9788874628513-b
Jean Talon

Incontro coi selvaggi

Quodlibet / pp. 204 / € 15
8

Spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. “Incontri coi selvaggi” scritto mirabilmente dall’autore bolognese Jean Talon è un  viaggio nel tempo, nel mondo dei viaggiatori e nell mirabili gesta di uomini che furono magnificati per la loro capacità di scoprire nuovi mondi e poco importava – all’epoca – se l’abitante di un popolo sconosciuto veniva comprato per un bottone di perla. Lo scrittore affronta la vicenda del viaggio compiendo un excursus che è anche letterario: per ogni episodio raccontato ci sono, alla base, almeno tre libri filtrati con acume e savoir faire per nulla usuali.

“Storie minori in gran parte ricavate dalla letteratura etnografica”, dice l’autore. E in questa sua definizione c’è il piglio di chi sa che le storie minori sono le storie migliori per capire certe follie umane, come quelle di un viaggiatore che si era fissato di entrare a Timbuctù e che fece di tutto per arrivarci: quando alla fine, dopo una serie di peripezie durate anni, ci fece il suo ingresso la sorpresa non fu poi così travolgente. Degno finale di chi ha capito che, a volte, raggiungere un sogno non è mai il massimo.

C’è molta attenzione critica anche nei confronti di chi – e in questo senso Talon è assolutamente impietoso – porta il viaggio a livelli di finzione. Come se l’esperienza di uno che girava nel mondo nei secoli scorsi fosse sempre considerato, comunque, un buon materiale di base da integrare con la fantasia, che nelle cronache del tempo sembra fare – a volte – da padrone.

Un libro che va dal Cinquecento ai giorni nostri e che è davvero un libro alto, capace di dosare linguaggio scarno e plot meravigliosi. Storie minori che lasciano il segno più di cosidette storie maggiori. Un libro bello bello, insomma.

Voto: 8

Commenti

Ultime recensioni Letture / Libri
Cognetti
Paolo Cognetti

Le otto montagne

8

Facciamo finta che l’acqua sia il tempo che scorre. Se qui, nel punto del fiume dove siamo...
Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista...
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...
1invaders
Nona Fernández

Space Invaders

9

La memoria è una pietra che può fare male, che forse a volte qualcuno dovrebbe scagliare lontano...
Cover Libro
Piero Balzoni

Come uccidere le aragoste

7

Non conosce il vero significato degli oggetti e delle persone chi non ha mai perso qualcuno. Quella...
9788874628513-b
Jean Talon

Incontro coi selvaggi

8

Spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. “Incontri coi selvaggi” scritto...
download
Mario Vattani

Doromizu. Acqua Torbida

7

Nell’acqua torbida galleggia e vive di tutto. Uomini e donne senza dignità, rapporti malati, violenze psicologiche e...
esorcista-light
William Peter Blatty

L'esorcista

9

“…E un uomo, le ossa di un uomo. I resti calcificati dell’angoscia cosmica che un giorno l’avevano...
Qualcosa, là fuori
Bruno Arpaia

Qualcosa, là fuori

8

Più che visionario, un romanzo attuale e allo stesso tempo impegnato civilmente. Qualcosa, là fuori di Bruno...
il-grand-slam
Charles Webb

Il grande slam

7.5

Il Grande Slam è un termine tecnico che nel tennis indica il conseguimento della vittoria in quattro tornei ma...
scala
Georges Simenon

La scala di ferro

7.5

Ètienne e Louise vivono insieme da quindici anni. Da quando, cioè, Louise irretì e convinse il giovane...