guru
Giulio Della Rocca

Guru

edizioni la gru / pp. 106 / € 11.50
6.5

Prima è stato un bambino prodigio, vincitore del “Castrocaro giovani”, capace di rendere felice gli spettatori, fino a quando non decide di giocare a “faccio Sid Vicious”. Poi è diventato un ragazzo la cui vita, per sua stessa ammissione (fatta allo Strizzacervelli), è stata a lungo fedele al precetto “mi limiterò a guardare”. Il ragazzo si chiama Guru – così lo chiama pure sua madre Grazia, dominatrice e satanassa; opposta al Papà, “docile fibra dell’universo” – e in questo racconto rievoca tratti della società che gli gira intorno. La televisione annichilente, i Collettivi universitari descritti vuoti, riempiti di un’ideologia ormai buona solo per accendere un debole fuoco che li mantenga in vita.

Nel suo viaggio, Guru intercetta Egonja, suo compare, di discendenza gitana, libero pensatore e giramondo; Geppetto, il vecchio calzolaio nel cui laboratorio va a lavorare terminati gli studi, sfuggendo alle pressioni materne. E poi soprattutto G., la ragazza che “fa parte dei momenti di Vita Vera”, i pochi che lo scuotono dal torpore dilagante.

Il percorso di Guru non è lineare, s’infrange in direzioni diverse, alterna riflessioni da sottosuolo, attacchi di panico e passaggi di fugace felicità. L’autore di questo breve romanzo, Giulio Della Rocca, si rifà a uno stile quasi-beat: pur scivolando a volte nel già-letto (soprattutto nell’impianto generale, nella costruzione sul protagonista pigliatutto) non rinuncia a inserti di carattere più sperimentale, regge un buon ritmo, tratta i suoi personaggi con affetto.

In storie come Guru è importante mantenere freschezza e una certa sincerità, caratteristiche che possano offrire un coinvolgimento emotivo in chi legge: nel caso di Della Rocca, da questo punto di vista, possiamo parlare di missione compiuta.

Commenti

Ultime recensioni Letture / Libri
1serino
Francesco Serino

Lo spirito della scrittura

6.5

Tra i tanti mestieri che hanno a che fare direttamente con il lavoro editoriale, uno possiede un...
1fulmini
Matteo Trevisani

Il libro dei fulmini

8

Il libro dei Fulmini ha il suono dello sciabordio del tempo, il lento rincasare del presente nel...
mucchio_RicetteSignoraTokue_1
Durian Sukegawa

Le ricette della signora Tokue

7

La bottega di Sentarô vende dorayaki, i dolci tipici giapponesi farciti con confettura di fagioli rossi detta...
Luca_Quarin_Il_battito_oscuro_del_mondo
Luca Quarin

8

“E così la mia vita si ritrovò al punto di partenza, com’è tipico della vita, mi sembra”....
Massimo Padalino_il gioco
Massimo Padalino

Il gioco

7

Ne Il gioco fa da scenario la provincia veneta, ed è da lì che il romanzo parte...
1poore
Michael Poore

Reincarnation Blues

5.5

  Alcuni libri sembrano nascere per essere delle bellissime quarte di copertina. Poi, dopo l’entusiasmo iniziale, l’ultima...
arcana
Ernesto Assante

1977. Gioia e rivoluzione

7

Nell’accerchiamento, coinvolto, sebbene… Libro in libertà, multikulti, esistenziale a/traverso una Rosa al maschile (Alberto Asor), due società,...
1shak
Neil MacGregor

Il mondo inquieto di Shakespeare

7

Il mondo inquieto di Shakespeare di Neil MacGregor si legge come un raffinato percorso immaginativo fondato sulle figure;...
Notte ragazzi cattivi
Massimo Cacciapuoti

La notte dei ragazzi cattivi

6.5

Al suo ottavo romanzo, con La notte dei ragazzi cattivi, Massimo Cacciapuoti, dopo il fortunato esordio nel 1998...