Qualcosa, là fuori
Bruno Arpaia

Qualcosa, là fuori

Guanda / pp. 220 / € 16
8

Più che visionario, un romanzo attuale e allo stesso tempo impegnato civilmente. Qualcosa, là fuori di Bruno Arpaia è una storia che risucchia il lettore dalle prime righe. L’ipotesi narrativa rischia di essere scenario prossimo, quando il futuro del pianeta – siamo all’incirca nel 2100 – è ormai compromesso grazie alle bugie dei politici che nulla hanno fatto per combattere l’effetto serra. La Terra è diventato un immenso focolaio, l’acqua scarseggia, i mari sono specchi catramosi e le albe sono colorate di un verde osceno.

Livio Dalmastro è un professore di neuroscienze che partito da Napoli è finito a Oxford : la storia del protagonista si intreccia con l’amore per una donna, la siriana Leila in fuga dalla guerra con la quale avrà un figlio nonostante l’amore sia contrastato dal padre musulmano; il ricordo della sua giovinezza e del suo impegno politico; un presente governato solo da violenza e denaro. In una transumanza disperata che lo porterà assieme ad altre persone ad arrivare alla nuova terra promessa, la Scandinavia, il protagonista attraversa Milano, la Svizzera, la Germania. Il narratore pungola il lettore con immagini forti, come le contraddizioni che scoppiano tra varie religioni nel momento in cui gli esseri umani non riescono a conciliarsi.

Stivato in una colonna che deve affrontare mille rischi, Dalmastro ha pagato una fortuna il viaggio della speranza a un’organizzazione piuttosto opaca: la sua resistenza alla vita è più forte anche della perdita della moglie e del figlio, pare dire lo scrittore. In Scandinavia Dalmastro ci arriverà scoprendo che cosa sia l’amore e la disperazione, con un finale che è una sorpresa. Romanzo scritto mirabilmente, Qualcosa, là fuori è un manifesto per l’ambiente e un inno alla tolleranza, questo lavoro ci ricorda che tutti noi, in qualche modo, siamo migranti. E che la morte è solo questione di tempo.

Commenti

Ultime recensioni Libri
mucchio_Belmondo_cover
Jean-Paul Belmondo

Mille vite, la mia

7

Tutti pronti a ricordare Godard, De Sica o Melville per elogiare la strabiliante e lunghissima carriera dell’attore...
9788806233884_0_0_0_80
Mohsin Hamid

Exit West

8.5

Ci sono le stelle nel cielo e sotto le stelle ci sono la terra, le città e...
9788804664529_0_0_1537_80
Teresa Ciabatti

La più amata

7.5

Questa è la storia di Teresa Ciabatti, scritta in prima persona, senzavvirgolette e un talento per la...
bambara
Toni Cade Bambara

Gorilla, amore mio

7.5

Sebbene negli Stati Uniti sia considerata una scrittrice fondamentale nella storia della letteratura afroamericana, Gorilla, amore mio,...
animalnott

7

Che il loro habitat sia il deserto, la savana o il bosco, che si muovano sulla terra...
krull
Georges Simenon

La casa dei Krull

7

La casa dei Krull è l’estrema periferia del paese, vicino il capolinea del tram e davanti a...
la-stanza-profonda-vanni-santoni
Vanni Santoni

La stanza profonda

7.5

Chiusi in scantinati e garage, per vent’anni hanno inventato mondi via via più sofisticati, mentre il mondo...
1hadelman
Nicola Manuppelli

Merenda da Hadelman

7

Si legge questo: “«Amo i cani. È la vita a essere dura». Più tardi imparai che questo...
Groff_300_COP_0000_cover_Layout-PDF-829x1160
Lauren Groff

Fato e Furia

8

Nei ringraziamenti, Lauren Groff scrive che questo libro è per Clay, per quella volta che lo ha...
Cognetti
Paolo Cognetti

Le otto montagne

8

Facciamo finta che l’acqua sia il tempo che scorre. Se qui, nel punto del fiume dove siamo...
Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista...
nove
Aldo Nove

Anteprima Mondiale

6.5

La nave fantasma di Teseo traghetta le apocalissi di Aldo Nove. Niente sia risparmiato nell’allestimento di questo...
ferrè
Léo Ferré

Benoît Misère

7.5

Ha la forza di una poesia di Villon e la potenza di un canto anarchico. È poesia...
cesura
Andrea Dei Castaldi

La cesura

7.5

Catalogo di cesure: anzitutto la grande crisi del 2008, che fa da sfondo al ritorno a casa...
copertina-Mazzoni
Lorenzo Mazzoni

Un tango per Victor

7.5

Un giovane italo-cileno, di nome Denil, vive ad Amsterdam. Lavora in un coffe shop ed è uno...