusto jazzy). Dal vivo quindi le caparbie e ben strutturate tessiture elettroniche (si va dall’ambient di Break Well, che sul finale si accende con farfalleggianti arpeggi chill, alla dubstep, di quella ben fatta, Made To Stray, fino alla martellante cassa dritta di Field e all’elettronica da club di Blood And Form) finiscono per amalgamarsi alla perfezione con chitarre fuzzy e possenti giri di basso (So Many Times, So Many Ways) in un’ora di live in cui braccia, gambe e sederi prendono la tangente e senza che nessun ordine dall’alto glielo abbia imposto cominciano a muoversi, a fluttuare, mentre le vibrazioni che li circondano spostano in quell’intensissima ora la capitale della musica electro dall’eclettica Berlino alla nostra amata Roma. Sentirsi a Berlino, dicevamo.

Altri contenuti Concerti / Musica
GettyImages-885676404_gorillaz_1000-920x584

Gorillaz

Lucca, 12 luglio 2018

Al Lucca Summer Festival l'unica tappa in Italia dei Gorillaz.
Medimex 2018_Cartolina da Taranto

Medimex 2018

Cartolina da Taranto

Da giovedì 7 giugno a domenica 10 giugno siamo volati al Medimex, evento Puglia Sounds,...
breeders 1

The Breeders

@Cortile Castello Estense, Ferrara (05/06/2018)

Prima data italiana, in assoluto, per la celebre band delle sorelle Deal, a inaugurare la 23esima edizione...
Yorke Firenze

Thom Yorke (+ Oliver Coates)

@Teatro Verdi, Firenze (28/05/2018)

Prima data del nuovo tour europeo da solista, per il leader dei Radiohead, con il violoncellista Oliver...
wolf alice

Wolf Alice

@Santeria Social Club, Milano (13/01/2018)

Un uragano si abbatte su Milano e il suo nome è Wolf Alice. La band nord-londinese, reduce...
20171118_214233(0)

The War On Drugs

@ Fabrique, Milano (16/11/17)

È un Fabrique gremito quello che accoglie i War On Drugs, reduci da tre album entusiasmanti a...
20171116_214218

Father John Misty

@Fabrique, Milano (16/11/2017)

La valigia di Josh Tillman è andata persa durante il viaggio aereo verso Milano. “Sembro vestito perfettamente...
shabazz_palaces_01

Shabazz Palaces

Oval Space, Londra - 06/11/2017

Quazarz atterra a Londra: i Shabazz Palaces portano in concerto il loro idiosincratico mix di free jazz...
20171110_215423

Fleet Foxes

@Fabrique, Milano (10/11/2017)

L’ultima incursione dei Fleet Foxes a Milano risale ad un altro novembre, quello del 2011. Nella location...
_MG_0573

Massimo Zamboni

1917-2017: i Soviet + L'elettricità

A Bologna per I Soviet + L'elettricità: lo spettacolo multimediale sui cento anni di rivoluzione russa, un...
dream-syndicate

Dream Syndicate

Dalle 22 alle 24, minuto più minuto meno. Due ore di carica esplosiva. Con gli strumenti caricati...
© stefano masselli

Arcade Fire live

Ippodromo del Galoppo (Milano), 17/07/2017

Sette minuti. Tanto ha atteso invano la platea dell’Ippodromo del Galoppo per un secondo bis degli Arcade...
M.I.A-2544

M.I.A.

Royal Festival Hall, Londra - 18/06/2017

Quindici anni dopo i suoi primi passi nel mondo di musica e multimedia, M.I.A. diventa curatrice del...
BillCallahan_byInigoAmescua

Bill Callahan

Hoxton Hall, Londra - 07/05/2017

Mr. Callahan è tornato a Londra per un’intima residenza di quattro giorni, tra concerti serali e pomeridiani....
Gorillaz perform their new Album; Humanz live at the Print Works in London on Friday 24 March 2017.
Photo by Mark Allan

Gorillaz

Printworks, Londra – 24/03/2017

La nostra recensione del concerto segreto a Londra, in cui i Gorillaz hanno lanciato il nuovo album...
The Can Project in the Barbican Hall on Saturday 8 April 2017.
Photo by Mark Allan

The Can Project

Barbican Centre, Londra - 08/04/2017

Il Barbican Centre di Londra ospita una lunga serata per celebrare i 50 anni di attività dei...