Il Mucchio 758 settembre 2017

Mucchio758_pic

The Dream Syndicate
La stagione d’oro del Paisley Underground, quattro dischi, lo scioglimento e poi l’indefessa
carriera tra album da solista, collaborazioni e live di Steve Wynn. Dopo il ritorno sui palchi nel
2012, a quasi 30 anni dal precedente Ghost Stories, i Dream Syndicate deformano ancora lo
scorrere del tempo con HOW DID I FIND MYSELF HERE?. di Chiara Colli

Broken Social Scene e Arcade Fire
Sono tornati in pista due tra i più importanti
gruppi canadesi in circolazione: Brendan Canning e soci lo hanno fatto con un album convincente
e vario, Win Butler e il resto del sestetto vincitore di un Grammy con The Suburbs ci hanno lasciato in verità con l’amaro in bocca. di Fernando Rennis

Liars
A tre anni di distanza da Mess, i Liars tornano in veste di progetto solistico del frontman
Angus Andrew. TFCF riflette due nuove fonti d’ispirazione: solitudine e spaesamento. di Giuseppe Zevolli

Filthy Friends
Cosa è, se non un sogno, l’unione fra Corin Tucker e Peter Buck? Fan di Sleater-Kinney e R.E.M., unitivi. Sta per arrivare uno dei supergruppi più amabili di sempre. Il primo album, INVITATION, è pronto per essere ben accolto. di Elena Raugei

The National
L’indie rock malinconico della band americana segna la settima tappa di studio con SLEEP WELL BEAST, una ripartenza collettiva. di Alessandro Schirano

Giovanni Succi
Dai Madrigali Magri ai Bachi da Pietra, sino al vero e proprio esordio da solista. Beviamo qualcosa assieme a Succi, rigorosamente CON GHIACCIO. di Elena Raugei

Chelsea Wolfe e Zola Jesus
Nostre Signore dell’oscurità, entrambe al quinto album con due lavori volutamente heavy nei suoni e cupi nelle tematiche, HISS SPUN e OKOVI. La morte e il potere evocativo di parole misteriose, i limiti e le infinite possibilità di ciò che ci delimita a livello fisico e mentale. di Elena Raugei

La doppia vita di Nico
Nell’ottobre 1967 usciva Chelsea Girl, primo album da solista della chanteuse dei Velvet Underground: femme fatale che strada facendo annichilì la propria bellezza, percorse il tunnel della tossicodipendenza e morì precocemente nel 1988, anno citato nel titolo del film biografico diretto da Susanna Nicchiarelli, presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. di Alberto Campo

Indagine sul videoclip italiano
Perché potremmo fare di meglio e perché non accade. Ma qualcosa di buono c’è. a cura di Rosario Sparti

Edgar Wright
È il regista del momento con Baby Driver e la presenza da giurato alla Mostra del Cinema
di Venezia: vi raccontiamo come l’autore della Trilogia del Cornetto ha scombinato le carte del cinema mainstream. di Emanuele Rauco

Ali Smith
L’ironia irriverente e l’indiscutibile “joie de vivre” della scrittrice erede del modernismo. di Marzia Grillo e Veronica La Peccerella

E molto altro ancora…

Il Mucchio 758 – dal 28 agosto in edicola e in digitale*

*Per scaricare il pdf sul computer tutti gli abbonati possono far riferimento alla MyPage o a questo link di servizio shop.ilmucchio.it/abb_download.php utilizzando le solite credenziali.

Per info: beatricemele@ilmucchio.it

Commenti

Altri contenuti
20171116_214218

Father John Misty

@Fabrique, Milano (16/11/2017)

La valigia di Josh Tillman è andata persa durante il viaggio aereo verso Milano. “Sembro vestito perfettamente...
shabazz_palaces_01

Shabazz Palaces

Oval Space, Londra - 06/11/2017

Quazarz atterra a Londra: i Shabazz Palaces portano in concerto il loro idiosincratico mix di free jazz...
20171110_215423

Fleet Foxes

@Fabrique, Milano (10/11/2017)

L’ultima incursione dei Fleet Foxes a Milano risale ad un altro novembre, quello del 2011. Nella location...
_MG_0573

Massimo Zamboni

1917-2017: i Soviet + L'elettricità

A Bologna per I Soviet + L'elettricità: lo spettacolo multimediale sui cento anni di rivoluzione russa, un...
cop

Elle Mary & The Bad Men

La recensione del disco

Terzetto di base a Manchester, il progetto Elle Mary & The Bad Men esordisce sulla lunga distanza...
mucchio_hollywood_cover

Hollywood

La recensione del libro

Sono tanti i libri dedicati a Hollywood e al suo cinema, pochi quelli di cui vale la...
cohen

Dance me to the end of love

Ricordando Leonard Cohen

Leonard Cohen è stato anche autore di due romanzi, "Il gioco preferito" e "Beautiful Losers". Ecco perché...
cohen

Leonard Cohen

Il piccolo profeta gobbo

Un anno fa moriva Leonard Cohen, il giorno prima dell’elezione di Trump che sconvolgeva il mondo. Questo...
halloween

Halloween: il buio oltre la siepe

Di nuovo in sala il cult movie di John Carpenter.

Come tutti i film dell’orrore che si sono fatti strada nella vita, anche Halloween (1978) di John...
dream-syndicate

Dream Syndicate

Dalle 22 alle 24, minuto più minuto meno. Due ore di carica esplosiva. Con gli strumenti caricati...
locandina

Borg McEnroe

12° Roma Film Festival

Si dice che il tennis sia uno sport poco adatto al cinema. Per cercare di smentire questa...
gospel_604_alk_s_binder2_016-h_2017

Trouble No More

12° Roma Film Festival

“Puoi chiamarmi Bobby, puoi chiamarmi Zimmy /Puoi chiamarmi in ogni modo ma non importa quello che tu...
vallicelli

Matteo Vallicelli

Botta e risposta

Ripubblichiamo la nostra intervista a Matteo Valliceli in occasione della sua partecipazione alla decima edizione del Transmissions...
st

Stranger Things 2

Cose molto strane (e molto vendicative)

Hawkins, un anno dopo. I kids più in gamba della televisione sono tornati. Ognuno con i suoi...