L’inverno della civetta

Anteprima di "Amaro"

civetta

L’Inverno Della Civetta è il nome di un progetto nato in seno al genovese Greenfog Recording Studio (storico studio di registrazione fondato dieci anni fa dai Meganoidi) in collaborazione con due etichette indipendenti liguri molto attente alla scena musicale underground locale: DreaminGorilla Records, attiva in territorio savonese dal 2010 con concerti e uscite discografiche e Taxi Driver Records, nata a Genova nel 2009 come naturale estensione del negozio di dischi Taxi Driver Record Store. Le “sessioni Greenfog” hanno preso vita da un’idea di Mattia Cominotto: incontri estemporanei con formazioni inedite che pescano voci, chitarre, bassi, batterie e quant’altro dai vari gruppi genovesi e delle terre limitrofe, con l’obiettivo di realizzare una nuova ricetta, creare un progetto collettivo (senza la pretesa di prendersi troppo sul serio) per fornire nuovi spunti, nuovi intrecci e per raccontare con orgoglio al maggior numero di persone possibili l’attuale realtà musicale underground tutta ligure.

Come tutti i pezzi de L’Inverno della Civetta, anche Amaro è nato a partire da improvvisazione e in sala di registrazione e qui potete vedere il video in anteprima.

 

INFO SUL VIDEO:
Regia: Davide Colombino.
Aiuto regia: Simone Besutti.
Girato al Greenfog Recording Studio di Genova nell’aprile 2014
Mattia Cominotto (chitarra)
Fabio Cuomo (batteria)
Stefano Parodi (basso)
R. Amal Serena (voce)
Amaro è tratto dall’Inverno della Civetta (Taxi Driver Records/ Dreamingorilla Rec)

Commenti

Altri contenuti
locandina

Il cittadino illustre

La recensione del film

L’arte deve scuotere gli animi, nel bene o nel male. La letteratura e il cinema, in questo...
HDADD
Il nuovo album "Sense Of Wonder", l'etichetta Queenspectra, le collaborazioni: Marco Acquaviva si racconta

HDADD

La rinascita dello spirito

Per gli ascoltatori più attenti HDADD è una delle realtà più visionarie e al contempo concrete dell'elettronica italiana:...
new gen

AA. VV.

Caroline Simionescu-Marin, la ventunenne editrice della webzine inglese grmdaily.com, ha impiegato ben nove mesi per assemblare i cocci...
foto di Francesca Sara Cauli

Preoccupations

Locomotiv Club, Bologna, 27/11/2016

È il Locomotiv Club di Bologna a ospitare la terza e ultima data italiana dei Preoccupations, dopo...
free-fire-ben-wheatley-poster-2

Free Fire

34° Torino Film Festival

Da un certo punto in poi, in Free Fire – il nuovo film di Ben Wheatley che...
Lou-Castel-set-A-pugni-chiusi-2827

I pugni chiusi di Lou Castel

Intervista all’attore, protagonista del documentario di Pierpaolo De Sanctis - 34° Torino Film Festival

Attore icona di una generazione isterica e disperata per Bellocchio. Attivista maoista dentro e fuori dall’industria cinematografica....
551491794

Sono Guido e non Guido

Alla scoperta di Guido Catalano. E di Armando - 34° Torino Film Festival

Un poeta ai tempi di Facebook e YouTube. Una figura ibrida tra cabarettista e poeta. Un performer...
1280x720-J60

Nessuno ci può giudicare

I musicarelli secondo Steve Della Casa - 34° Torino Film Festival

Ha impiegato 10 anni per poter realizzare il film: Steve Della Casa, critico cinematografico e storico del...
locandina

Snowden

La recensione del film

Se nel finale di un film basato su fatti e persone reali, il protagonista affronta il sole...
carlo barbagallo

Carlo Barbagallo

Anteprima del video "11 Dreams”

In esclusiva, il video della versione acustica di 11 Dreams, brano tratto da 9, il nuovo album...
maxresdefault

Author: The JT LeRoy Story

34° Torino Film Festival

Social prima di te. Parafrasando Enrico Ruggeri, una biografia di JT LeRoy potrebbe avere questo titolo: c’è...
SOVIET SOVIET
Nuovo album, nuovi concerti

Soviet Soviet

In attesa dell'imminente secondo album "Endless", il power trio marchigiano ha ripreso a macinare concerti. L'occasione giusta...
19'40"
La nuova scommessa di Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro

19’40”

Divulgazione divertente

La collana di dischi congegnata da Sebastiano De Gennaro, Enrico Gabrielli e Francesco Fusaro parte col botto...
between-us-indie-movie

Between Us

34° Torino Film Festival

A  Rafael Palacio Illingworth riesce un’operazione niente affatto semplice: rendere toccanti e coinvolgenti dei cliché narrativi, fargli superare...