cover_nuzzolo-2
Massimiliano Nuzzolo

Fratture

Pequod / pp. 181 / € 16
6.5

Scrive con leggerezza ricercata – non ostentata: ricercata – Massimiliano Nuzzolo, e intreccia parole come stesse scrivendo canzoni. Del resto il suo romanzo precedente si intitolava L’ultimo disco dei Cure, e anche Fratture abbonda di riferimenti musicali, brani che fanno da sfondo ideale alla narrazione. Fratture è un dialogo a due voci, come un canto che si alza in una sera di racconti, bevute, storie. Le voci sono quelle (dolci e dolenti, a volte tendenti all’autocommiserazione) di Thomas e Elisa, ragazzi lontani, destinati a incontrarsi secondo un fato che sembra legarli inesorabilmente. Lei è una ragazza che ha preso qualche sbandata di troppo (Like A Rolling Stone) e lui cerca di evadere da una vita piccolo borghese, striminzita. Dalla loro vicenda si distendono altre esistenze, ma è il loro racconto l’asse portante e infine unico di Fratture. A un certo punto, mentre Thomas sta facendo l’inventario di quello che c’è nella sua stanza, incappa in un libro di Pier Vittorio Tondelli: ecco un possibile riferimento di Nuzzolo, e in ogni caso il Tondelli di Camere separate più di quello di Altri libertini o Pao Pao (del resto uno dei personaggi di Camere separate si chiama proprio Thomas).

Quello che funziona: belle inquadrature di città e di interni, un lessico ben piegato a quell’esigenza di levità che pare la cifra narrativa di Nuzzolo. A volte più che leggere sembra che si stia ascoltando. E poi una struttura di fondo ben congegnata, evidentemente poco interessata a ricreare colpi di scena o scossoni, visto che quello che sta più a cuore all’autore è la creazione di un’atmosfera – esattamente come fanno i gruppi musicali: penso ai Sigur Rós citati nel romanzo. Quello che manca, in Fratture, è il contraltare della leggerezza: la profondità, una certa (necessaria) robustezza a cui ancorare Elisa e Thomas: gli incidenti in cui le loro vite incappano sembrano quasi pretesti casuali. Ma in una sera di storie da raccontare, Fratture è una di quelle che si ascolta con piacere.

Ultime recensioni Letture / Libri
9788806233884_0_0_0_80
Mohsin Hamid

Exit West

8.5

Ci sono le stelle nel cielo e sotto le stelle ci sono la terra, le città e...
9788804664529_0_0_1537_80
Teresa Ciabatti

La più amata

7.5

Questa è la storia di Teresa Ciabatti, scritta in prima persona, senzavvirgolette e un talento per la...
bambara
Toni Cade Bambara

Gorilla, amore mio

7.5

Sebbene negli Stati Uniti sia considerata una scrittrice fondamentale nella storia della letteratura afroamericana, Gorilla, amore mio,...
animalnott

7

Che il loro habitat sia il deserto, la savana o il bosco, che si muovano sulla terra...
krull
Georges Simenon

La casa dei Krull

7

La casa dei Krull è l’estrema periferia del paese, vicino il capolinea del tram e davanti a...
la-stanza-profonda-vanni-santoni
Vanni Santoni

La stanza profonda

7.5

Chiusi in scantinati e garage, per vent’anni hanno inventato mondi via via più sofisticati, mentre il mondo...
1hadelman
Nicola Manuppelli

Merenda da Hadelman

7

Si legge questo: “«Amo i cani. È la vita a essere dura». Più tardi imparai che questo...
Groff_300_COP_0000_cover_Layout-PDF-829x1160
Lauren Groff

Fato e Furia

8

Nei ringraziamenti, Lauren Groff scrive che questo libro è per Clay, per quella volta che lo ha...
Cognetti
Paolo Cognetti

Le otto montagne

8

Facciamo finta che l’acqua sia il tempo che scorre. Se qui, nel punto del fiume dove siamo...
Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista...
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...
1invaders
Nona Fernández

Space Invaders

9

La memoria è una pietra che può fare male, che forse a volte qualcuno dovrebbe scagliare lontano...