Preoccupations

Locomotiv Club, Bologna, 27/11/2016

È il Locomotiv Club di Bologna a ospitare la terza e ultima data italiana dei Preoccupations, dopo quelle tenute a Milano e Roma nei giorni precedenti.
foto di Francesca Sara Cauli

La sala si riempie mentre sul palco si esibiscono i JoyfulTalk, la formazione canadese che sta accompagnando i connazionali nel corso di questo tour europeo. Lo stacco tra il duo elettronico e il main act della serata è insolitamente brevissimo, più o meno dieci minuti dopo i quali Matt Flegel e compagni entrano sul palco e attaccano immediatamente la monolitica Anxiety che apre il nuovo album, il primo da quando i canadesi di stanza a Calgary hanno dovuto cambiare il loro nome in Preoccupations in seguito alle ormai note proteste sorte negli Stati Uniti a causa del precedente nome Viet Cong.

L’esibizione bolognese dura solo un’ora e un quarto, ma il quartetto non si risparmia nemmeno un secondo: tra un brano e l’altro non sono quasi mai concesse pause e ogni canzone è sparata fuori con un’urgenza davvero rara. La voce di Flegel dal vivo è ancora più roca e spesso sembra volersi volontariamente perdere nel frastuono generato dalla band, condotta per mano da un Mike Wallace in stato di grazia (dopo il concerto si cimenterà con buoni risultati anche in veste di deejay), e si capisce ben presto che il post-punk dei Preoccupations riesce a dare il meglio di sé quando può deflagrare in versione live, attorcigliando il sound tra le scariche elettriche, i retaggi psych e quelli wave e più in generale le trame nerissime alle quali concorrono a loro volta anche Scott Munro e Daniel Christiansen, impegnati alle chitarre e ai synth. Del recente e omonimo album, anch’esso licenziato da Jagjaguwar, si apprezzano in particolare Zodiac, Stimulation e una bella versione di Memory. Ma l’apoteosi della serata si raggiunge con le più datate (si fa per dire…) Continental Shelf – accolta da una vera e propria ovazione – e Silhouettes, buttate fuori appena un anno e mezzo fa, ma già a loro modo dei nuovi classici per il fedelissimo pubblico italiano dei Preoccupations, fino alla lunghissima chiusura di Death. Tripletta italiana esaurita, ci si rivede alla prossima.

foto di Francesca Sara Cauli

Commenti

Altri contenuti Concerti / Musica
20171118_214233(0)

The War On Drugs

@ Fabrique, Milano (16/11/17)

È un Fabrique gremito quello che accoglie i War On Drugs, reduci da tre album entusiasmanti a...
20171116_214218

Father John Misty

@Fabrique, Milano (16/11/2017)

La valigia di Josh Tillman è andata persa durante il viaggio aereo verso Milano. “Sembro vestito perfettamente...
shabazz_palaces_01

Shabazz Palaces

Oval Space, Londra - 06/11/2017

Quazarz atterra a Londra: i Shabazz Palaces portano in concerto il loro idiosincratico mix di free jazz...
20171110_215423

Fleet Foxes

@Fabrique, Milano (10/11/2017)

L’ultima incursione dei Fleet Foxes a Milano risale ad un altro novembre, quello del 2011. Nella location...
_MG_0573

Massimo Zamboni

1917-2017: i Soviet + L'elettricità

A Bologna per I Soviet + L'elettricità: lo spettacolo multimediale sui cento anni di rivoluzione russa, un...
dream-syndicate

Dream Syndicate

Dalle 22 alle 24, minuto più minuto meno. Due ore di carica esplosiva. Con gli strumenti caricati...
© stefano masselli

Arcade Fire live

Ippodromo del Galoppo (Milano), 17/07/2017

Sette minuti. Tanto ha atteso invano la platea dell’Ippodromo del Galoppo per un secondo bis degli Arcade...
M.I.A-2544

M.I.A.

Royal Festival Hall, Londra - 18/06/2017

Quindici anni dopo i suoi primi passi nel mondo di musica e multimedia, M.I.A. diventa curatrice del...
BillCallahan_byInigoAmescua

Bill Callahan

Hoxton Hall, Londra - 07/05/2017

Mr. Callahan è tornato a Londra per un’intima residenza di quattro giorni, tra concerti serali e pomeridiani....
Gorillaz perform their new Album; Humanz live at the Print Works in London on Friday 24 March 2017.
Photo by Mark Allan

Gorillaz

Printworks, Londra – 24/03/2017

La nostra recensione del concerto segreto a Londra, in cui i Gorillaz hanno lanciato il nuovo album...
The Can Project in the Barbican Hall on Saturday 8 April 2017.
Photo by Mark Allan

The Can Project

Barbican Centre, Londra - 08/04/2017

Il Barbican Centre di Londra ospita una lunga serata per celebrare i 50 anni di attività dei...
Senni

Lorenzo Senni

Oslo Hackney, Londra - 29/03/2017

Resoconto del set londinese tenuto dal musicista elettronico italiano ormai di casa Warp. Clean trance ed euforia...
misty1440

Father John Misty

Rio Cinema, Londra - 24/03/2017

Sul Mucchio di aprile troverete la nostra intervista a Father John Misty. L’abbiamo visto a Londra, dove...
17157472_1359727164087978_3672625944240950680_o

Baustelle

Teatro dell'Opera, Firenze - 06/03/2017

In splendida forma, il trio toscano inanella un sold out dopo l’altro nel suo tour più completo...
KLIMT2

Klimt 1918

Freakout, Bologna - 14/12/2016

Dense sonorità da tempesta elettrica per il ritorno della band capitanata da Marco Soellner, in concerto per...
foto di Francesca Sara Cauli

Preoccupations

Locomotiv Club, Bologna, 27/11/2016

È il Locomotiv Club di Bologna a ospitare la terza e ultima data italiana dei Preoccupations, dopo...