nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

La nave di teseo / pp. 190 / € 18
6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo expò dell’orrore. Dacci oggi il nostro male quotidiano: personaggi-zombi, esseri umani inciviliti e divorati dal flagello della stupidità di massa.

Anteprima mondiale è nient’affatto un romanzo: “Questo non è un libro. Oppure lo è a morsi. A strappi. A sequenze di lacerazioni”. Come una playlist, è il reload del seminale Woobinda, uscito nel 1994 per la prima volta. Quelle “polaroid” che inquadravano fugaci sbrani di un mondo infettato dal seme della follia rivelarono la voce straniante di Aldo Nove.

Allora si poteva davvero gridare all’apocalisse, in senso etimologico, come rivelazione. Ora, leggendo il racconto che apre questo libro, ovvero il remixaggio di Bagnoschiuma (racconto-simbolo di Woobinda), si ha l’impressione che il tono sia cambiato: non fa ribrezzo un ragazzino che uccide i genitori perché non gli comprano l’ultimo Harry Potter, né in Veronica Moser la coprofagia del porno, né altrove l’atroce ciclo di storie sull’amico Gianni.

Niente oscenità, semmai refertazione. Petronio incontra Lacan. Si abbassa il dosaggio di scandalo – sebbene il linguaggio di Nove rimanga volutamente “interno” – e si alza il volume dell’elegia, della malinconia che non è più suscitata nel lettore, nelle forme di uno schifo senza redenzione, ma rivoluzionata dal narratore stesso. Gli “Etruschi”, questo popolo del complotto, hanno evidentemente vinto la guerra. Sta di fatto che i due personaggi compiti, in polo e calzoni bianchi, ritratti in copertina, si affacciano da un belvedere sull’abisso nucleare.

Il prossimo capitolo di questa saga allucinatoria, quando verrà, come Harry Potter, racconterà di un mondo di luna. Per ora è necessario accettare lo sgomento: “voi state cercando di capire quello che sto dicendo e invece no, non va capito, è meraviglioso perché è vero, questo è stato il nostro grande progresso, negli ultimi anni”.

Commenti

Ultime recensioni Letture / Libri
Cognetti
Paolo Cognetti

Le otto montagne

8

Facciamo finta che l’acqua sia il tempo che scorre. Se qui, nel punto del fiume dove siamo...
Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista...
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...
1invaders
Nona Fernández

Space Invaders

9

La memoria è una pietra che può fare male, che forse a volte qualcuno dovrebbe scagliare lontano...
Cover Libro
Piero Balzoni

Come uccidere le aragoste

7

Non conosce il vero significato degli oggetti e delle persone chi non ha mai perso qualcuno. Quella...
9788874628513-b
Jean Talon

Incontro coi selvaggi

8

Spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. “Incontri coi selvaggi” scritto...
download
Mario Vattani

Doromizu. Acqua Torbida

7

Nell’acqua torbida galleggia e vive di tutto. Uomini e donne senza dignità, rapporti malati, violenze psicologiche e...
esorcista-light
William Peter Blatty

L'esorcista

9

“…E un uomo, le ossa di un uomo. I resti calcificati dell’angoscia cosmica che un giorno l’avevano...
Qualcosa, là fuori
Bruno Arpaia

Qualcosa, là fuori

8

Più che visionario, un romanzo attuale e allo stesso tempo impegnato civilmente. Qualcosa, là fuori di Bruno...
il-grand-slam
Charles Webb

Il grande slam

7.5

Il Grande Slam è un termine tecnico che nel tennis indica il conseguimento della vittoria in quattro tornei ma...
scala
Georges Simenon

La scala di ferro

7.5

Ètienne e Louise vivono insieme da quindici anni. Da quando, cioè, Louise irretì e convinse il giovane...