Lorenzo Senni

Oslo Hackney, Londra - 29/03/2017

Resoconto del set londinese tenuto dal musicista elettronico italiano ormai di casa Warp. Clean trance ed euforia circoscritta.
Senni

Sarà pure un banale mercoledì sera, ma la trance decostruzionista di Lorenzo Senni riesce a scuotere e dezombieficare il pubblico dell’Oslo Hackney nel giro di un paio di brani. Il che non fa una piega, vista la continua associazione delle sue composizioni con il concetto di “euforia”, indebitato alla trance di riferimento, ma nei suoi brani portato agli estremi. Persona, il suo ep di debutto su Warp del 2016, ha convinto la critica e attirato legioni di ascoltatori nonostante il perdurante scetticismo nei confronti di trance mainstream e dintorni.

Senni, musicologo, compositore e autore di provocatori DJ set onnivori (per Rinse FM, un paio di anni fa, rispolverava anche il classico eurodance Freed From Desire di Gala) ha persino creato un vocabolario per il suo esperimento sonoro: “clean trance“, “pointillistic trance”, “circumscribed euphoria”. Continuando a perfezionare il sound già esplorato in Quantum Jelly (2012) e Superimpositions (2014), in Persona Senni è giunto a una sintesi più agile ed esilarante. Impiegando build-up e breakdowns a mo’ di “unità di misura” e continuando a evitare l’uso di bassi e percussioni, Senni fa della sua Roland JP8000 una fucina di deliranti, protratti climax synth.

Cioè che mi colpisce di questo suo rapido set londinese, sono gli effetti discordanti di cotanta euforia. C’è uno strano potenziale pop nelle composizioni di Senni, ma non appena lo si intravede, i pezzi si son già trasformati in una frenesia… punitiva, come accade in Rave Voyeur, non a caso uno dei suoi “nodi teorici”. Distrarsi è un po’ come levare lo sguardo dallo schermo e perdere istantaneamente una partita a un videogioco, in linea con la sua idea di “euforia circoscritta”. Oltre al singolo Win In The Flat World, cui il pubblico reagisce con un’ovazione, il set di questa sera ha altri due picchi indiscussi: le pennellate nel vuoto di PointillisticT e i voluminosi arpeggi di Angel, un agognato, necessario momento di malinconica distensione.

Commenti

Altri contenuti Concerti / Musica
20171118_214233(0)

The War On Drugs

@ Fabrique, Milano (16/11/17)

È un Fabrique gremito quello che accoglie i War On Drugs, reduci da tre album entusiasmanti a...
20171116_214218

Father John Misty

@Fabrique, Milano (16/11/2017)

La valigia di Josh Tillman è andata persa durante il viaggio aereo verso Milano. “Sembro vestito perfettamente...
shabazz_palaces_01

Shabazz Palaces

Oval Space, Londra - 06/11/2017

Quazarz atterra a Londra: i Shabazz Palaces portano in concerto il loro idiosincratico mix di free jazz...
20171110_215423

Fleet Foxes

@Fabrique, Milano (10/11/2017)

L’ultima incursione dei Fleet Foxes a Milano risale ad un altro novembre, quello del 2011. Nella location...
_MG_0573

Massimo Zamboni

1917-2017: i Soviet + L'elettricità

A Bologna per I Soviet + L'elettricità: lo spettacolo multimediale sui cento anni di rivoluzione russa, un...
dream-syndicate

Dream Syndicate

Dalle 22 alle 24, minuto più minuto meno. Due ore di carica esplosiva. Con gli strumenti caricati...
© stefano masselli

Arcade Fire live

Ippodromo del Galoppo (Milano), 17/07/2017

Sette minuti. Tanto ha atteso invano la platea dell’Ippodromo del Galoppo per un secondo bis degli Arcade...
M.I.A-2544

M.I.A.

Royal Festival Hall, Londra - 18/06/2017

Quindici anni dopo i suoi primi passi nel mondo di musica e multimedia, M.I.A. diventa curatrice del...
BillCallahan_byInigoAmescua

Bill Callahan

Hoxton Hall, Londra - 07/05/2017

Mr. Callahan è tornato a Londra per un’intima residenza di quattro giorni, tra concerti serali e pomeridiani....
Gorillaz perform their new Album; Humanz live at the Print Works in London on Friday 24 March 2017.
Photo by Mark Allan

Gorillaz

Printworks, Londra – 24/03/2017

La nostra recensione del concerto segreto a Londra, in cui i Gorillaz hanno lanciato il nuovo album...
The Can Project in the Barbican Hall on Saturday 8 April 2017.
Photo by Mark Allan

The Can Project

Barbican Centre, Londra - 08/04/2017

Il Barbican Centre di Londra ospita una lunga serata per celebrare i 50 anni di attività dei...
Senni

Lorenzo Senni

Oslo Hackney, Londra - 29/03/2017

Resoconto del set londinese tenuto dal musicista elettronico italiano ormai di casa Warp. Clean trance ed euforia...
misty1440

Father John Misty

Rio Cinema, Londra - 24/03/2017

Sul Mucchio di aprile troverete la nostra intervista a Father John Misty. L’abbiamo visto a Londra, dove...
17157472_1359727164087978_3672625944240950680_o

Baustelle

Teatro dell'Opera, Firenze - 06/03/2017

In splendida forma, il trio toscano inanella un sold out dopo l’altro nel suo tour più completo...
KLIMT2

Klimt 1918

Freakout, Bologna - 14/12/2016

Dense sonorità da tempesta elettrica per il ritorno della band capitanata da Marco Soellner, in concerto per...
foto di Francesca Sara Cauli

Preoccupations

Locomotiv Club, Bologna, 27/11/2016

È il Locomotiv Club di Bologna a ospitare la terza e ultima data italiana dei Preoccupations, dopo...