Tony & Susan
Austin Wright

Tony & Susan

Adelphi / pp. 408 / € 19,50
6.5

Lampeggia nelle sale cinematografiche e nei velodromi dello streaming piratesco l’ultimo film di Tom Ford, lo stilista che qualche anno fa ha debuttato – con apprezzamento critico – al cinema. Oggi Ford porta sullo schermo Nocturnal animals, una storia di lettura e lettori, false sicurezze, vendetta, polvere, ferinità. La bestia umana che spacca il suo guscio civile per versare sangue nella polvere. Ma la storia di questi animali notturni viene da lontano, da quando Austin Wright pubblicò un romanzo (nel 1993) che qualche anno fa Adelphi riportò in libreria col titolo Tony & Susan.

Il libro, come il film, racconta di Susan, un’insegnante (nel film, però, il personaggio interpretato da Amy Adams è una gallerista à la page) alla quale l’ex-marito Edward spedisce un romanzo che ha scritto: Animali notturni per l’appunto. La storia raccontata nel manoscritto è quella di Tony Hastings, un uomo moderato, timido, un piccolo-borghese assai civile che precipita in un’inaspettata vicenda di paura e violenza.

Così, nei suoi momenti migliori Tony & Susan è un detour inquietante e spietato: una folle deriva animalesca – non a caso – sui sentieri di lost highways, dove l’antico conflitto tra natura e cultura esplode con la forza di mille weekend di paura. Una perfetta macchina consapevole di suscitare paura e desiderio nella mente dei suoi lettori.

Tuttavia, nei suoi momenti peggiori il romanzo è una sterile drammaturgia metanarrativa, scolastica e punita da riflessioni stantie sulla precarietà della propria esistenza borghese perennemente minata da forze oscure. Ma in fondo si perdona Wright: allora erano i primi anni di Clinton, l’America si credeva florida e liberale. Oggi, però, non c’è più bisogno di lasciar irrompere smanie da giustiziere della notte in un tessuto di “fine della storia”: oggi i cani di paglia travestiti da rispettabili uomini della middle-class hanno nuovi paladini da ammirare.

Commenti

Ultime recensioni Letture / Libri
barnes
Julian Barnes

Prima di me

6.5

“La prima volta che Graham Hendrick sorprese la moglie con un altro, non ne fece una malattia....
piscine
Enrico Gabrielli

Le piscine terminali

7.5

La stessa fantasia superiore palesata nell’arrangiamento e/o nell’esecuzione di “circa 200 dischi in 14 anni di attività”,...
mucchio_hollywood_cover
Peter Decherney

Hollywood

6.5

Sono tanti i libri dedicati a Hollywood e al suo cinema, pochi quelli di cui vale la...
lincoln nel bardo
George Saunders

Lincoln nel bardo

9

Dicevamo – qualche tempo fa devo averlo scritto, dopo averlo letto da qualche altra parte – di...
geye
Peter Geye

Dentro l'inverno

5.5

Peter Geye forse non avrà mai letto i Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello. Eppure...
mucchio_Belmondo_cover
Jean-Paul Belmondo

Mille vite, la mia

7

Tutti pronti a ricordare Godard, De Sica o Melville per elogiare la strabiliante e lunghissima carriera dell’attore...
9788806233884_0_0_0_80
Mohsin Hamid

Exit West

8.5

Ci sono le stelle nel cielo e sotto le stelle ci sono la terra, le città e...
9788804664529_0_0_1537_80
Teresa Ciabatti

La più amata

7.5

Questa è la storia di Teresa Ciabatti, scritta in prima persona, senzavvirgolette e un talento per la...
bambara
Toni Cade Bambara

Gorilla, amore mio

7.5

Sebbene negli Stati Uniti sia considerata una scrittrice fondamentale nella storia della letteratura afroamericana, Gorilla, amore mio,...
animalnott

7

Che il loro habitat sia il deserto, la savana o il bosco, che si muovano sulla terra...
krull
Georges Simenon

La casa dei Krull

7

La casa dei Krull è l’estrema periferia del paese, vicino il capolinea del tram e davanti a...
la-stanza-profonda-vanni-santoni
Vanni Santoni

La stanza profonda

7.5

Chiusi in scantinati e garage, per vent’anni hanno inventato mondi via via più sofisticati, mentre il mondo...
1hadelman
Nicola Manuppelli

Merenda da Hadelman

7

Si legge questo: “«Amo i cani. È la vita a essere dura». Più tardi imparai che questo...
Groff_300_COP_0000_cover_Layout-PDF-829x1160
Lauren Groff

Fato e Furia

8

Nei ringraziamenti, Lauren Groff scrive che questo libro è per Clay, per quella volta che lo ha...