STRANGE WEATHER, ISN’T IT?
Warp/Self

Sono sempre rimasti fedeli al proprio credo ritmico, i !!! (da pronunciarsi, lo ricordiamo, chk-chk-chk), ma al tempo stesso si sono evoluti. Rispetto all’opera seconda Louden Up Now, con la quale era arrivata la fama mondiale, il successivo Myth Takes vedeva la formazione alle prese con composizioni più strutturate e in qualche modo più vicine a una forma-canzone “tradizionale”, pur non mancando delle travolgenti improvvisazioni che avevano fatto di Me And Giuliani Down By The School Yard (A True Story) un vero e proprio inno per gli indie-kids improvvisamente catapultati nel torrido mondo del punk-funk.
Tre anni e mezzo più tardi, Strange Weather, Isn’t It? rappresenta un ulteriore passo in avanti nella continuità, perché se è vero che lo stile dell’ensemble – il cui organico nel frattempo ha subito profondi mutamenti – rimane inconfondibile, altrettanto lo è che in esso sono riscontrabili alcuni cambiamenti, al punto che è possibile considerare questo disco il più accessibile e insieme il più estremo della sua produzione. Non mancano in esso melodie più che mai a presa rapida (The Most Certain Sure, tanto per limitarci a un esempio), ma allo stesso tempo vengono esasperate le componenti sia black che sintetiche, con passaggi strumentali e vocali di matrice Seventies tremendamente sexy e un lavoro sulla grana e le manipolazioni dei suoni e sugli effetti più vicino all’elettronica e al dub che al rock. Tutto ciò senza rinunciare minimamente alla propria tra volgente fisicità, ma incanalandola con maggiore rigore. E, ad aprire nuove prospettive, una Jump Back più berlinese che mai (l’album è stato in parte registrato nella capitale tedesca) e non così distante dai Depeche Mode più cupi e una Steady As The Sidewalk Cracks dai sapidi echi africaneggianti. Si balla e si suda come sempre, ma spesso si è tentati di fermarsi un attimo per prestare una cura maggiore ai dettagli. Il che non è necessariamente un male.

tratto dal Mucchio n°674

Ultime recensioni Musica
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...