Mucchio 727 febbraio 2015

sommario

Le rubriche
Open – Lettere aperte, Il Pasto Nudo di Claudia Durastanti, Valis di Gianluca Didino, Circolo Chiuso di Stefano Solventi, Lamette di Chiara Lalli, Crampi a cura di Capitan Tsubasa, Helter Skelter di The Raven, Second Hand di Gabriele Pescatore, King Kong di Silvia Boschero.

In primo piano

Verdena
Alberto Ferrari e Roberta Sammarelli, due terzi della band bergamasca assieme a Luca Ferrari, ci parlano di Endkadenz, il loro sesto album pubblicato al solito da Universal. Un album in due volumi, per quanto ideato come un lavoro unico. Una policroma iniezione di creatività in opposizione alla decadenza dei giorni correnti. di Elena Raugei

John Carpenter
Bastano poche sequenze per riconoscere un suo film, ma ancora meno note per distinguere una sua colonna sonora. Dalla metà degli anni Settanta, con Halloween, John Carpenter è stato autore di alcune pietre miliari del genere horror e di (almeno) altrettanto soundtrack terrorizzanti. Oggi, con l’uscita dell’album Lost Themes, “the master of fear” non ha più bisogno delle immagini per spaventare. di Chiara Colli + Nicolò Arpinati + Rosario Sparti

Dan Deacon
Dall’euforia al relax: Gliss Riffer, il quarto album del musicista di Baltimora, contiene tutta la sua storia. di Giuseppe Zevolli

Father John Misty e José Gonzalez
Quasi agli antipodi nei loro excursus stilistici ed esistenziali, per quanto entrambi in qualche modo legati alle rispettive avventure parallele in Fleet Foxes e Junip, i due songwriter suggeriscono possibili vie al folk del presente, che sia con l’elaborato I Love You, Honeybear o con il minimal Vestiges & Claws. Li abbiamo incrociati. di Giulia Nuti + Michelle Davis

Björk
Vulnicura, ottavo album dell’artista islandese previsto per marzo e anticipato in digitale a fine gennaio, è un clamoroso ritorno alla sua forma migliore, affiancata dal genietto Arca. di Elena Raugei

The Pop Group
Mark Stewart ci spiega come e perché si è deciso a riesumare il gruppo pop per antonomasia con Citizen Zombie, primo album di inediti in trentacinque anni. potesi di tecnocrazia e lezioni di politica sociale da uno al quale il cervello non è mai mancato. di Simone Dotto

Umberto Maria Giardini
Fra ruvidezza viscerale e grande raffinatezza, Protestantesima conferma il musicista marchigiano, attivo dalla fine degli anni Novanta e bolognese d’adozione, come una delle figure più significative del nostro panorama. di Elena Raugei

Colapesce
Quattordici brani di magnifico pop italiano, melodie cristalline e ritornelli che non si staccano dalla testa: questo è Egomostro, il secondo album di Lorenzo Arciullo, siciliano, classe 1983. di Jori Cherubini

The Dream Is Over
Nessuno sogna più la California, Pynchon non è più quello di un tempo e i noir hanno definitivamente mutato pelle. Nonostante questo, Paul Thomas Anderson, con il suo Vizio di forma, sembra chiedersi che senso ha la nostalgia. a cura di Rosario Sparti con Hamilton Santià + Claudia Durastanti + Liborio Conca

L’avversario
Uno contro uno sotto le luci accecanti del ring provando a piazzare un jab, azzardando un gancio sinistro, sferrando un diretto destro che si dissolve a mezz’aria. Al fascino della boxe il cinema ha reso omaggio almeno quanto scrittori come l’americana Joyce Carol Oates e artisti come Federico Fiumani hanno guardato ammirati. Si tratta dello sport più autolesionistico che abbiamo, quando non torna buono come metafora. Perché per molti e sconcertanti aspetti la vita è proprio come la boxe, a detta di Lenny “mangusta” Bottai, ma la boxe è soltanto come la boxe. a cura di Beatrice Mele con Andrea Provinciali + Sara Marzullo + Emanuele Rauco + Liborio Conca + illustrazioni di Cristina Spanò

Le recensioni

Musica: Public Service Broadcasting, D’Argen D’Amico, Mecna, Bob Dylan, Chadwick Stokes, THEESatisfaction, Ibeyi, The Juliana Hatfield Three, A Place To Bury Strangers, Eternal Tapestry, Melampus, Sycamore Age, Rachele Bastreghi, Carmen Consoli, Dellera, Felpa, L’orso, Fiorino, Platonick Dive, Tribuna Ludu, Linea 77, Pond, Paus, Spectres, Screaming Females, Two Gallants, Phantom Band, Twerps, The Districts, The Wave Pictures, Champs… Soudlab a cura di Damir Ivic + Sul palco: Slowdive, Hookworms, dEUS + Rewind a cura di Alberto Campo: Sufjan Stevens, The Wrens, Klaus Shulze, Red Lorry Yellow Lorry, Captain Beefheart, Gravenhurst, The Go Bet-Weens

Cineplex a cura di Rosario Sparti: Birdman, Whiplash, Life Itself, La scomparsa di Eleanor Rigby, The Rapairman, Gemma Bovery, The Interview, Il segreto del suo volto, Romeo & Jiuliet + Rockumentary: Prog Revolution + A volte ritornano: Le mani sulla città rivisto da Luca Bigazzi

Re:Books a cura di Liborio Conca: Mario Benedetti, Nadia Terranova, Donald Barthelme, Letizia Muratori, Patrick Modiano, Orazio Labbate, Pietro Leveratto, Tomas Milian, Stanley Kubrick…

Balloons a cura di Andrea Provinciali: Manu Larcenet, Tony Millionaire, Armin
Barducci, Spugna, Cameron Stewart, Bryan Lee O’Malley

Il Mucchio 727 dal 2 febbraio in edicola, tablet e pdf*.

*Per scaricare il pdf sul computer tutti gli abbonati possono far riferimento alla MyPage o a questo link shop.ilmucchio.it/abb_download.php utilizzando le solite credenziali. Per info: beatricemele@ilmucchio.it

Commenti

Altri contenuti
locandina

Mission: Impossible – Fallout

La recensione del film

Giungono fondamentali conferme dall’ultimo episodio di Mission: Impossible. Una, neanche tanto sorprendente, riguarda il sempre gagliardo Tom...
jeff-buckley

Tutto per una canzone

Musicista per Casio

Ho un ricordo di me che ascolto questa canzone e la amo nel 1994; ho un ricordo...
locandina

Hereditary

La recensione del film

Meno male che l’hanno intuito tutti che Hereditary – Le radici del male marcia a un altro...
locandina

Ocean’s 8

La recensione del film

Pace all’anima di Danny Ocean. In tutti i sensi. Più che giusto quindi che a ereditare il...
locandina

Dark Hall

La recensione del film

Il nuovo film di Rodrigo Cortés (Buried) ha un sottotitolo. Non immediatamente visibile: a volte ritornano. Un...
arthur-buck-cover-2018

Arthur Buck

Pop rock regolare. Regolare quando invece ti aspetti la genialata. Diciamo subito, per quelli magari che si...
Mark-Lanegan-and-Duke-Garwood-With-Animals

Mark Lanegan & Duke Garwood

“Suppongo sia sempre mezzanotte da qualche parte” ipotizza Duke Garwood, a commento dell’ultimo disco scritto e suonato...
GettyImages-885676404_gorillaz_1000-920x584

Gorillaz

Lucca, 12 luglio 2018

Al Lucca Summer Festival l'unica tappa in Italia dei Gorillaz.
ali_smith_ritratto-795x497

Ali Smith

Stagioni diverse

Il primo volume della tetralogia della scrittrice scozzese si chiama "Autunno", l'ultimo, vien da sé: "Estate". ...
jon hassell

Jon Hassell

Nella critica delle arti figurative il pentimento è ogni variazione che l’artista apporta al suo lavoro e che talora...
letseatgrandma

Let’s Eat Grandma

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...