1bella
Marco Rovelli

Bella una serpe con le spoglie d’oro

Squilibri / pp. 61 / € 18
6.5

Voci, canti, richiami su alture e nei campi. Parole cantate e non per forza di cose scritte nell’immediato. Piuttosto, il passaparola, il vivavoce orale e a loro insaputa pre-assalti alla copyright-mania. Altri modi di sentire, percepire ed agire. Canti terreni, identitari, libertari, l’insediarsi di un esecutivo sonoro la cui priorità è quella di attraversare stili di vita, memorie, sentimenti. Sentire partecipe e capace di lasciare tracce indelebili.

Caterina Bueno, in quel di Fiesole, classe 1945, è stata una significativa ricercatrice e cantante di quel folk-revival che seppe ritagliarsi un buon seguito nei ’70 (maestra di intenti di Maurizio Geri, Riccardo Tesi e che allarga le braccia quasi a proteggere un timido e giovane Francesco De Gregori). Dedita a raccolti di note che poi vengono esibiti, resi noti, depositati tra il Centro Flog, l’archivio sonoro dell’Istituto Ernesto De Martino, durante i live del Nuovo Canzoniere Italiano, le briose feste del Maggio dove c’è una bella ciao e si ragiona e si canta. Marco Rovelli, musicista-scrittore ed ex-LesAnarchistes, le dedica questo omaggio tutto anema& core in cui emergono coinvolgenti impatti poetici, umani ed artistici. Rare sensibilità per un accorato tributo.

È un book-cd reportage dall’intenso luccichio: il loro incontro (tra Massa, l’Arno e il fu Granducato), loop alla toscana, raggi di sole, osterie dei dopo-lavori, metafore di mondi antichi ma mai scomparsi, capelli di paglia infiorati ed indossati dalle donne, rime di poeti, raccattare canzoni, ninne nanne al carbone, stornelli “ambient”, verità operaie e contadine.

E volendo: “La leggera”, spettacolo di teatro-canzone sul palco. Now! Nell’allegato sonoro, i preziosi contributi di Rocco Marchi, tra le pagine la restituzione e l’aggiornamento di una coralità intrisa di voli sopra i tetti, di forme di vita col bagaglio leggero per spostarsi alla meglio. Perché le tradizioni sono maratone tra i sentieri del possibile.

Commenti

Ultime recensioni Letture / Libri
1serino
Francesco Serino

Lo spirito della scrittura

6.5

Tra i tanti mestieri che hanno a che fare direttamente con il lavoro editoriale, uno possiede un...
1fulmini
Matteo Trevisani

Il libro dei fulmini

8

Il libro dei Fulmini ha il suono dello sciabordio del tempo, il lento rincasare del presente nel...
mucchio_RicetteSignoraTokue_1
Durian Sukegawa

Le ricette della signora Tokue

7

La bottega di Sentarô vende dorayaki, i dolci tipici giapponesi farciti con confettura di fagioli rossi detta...
Luca_Quarin_Il_battito_oscuro_del_mondo
Luca Quarin

8

“E così la mia vita si ritrovò al punto di partenza, com’è tipico della vita, mi sembra”....
Massimo Padalino_il gioco
Massimo Padalino

Il gioco

7

Ne Il gioco fa da scenario la provincia veneta, ed è da lì che il romanzo parte...
1poore
Michael Poore

Reincarnation Blues

5.5

  Alcuni libri sembrano nascere per essere delle bellissime quarte di copertina. Poi, dopo l’entusiasmo iniziale, l’ultima...
arcana
Ernesto Assante

1977. Gioia e rivoluzione

7

Nell’accerchiamento, coinvolto, sebbene… Libro in libertà, multikulti, esistenziale a/traverso una Rosa al maschile (Alberto Asor), due società,...
1shak
Neil MacGregor

Il mondo inquieto di Shakespeare

7

Il mondo inquieto di Shakespeare di Neil MacGregor si legge come un raffinato percorso immaginativo fondato sulle figure;...
Notte ragazzi cattivi
Massimo Cacciapuoti

La notte dei ragazzi cattivi

6.5

Al suo ottavo romanzo, con La notte dei ragazzi cattivi, Massimo Cacciapuoti, dopo il fortunato esordio nel 1998...