GianlucaMorozzi_LEtaDellOro
Gianluca Morozzi

L'età dell'oro

Italica edizioni / pp. 192 / € 15
7

Essendo un irregolare per definizione, Gianluca Morozzi non poteva che confezionare un’autobiografia imprevedibile: eccolo quindi che resta chiuso in un bar della Cirenaica; ecco che gli si materializza l’amletico fantasma di Andrea Pazienza: ed ecco che gli affida le proprie confessioni e impressioni di scrittore del suo tempo su quello che è accaduto e su quanto sta succedendo nei tempi a noi più vicini. Il baricentro è rappresentato da una città molto spesso descritta come irrimediabilmente perduta, Bologna; una posto che per anni è stato qualcosa di molto simile a una capitale, caotica e creativa (e il re indiscusso era proprio lui, Paz). E sarà capitato anche a voi di incrociare qualche amico che ha vissuto lì: gente che vi spiega, quando il discorso cade infine su quella ex-capitale, che è finito tutto, e qualcuno darà la colpa a Cofferati.

Ma Morozzi è Bologna, come Bologna è anche Paz; per Morozzi, Bologna è la propria formazione, è la squadra di calcio, è il passato e il futuro – il presente sfugge continuamente. E allora, dentro L’età dell’oro si fanno i conti con quello che è stato, disvelando mitologie e luoghi comuni: ma c’è spazio anche per le passioni personali (la musica e gli scacchi) e per il racconto sfacciato e parossistico delle difficoltà che incontra “chi vuole scrivere”. Tutte storie che “Moroz” racconta ovviamente senza indulgere nel pentolone dell’autocommiserazione, bensì virando su quell’umorismo scanzonato che i lettori dell’Era del porco e di Colui che gli dei vogliono distruggere conoscono assai bene.

L’età dell’oro è uscito in 333 copie, tutti esemplari unici e autografati come prevede la collana “L’Introvabile” di Italica edizioni, casa editrice ancora giovane, ricca di idee: una storia che è nata, sì, proprio a Bologna, che ha Enrico Brizzi “primo araldo e consigliere”, e che ha il seguente motto: “in formidabile equilibrio tra tradizione e spirito dei tempi”. Proprio il genere di spirito che riecheggia nel libro di Gianluca Morozzi.

Ultime recensioni Letture / Libri
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...
1invaders
Nona Fernández

Space Invaders

9

La memoria è una pietra che può fare male, che forse a volte qualcuno dovrebbe scagliare lontano...
Cover Libro
Piero Balzoni

Come uccidere le aragoste

7

Non conosce il vero significato degli oggetti e delle persone chi non ha mai perso qualcuno. Quella...
9788874628513-b
Jean Talon

Incontro coi selvaggi

8

Spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. “Incontri coi selvaggi” scritto...
download
Mario Vattani

Doromizu. Acqua Torbida

7

Nell’acqua torbida galleggia e vive di tutto. Uomini e donne senza dignità, rapporti malati, violenze psicologiche e...
esorcista-light
William Peter Blatty

L'esorcista

9

“…E un uomo, le ossa di un uomo. I resti calcificati dell’angoscia cosmica che un giorno l’avevano...
Qualcosa, là fuori
Bruno Arpaia

Qualcosa, là fuori

8

Più che visionario, un romanzo attuale e allo stesso tempo impegnato civilmente. Qualcosa, là fuori di Bruno...
il-grand-slam
Charles Webb

Il grande slam

7.5

Il Grande Slam è un termine tecnico che nel tennis indica il conseguimento della vittoria in quattro tornei ma...
scala
Georges Simenon

La scala di ferro

7.5

Ètienne e Louise vivono insieme da quindici anni. Da quando, cioè, Louise irretì e convinse il giovane...
kurt
Paolo Restuccia

Io sono Kurt

6.5

Inseguimenti, denaro, donne, uomini in fuga e musica. Soprattutto tanta musica nel nuovo romanzo Io sono Kurt...
purity
Jonathan Franzen

Purity

7.5

Ti diranno che può non essere corretto scrivere in una recensione, soprattutto al principio, un’impressione personale, puramente...