andrea-cosentino31
Andrea Cosentino

Primi passi sulla Luna

Tic edizioni / pp. 192 / € 12
6.5

coverPrimiPassiLa Luna, il più magico dei satelliti, è la presenza pienamente double-face (il lato lucente e punterellato dalle bandiere in voga durante la Guerra Fredda; e quello misterioso, nero, insomma il darkside) di questo lungo racconto, inafferrabile e sfuggente, stilisticamente audace – a volte non privo di quella che un tipo di critico di professione definirebbe “una certa ingenuità” – di Andrea Cosentino, drammaturgo e autore, decisamente irregolare, caratteristica ben riversata in Primi passi sulla Luna.

Verità, finzione e sogno si combinano nell’intreccio del libro, regolato su due fronti, mobili, quasi roteanti – come un’orbita intorno al suo pianeta. Il primo fronte è un’indagine “su quello che accadde veramente la notte del 20 luglio 1969”, testimonianze improbabili con echi alla Michele Mari e assortito campionario di calchi linguistici, gerghi ricamati sul parlato. Il secondo asse del racconto è quello legato alla dimensione più intima, destinato a spargersi e allargarsi nelle pagine fino a conquistare il primo piano: guardando una foto di Daria, la figlia di tre anni di Cosentino, suo zio scorge un piccolo riflesso in un occhio. Una “piccola luna nell’occhio” che potrebbe essere un retinoblastoma, una malattia molto rara. A Siena, in un centro specializzato, se ne capirà di più, ma intanto il travaglio che scaturisce dalla “piccola luna” sconvolge la famiglia, l’ordine delle cose, e anche il libro, attraversato da scosse continue, con la “grande luna” che assume via via le caratteristiche di un oggetto di indagine trascendente.

La letteratura come terapia, ma non solo: Cosentino dà vita a un testo che miscela passione e urgenza, con una lingua capace di tenere il passo di una struttura e di un racconto ad alto rischio di “sentimentalismo”, trappola che viene evasa con un uso ben calibrato – vitale e fresco – di ironia e toni surreali, dando di gomito a Daniel Pennac per “stralunatezza” e uso del dialogo.

Ultime recensioni Letture / Libri
mucchio_Belmondo_cover
Jean-Paul Belmondo

Mille vite, la mia

7

Tutti pronti a ricordare Godard, De Sica o Melville per elogiare la strabiliante e lunghissima carriera dell’attore...
9788806233884_0_0_0_80
Mohsin Hamid

Exit West

8.5

Ci sono le stelle nel cielo e sotto le stelle ci sono la terra, le città e...
9788804664529_0_0_1537_80
Teresa Ciabatti

La più amata

7.5

Questa è la storia di Teresa Ciabatti, scritta in prima persona, senzavvirgolette e un talento per la...
bambara
Toni Cade Bambara

Gorilla, amore mio

7.5

Sebbene negli Stati Uniti sia considerata una scrittrice fondamentale nella storia della letteratura afroamericana, Gorilla, amore mio,...
animalnott

7

Che il loro habitat sia il deserto, la savana o il bosco, che si muovano sulla terra...
krull
Georges Simenon

La casa dei Krull

7

La casa dei Krull è l’estrema periferia del paese, vicino il capolinea del tram e davanti a...
la-stanza-profonda-vanni-santoni
Vanni Santoni

La stanza profonda

7.5

Chiusi in scantinati e garage, per vent’anni hanno inventato mondi via via più sofisticati, mentre il mondo...
1hadelman
Nicola Manuppelli

Merenda da Hadelman

7

Si legge questo: “«Amo i cani. È la vita a essere dura». Più tardi imparai che questo...
Groff_300_COP_0000_cover_Layout-PDF-829x1160
Lauren Groff

Fato e Furia

8

Nei ringraziamenti, Lauren Groff scrive che questo libro è per Clay, per quella volta che lo ha...
Cognetti
Paolo Cognetti

Le otto montagne

8

Facciamo finta che l’acqua sia il tempo che scorre. Se qui, nel punto del fiume dove siamo...
Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista...
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...