Luminal – Donne (du, du, du)

Video in anteprima da "Amatoriale Italia"

luminal 2

Il nuovo videoclip dei Luminal, vincitori del PIMI2013 come miglior band, è tratto dall’album Amatoriale Italia (Le Narcisse/Goodfellas, 2013), prodotto da Daniele Tortora. Il video porta invece la firma del regista Francesco Lettieri, con il montaggio di Valeria Sapienza. Qui l’intervista.

Dall’eloquente comunicato stampa: “La risposta del regista al testo dei Luminal è secca e pungente. All’elenco dei nomi di donne, della politica e dello spettacolo, protagoniste, in un modo o nell’altro, della nostra quotidianità, Lettieri risponde entrando nelle case delle persone sino a infilarsi nella loro intimità più becera. È una risposta immediata e priva di qualsiasi forzatura concettuale. I suoi personaggi sono otto e sono rappresentativi, almeno in parte, di un’Italia che, davanti a tutto ciò che viene proposto e offerto come feticcio, risponde con la masturbazione. Quella usuale e squallida, nel bagno di casa, con la nonnina o i figli nella stanza accanto e la TV accesa in cucina su La vita in diretta. Il video si sposa perfettamente con l’estetica di Amatoriale Italia: non ha mezzi termini né peli sulla lingua, racconta le cose per quello che sono senza troppi giri di parole evidenziandone il significato più semplice e onesto“.

Altri contenuti
BOB DYLAN
L'idiozia del vento (a proposito del Nobel)

Bob Dylan

L'idiozia del vento (a proposito del Nobel)

Approssimarsi a Bob Dylan è un’impresa destinata al fallimento. Dylan costringe al difficile esercizio della lontananza, dal...
WESTWORLD
Non cancellare il tuo ricordo

Westworld

Non cancellare il tuo ricordo

Sono le nostre percezioni a renderci umani. O forse no? "Westworld" e "Black Mirror" provano a rispondere.
jaar

Nicolas Jaar

Frutto di un’elaborazione sofferta, e perciò non facile all’ascolto, il secondo album “ufficiale” del 26enne produttore newyorkese,...
romare

Romare

La scorsa estate ho trascorso qualche giorno a Parigi in compagnia di un’amica, abbiamo visitato il Centro...
fiori

Alessandro Fiori

“Ma il sole rimane dietro”, recita lo spettrale semi-ritornello di Aaron, brano introdotto dalle dichiarazioni dell’attivista informatico...
soft hair

Soft Hair

La collaborazione tra Sam Dust e Connan Mockasin ha origini lontane, quando nel 2010 l’ex cantante dei...
locandina

Il cittadino illustre

La recensione del film

L’arte deve scuotere gli animi, nel bene o nel male. La letteratura e il cinema, in questo...
HDADD
Il nuovo album "Sense Of Wonder", l'etichetta Queenspectra, le collaborazioni: Marco Acquaviva si racconta

HDADD

La rinascita dello spirito

Per gli ascoltatori più attenti HDADD è una delle realtà più visionarie e al contempo concrete dell'elettronica italiana:...
new gen

AA. VV.

Caroline Simionescu-Marin, la ventunenne editrice della webzine inglese grmdaily.com, ha impiegato ben nove mesi per assemblare i cocci...
foto di Francesca Sara Cauli

Preoccupations

Locomotiv Club, Bologna, 27/11/2016

È il Locomotiv Club di Bologna a ospitare la terza e ultima data italiana dei Preoccupations, dopo...
free-fire-ben-wheatley-poster-2

Free Fire

34° Torino Film Festival

Da un certo punto in poi, in Free Fire – il nuovo film di Ben Wheatley che...
Lou-Castel-set-A-pugni-chiusi-2827

I pugni chiusi di Lou Castel

Intervista all’attore, protagonista del documentario di Pierpaolo De Sanctis - 34° Torino Film Festival

Attore icona di una generazione isterica e disperata per Bellocchio. Attivista maoista dentro e fuori dall’industria cinematografica....
551491794

Sono Guido e non Guido

Alla scoperta di Guido Catalano. E di Armando - 34° Torino Film Festival

Un poeta ai tempi di Facebook e YouTube. Una figura ibrida tra cabarettista e poeta. Un performer...
1280x720-J60

Nessuno ci può giudicare

I musicarelli secondo Steve Della Casa - 34° Torino Film Festival

Ha impiegato 10 anni per poter realizzare il film: Steve Della Casa, critico cinematografico e storico del...