in balia immagine
B.S. Johnson

In balia di una sorte avversa

Rizzoli / pp. 170 / € 22
5

Vent’anni fa si navigava nell’oro e si buttavano molti denari per fregnacce (letteralmente: oggetti di poco conto o scarsa importanza). Ad esempio, se mio padre fosse stato a conoscenza della crisi economica che di lì a dieci anni ci avrebbe investito, probabilmente non si sarebbe regalato uno spremiagrumi da centomila lire. Se un cospicuo stipendio da dirigente statale poteva ben sopportare la spesa di centomila lire per uno spremiagrumi dalla forma stravagante, io dovrei prendermi a bottigliate in testa per aver speso ventidue euro per il fascino emanato da questo curioso ed elegante libro in scatola edito dalla Rizzoli.

Non posso certo parlar male della sincera sofferenza espressa dai lunghi spazi vuoti tra i pensieri messi su carta dall’autore (Bryan Stanley Johnson, morto suicida solo quattro anni dopo la pubblicazione de In balia di una sorte avversa), né della geniale idea di dividere il libro in ventisette capitoli non rilegati da leggere in qualsiasi ordine (esclusi il primo e l’ultimo, i quali servono a dare un punto di partenza e di arrivo ad un viaggio nella memoria che si presenta disordinato come realmente sono i pensieri, le emozioni e i ricordi che si accavallano in momenti irrazionalmente difficili). Molto bella la forma, toccante questo diario scritto a margine di una partita di calcio, certo. Forse letto nel momento sbagliato, ecco. Perché tutto quel che mi resta, ora, è una bellissima scatola da esporre, quasi fosse uno spremiagrumi Alessi.

E poi a dirvi che mi sono annoiato sbaglierei. Apparirei superficiale ed insensibile. E, vi giuro, non lo sono.

 

Voto 5

 

Ultime recensioni Letture / Libri
1invaders
Nona Fernández

Space Invaders

9

La memoria è una pietra che può fare male, che forse a volte qualcuno dovrebbe scagliare lontano...
Cover Libro
Piero Balzoni

Come uccidere le aragoste

7

Non conosce il vero significato degli oggetti e delle persone chi non ha mai perso qualcuno. Quella...
9788874628513-b
Jean Talon

Incontro coi selvaggi

8

Spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. “Incontri coi selvaggi” scritto...
download
Mario Vattani

Doromizu. Acqua Torbida

7

Nell’acqua torbida galleggia e vive di tutto. Uomini e donne senza dignità, rapporti malati, violenze psicologiche e...
esorcista-light
William Peter Blatty

L'esorcista

9

“…E un uomo, le ossa di un uomo. I resti calcificati dell’angoscia cosmica che un giorno l’avevano...
Qualcosa, là fuori
Bruno Arpaia

Qualcosa, là fuori

8

Più che visionario, un romanzo attuale e allo stesso tempo impegnato civilmente. Qualcosa, là fuori di Bruno...
il-grand-slam
Charles Webb

Il grande slam

7.5

Il Grande Slam è un termine tecnico che nel tennis indica il conseguimento della vittoria in quattro tornei ma...
scala
Georges Simenon

La scala di ferro

7.5

Ètienne e Louise vivono insieme da quindici anni. Da quando, cioè, Louise irretì e convinse il giovane...
kurt
Paolo Restuccia

Io sono Kurt

6.5

Inseguimenti, denaro, donne, uomini in fuga e musica. Soprattutto tanta musica nel nuovo romanzo Io sono Kurt...
purity
Jonathan Franzen

Purity

7.5

Ti diranno che può non essere corretto scrivere in una recensione, soprattutto al principio, un’impressione personale, puramente...
voland
Edgar Hilsenrath

Orgasmo a Mosca

8

Cherchez l’homme, verrebbe voglia di dire dopo aver letto Orgasmo a Mosca, romanzo manifesto di Edgar Hilsnerath...
arreola
Juan José Arreola

Bestiario

7

Capita spesso che gli esseri umani siano paragonati agli animali, sia dal punto di vista fisico che...
mo yan
Mo Yan

Il paese dell'alcol

8

Ding Gou’er è un ispettore inviato dalla procura a indagare sulla fondatezza delle anonime accuse di cannibalismo...
miranda
Miranda July

Il primo uomo cattivo

8.5

Avete quarant’anni, su per giù. Siete questa donna dai capelli corti e la carne flaccida, per niente...