múm

4 marzo 2016, Bergamo

La 34a edizione di Bergamo Film Meeting è stata inaugurata dall’anteprima italiana della performance della band islandese múm, che ha sonorizzato il celebre film muto "Uomini di domenica".
mum2
È il febbraio 1930 quando Uomini di domenica approda nelle sale tedesche. Si tratta di un lavoro sperimentale dallo stile ardito, in bilico tra fiction e documentario, al servizio di una storia semplice: un gruppo di berlinesi abbandona la vita frenetica della metropoli per concedersi un weekend riposante sulla spiaggia di Wannsee, però, prima di rientrare a lavoro, i ragazzi e le ragazze sono presi in una vorticosa ronde amorosa. Insomma, gioiose scene di vita della Germania weimariana che fu. Poco dopo nel paese l’atmosfera sarebbe radicalmente cambiata, e se ne sarebbero accorti sulla propria pelle gli autori della pellicola. Diretto da Robert Siodmak con la collaborazione di Edgar G. Ulmer e Rochus Gliese, scritto da Billy Wilder, nobilitato dalla presenza di Fred Zinnemann come assistente operatore, Uomini di domenica, infatti, riunisce un gruppo di talentuosi esordienti che, in fuga dal nazismo, sarebbero emigrati negli USA per abbracciare l’universo di Hollywood.  mum1La proiezione della pellicola è l’evento d’apertura della 34a edizione di Bergamo Film Meeting, il festival cinematografico che per nove giorni, dal 5 al 13 marzo 2016, con oltre 140 film, tra corti e lungometraggi, sarà il crocevia del cinema internazionale. Proiettato nella cornice dello splendido Teatro Sociale, una delle meraviglie che offre Città Alta, il film gode di un trattamento speciale: la sonorizzazione dal vivo da parte dei mùm. Prima tappa del nuovo passaggio italiano della band islandese, l’esibizione fa parte di quel “Silent Film Project” che negli ultimi anni ha visto il gruppo cimentarsi con la sonorizzazione di classici del cinema (La corazzata Potëmkin). Se i numeri della formazione dei mùm sono sempre in perenne divenire, stavolta sul palco salgono in due: Gunnar Örn Tynes e Örvar Smárason, membri fondatori del gruppo. Complice l’atmosfera cinefila, il pubblico segue assorto quest’ode al Thank God It’s Friday, un sentimento ancora oggi molto vivo nell’animo di ogni lavoratore, e grazie al sound malinconico della band, loro marchio di fabbrica, l’esibizione assume contorni magici.  I temi musicali improvvisati sono perfettamente abbinati al montaggio e texture elettroniche si alternano al rumore bianco mandato in loop, creando un contrappunto perfetto alle immagini; a tratti l’atmosfera assume toni inquietanti (il gocciolare di un rubinetto diventa un incubo) complice un uso del synth à la Carpenter, invece, durante le scene sulla spiaggia, i beat melodici si sposano perfettamente all’atmosfera bucolica del film. La pellicola, in passato spesso accompagnata dal suono delle canzoni di Marlene Dietrich, conquista così una nuova voce.  Un suono melodioso che non vi annoierà, perché state certi che sarete voi a restare senza parole. 

Commenti

Altri contenuti Concerti / Musica
Credits_Giorgio_Manzato

Kamasi Washington

Locus Festival

L’onda lunga del caso "The Epic", disco dalla durata monstre (circa tre ore) di Kamasi Washington, non...
13731805_10154351218814402_3019691915445494693_o

Festa della musica

Chianciano Terme (SI), 20 – 24 luglio

A Chianciano non si suona un genere preciso. Allo stesso tempo nessun genere viene escluso. Può capitare...
Jessy_Promo

Jessy Lanza

Corsica Studios, Londra - 19 maggio 2016

Il nuovo disco della canadese Jessy Lanza, uno dei nomi di punta della storica etichetta Hyperdub, si...
DIIV

DIIV

18 marzo 2016 - Londra, Heaven

“You ain’t the first / You ain’t the first”, sussurra Zachary Cole Smith durante "Is The Is...
JF-hi-res-promo-foto-by-M-Borthwick-color-lores

Josephine Foster

25/26 Febbraio, Londra

Nel 2000 la cantautrice e polistrumentista del Colorado Josephine Foster pubblicava There Are Eyes Above, un’autoproduzione in...
FatWhiteFamily12

Fat White Family

2 marzo 2016, Parigi

Non è mica da poco il dilemma che si trovano a fronteggiare Lias Saoudi e i Fat...
1401x788-Grimes---Kill-V.-Maim

Grimes

10 MARZO 2015 - O2 BRIXTON ACADEMY, LONDRA

Il tour di Artangels riporta Grimes a Londra dopo quattro anni. La Brixton Academy non potrebbe essere...
mum2

múm

4 marzo 2016, Bergamo

La 34a edizione di Bergamo Film Meeting è stata inaugurata dall’anteprima italiana della performance della band islandese...
11826022_881445975276903_4379589732803519447_n

Ypsigrock Festival

Castelbuono (Palermo) – 06-09/08/2015

Come a ogni edizione, Giulia Sarno/unePassante ci racconta il festival siciliano che quest'anno porta nelle sue terre...
deus

dEUS

Villa Ada, 25 luglio 2015

Ho sempre pensato che se mai il Belgio dovesse cambiare inno nazionale – quello attualmente in vigore...
IMG_1752

Ryley Walker

Paradiso, Amsterdam - 02/05/2015

Trasferta olandese per ascoltare dal vivo il cantautore americano, da poco al suo secondo album con "Primrose...
10918993_966678046698254_8783892567178930641_n

Giovanni Lindo Ferretti

Sonar, Colle Val d'Elsa, Siena - 28/02/2015

Un concentrato di accordi, canzoni e sentimenti per due ore di spettacolo che di sicuro non hanno...
MY BRIGHTEST DIAMOND 30 © stefano masselli

My Brightest Diamond

Milano, Salumeria della Musica - 17/02/2015

Salumeria della Musica di Milano non gremita, ma più piena di quanto mi aspettassi: stasera a Milano...
bluesfest-banner

BluesFest

Londra, Royal Albert Hall - 29/10/2014

Uno dei luoghi simbolo della musica londinese, la prestigiosa Royal Albert Hall, da qualche anno a fine...