Il Mucchio 710 settembre 2013

sommario-settembre

MUCCHIO710-COPERTINA

Rubriche

Open – Lettere aperte, Il Pasto Nudo di Claudia DurastantiLamette di Chiara LalliMediapolis di Luca CastelliCircolo Chiuso di Stefano SolventiCrampi a cura di Capitan TsubasaSecond Hand di Gabriele Pescatore, Helter Skelter di The Raven, Crossover di The Raven.

Primo piano

Elvis Costello & The Roots
Metto le mani avanti: nella vita ho scritto anche brutte canzoni, ma l’ho fatto con amore” Elvis Costello rimane un meraviglioso e ironico lunatico, siamo stati fortunati e ci abbiamo chiacchierato a lungo. di John Vignola

Superchunk
Cosa vuol dire essere indie al giorno d’oggi? È una domanda che ci facciamo in continuazione. Sia per non farci prendere dalla nostalgia di eventi lontani nello spazio e nel tempo, sia per cercare di capire se è possibile aggiornare lo spirito di quei giorni. Lo abbiamo chiesto a Mac MacCaughan. di Hamilton Santià

Chelsea Wolfe
Al primo impatto è glaciale, ma poi divampa con feroce, propositiva intensità. Pain Is Beauty è il quarto album di Chelsea Wolfe, che sonda i segreti dell’occulto senza temere il fuoco. di Elena Raugei

Sebastiano De Gennaro
Nato come batterista, De Gennaro è diventato ben presto il percussionista italiano più ammirato e richiesto, capace di coniugare tecnica e creatività, spaziare da background accademico ad attitudine punk, maneggiare tanto la musica classica contemporanea quanto collaborare con molti artisti di area pop-rock. Un vero e proprio iconoclasta del ritmo.  di Elena Raugei

Altro
Ad ottobre la loro “tetralogia stagionale” verrà raccolta in un unico album dalla Tempesta. Si chiamerà Sparso. Ne abbiamo parlato con Alessandro Baronciani, voce e chitarra degli Altro. di Andrea Provinciali

Sebadoh
Defend Yourself segna il ritorno di uno dei gruppi simbolo del lo-fi dopo quindici anni (ma non chiamatela reunion). Ne parliamo con Lou Barlow, e scopriamo un maestro dell’arte di fare di comodità virtù. di Simone Dotto

Franz Ferdinand
La band capitanata da Alex Kapranos parla con noi della ritrovata energia e di un nuovo disco che, a dispetto del titolo presuntuoso Right Thoughts, Right Words, Right Actions, contiene poche certezze e una sola verità: se la vita vi offre limoni, non dovete necessariamente spremerli. di Giovanni Linke

Girls In Hawaii
Ritornare quando tutto sembrava non avere più senso. Ritornare e rendersi conto di essere più vecchi. Everest è la storia di una maturazione improvvisa, che i Girls In Hawaii hanno vissuto sia come persone, sia come musicisti. di Hamilton Santià

Sofia Coppola
Metti il successo di Lost In Translation, metti il sistema “trendy” creato attorno alla regista (amici à la page, musicisti, artisti vari): quando si parla di lei, è impossibile restare neutrali o impassibili (anche quando fa cose mediocri come il nuovo Bling Ring al cinema a fine settembre). di Hamilton Santià

Miranda July
Il cinema, la letteratura e l’arte non le bastano per definire il mondo contemporaneo: con il progetto interattivo We Think Alone Miranda July scardina il concetto di privacy direttamente nella nostra casella di posta elettronica. di Marzia Grillo

Michael Chabon
L’Italia ama i Pulitzer e i Pulitzer amano l’Italia. Con Michael Chabon, però, non abbiamo parlato di questo. di Annarita Briganti

Nicholson Baker
L’ammezzato è il romanzo d’esordio di Nicholson Baker, scrittore americano dalla curiosità sfrenata e dal talento puro. di Liborio Conca

A Chloe
Il 4 settembre esce A Chloe per le ragioni sbagliate, il nuovo romanzo della nostra Claudia Durastanti. Ne abbiamo pubblicato un estratto.

Chinese Rock
La storia della “repubblica popolare del rock” si è consumata in un decennio appena, ma prima di perdersi nel delta del consumismo, c’è stato un tempo in cui lo yaogun è stato duro, ribelle e spericolato. di Marco Ferrarese

Fabrizio De André e il Genoa
Da un certosino lavoro di consultazione presso il Centro Studi De André di Siena, Tonino Cagnucci ha preso spunto per realizzare Il Grifone Fragile, sentitissimo omaggio al Poeta tra i Poeti. di Gabriele Pescatore

L’Aquila
Quel che rimane ad oltre quattro anni dal terremoto che ha messo in luce le tante crepe del sistema Italia. di Silvia Pozone

Le recensioni

Musica: Bill Callahan, Chelsea Wolfe, Julian Cope, Sebadoh, No Age, Boy/Head, Girls In Hawaii, Neko Case, Laura Veirs, Arctic Monkeys, MGMT, Virginiana Miller, Marlene Kuntz, Ty Segall, King Krule, Julia Holter, Julianna Barwick, Sarah Neufeld, Goldfrapp, Polly Scattergood, Emiliana Torrini, Volcano Choir, Money, Mùm, Washed Out, Porcelain Raft, Bitchin Bajas, Larry Gus, Trentemoller, Siriusmo, Mark Lanegan, Scott Matthew, Golden Suits, Sleep Makes Waves, Medicine, Esmerine, Lumerians, Cosmonauts, Strangers Family Band, Ensemble Economique, Glasvegas, Surf City, Disappears, Crystal Stilts, White Hills, Joycut, His Electro Blue Voice, Giobia, Green Like July, Sparkle In Grey, Viola, I Quartieri, Saluti da Saturno, Ilvocifero, Steve Gunn, Califone, Dodos, Robert Pollard, Stone Gossard, David Yow, Willard Grant Conspiracy, Edward Sharpe & The Magnetic Zeros, Alela Diane, Rue Royale, Travis, Cloud Control + Soundlab di Damir Ivic: Blatta&Inesha + Storie di Rock’n’Roll di Alberto Crespi: To Die Like Mouchette dei Funeral For A Friend + Classic Rock a cura di Antonio Vivaldi: Victor Jara, Calla, Beach Boys, The Trip, No Wave, Hawkwind, Nilsson, Craig Leon, Michale Chapman, Steve Earle, Boredoms, Style Council…

Cineplex: In Trance, Monsters University, Fiabeschi torna a casa, Starbuck, La religiosa, Oscure presenze, Nuovo cinema manga + Dvd di Giorgio Casari e Mario A. Rumor

Cult tv: Kabul Kitchen + dieci comedy da non perdere

Booklet: Ben Fountain, Elizabeth Strout, Carlo Freccero, Giuseppe Ciulla, Petros Markaris, Donato Carrisi, Josè Luis Correa, Mikael Niemi, Stephen King…

Balloons: Marco Galli, Mamoru Oshii, Alex Boschetti e Giuseppe Morici, Christophe Gaultier, Tiziano Sclavi + Dalla parte del manga di Flavia Sciolette. 

Il Mucchio 710 da sabato 24 agosto in edicola, da lunedì 26 su iPad e in pdf*

*Da lunedì 26 agosto sarà in download il pdf del numero di settembre del Mucchio. Per scaricarlo tutti gli abbonati possono far riferimento come sempre alla MyPage o a questo link shop.ilmucchio.it/abb_download.php utilizzando le solite credenziali. Per problemi potete scrivere a beatricemele@ilmucchio.it

Altri contenuti
2287_4ef9d454e539e1.23589375-big

Timothy Leary

Dalla psichedelia al cyberspazio

A 75 anni dalla scoperta dell'Lsd, ripercorriamo la vicenda di uno dei maggiori protagonisti della controcultura statunitense...
coverlg

AKIRA | 30° Anniversario

Solo il 18 aprile al cinema

In sala il 18 aprile torna il capolavoro distopico di Katsuhiro Otomo con un nuovo doppiaggio, fedele...
rs-198724-TheRoll_StickyF_Publici_3000DPI300RGB1000162369

Il 1971, l’anno d’oro del rock

Intervista al critico David Hepworth

Il racconto di un periodo cruciale nella storia della musica, featuring David Bowie, Nick Drake e tanti...
Luca_Quarin_Il_battito_oscuro_del_mondo

Il battito oscuro del mondo

La recensione del libro

“E così la mia vita si ritrovò al punto di partenza, com’è tipico della vita, mi sembra”....
Mandatory Credit: Photo by Shizuo Kambayashi/AP/REX/Shutterstock (6738377d)
Isao Takahata Japanese animated film director Isao Takahata speaks about his latest film "The Tale of The Princess Kaguya" with its poster during an interview at his office, Studio Ghibli, in suburban Tokyo. The princess laughs and floats in sumie-brush sketches of faint pastel, a lush landscape that animated film director Isao Takahata has painstakingly depicted to relay his gentle message of faith in this world. But his Oscar-nominated work stands as a stylistic challenge to Hollywood's computer-graphics cartoons, where 3D and other digital finesse dominate. Takahata says those terms with a little sarcastic cough. The 79-year-old co-founder of Japan's prestigious animator, Studio Ghibli, instead stuck to a hand-drawn look
Japan Oscars Overseas Princess Animation, Tokyo, Japan

Il cinema di Isao Takahata

Storia di un uomo molto innamorato

All'età di 82 anni è scomparso Isao Takahata, regista noto per aver fondato insieme a Hayao Miyazaki...
Tonya-poster

Tonya

La recensione del film

Questa è la storia di Tonya Harding, pattinatrice americana, e del suo tonfo professionale avvenuto nel 1994...
Massimo Padalino_il gioco

Il gioco

La recensione del libro

Ne Il gioco fa da scenario la provincia veneta, ed è da lì che il romanzo parte...
1poore

Reincarnation Blues

La recensione del libro

  Alcuni libri sembrano nascere per essere delle bellissime quarte di copertina. Poi, dopo l’entusiasmo iniziale, l’ultima...
arcana

1977. Gioia e rivoluzione

La recensione del libro

Nell’accerchiamento, coinvolto, sebbene… Libro in libertà, multikulti, esistenziale a/traverso una Rosa al maschile (Alberto Asor), due società,...
locandina

Ready Player One

La recensione del film

Sembra voler rispondere a una precisa domanda Ready Player One, il nuovo film di Steven Spielberg che...
1032815_0_0_97_1280x640

The Chi

Black dramedy again

Raccontare una città come Chicago, raccontarla bene. Ci riesce Lena Waithe – per inciso: la prima donna...
CS672934-01A-BIG

Jonathan Wilson

La recensione del disco

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only

Mount Eerie

La recensione del disco

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations

Preoccupations

La recensione del disco

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
PETER KERNEL_intervista

Peter Kernel

Un esorcismo a colori

Al quarto album, "The Size Of The Night", il duo svizzero-canadese si conferma una delle band più...
Mamuthones_Bags ok

Mamuthones

Italo-disco-occult-psychedelia

Dal misticismo dei primi dischi alla dance straniante del nuovo "Fear On The Corner": il ritorno dei...