ATTENTO A ME STESSO
Urtovox/Audioglobe

Alessandro Fiori fugge ogni catalogazione, come confermato dal titolo del suo debutto solistico, da leggersi sia nel senso di un tentativo di auto-danneggiamento sia nell’atto di resistenza manifestato col prendersi cura della propria persona. Il frontman dei Mariposa, che con l’album omonimo dello scorso anno si erano non a caso focalizzati su brani più accessibili seppur ben poco convenzionali, si è diviso per l’occasione fra pianoforte e violino e ha chiamato a raccolta un manipolo di prestigiosi collaboratori: Alessandro “Asso” Stefana a occuparsi di registrazione, chitarre e basso, Marco Parente che torna a sedersi alla batteria – alla quale si alterna anche Zeno De Rossi – come ai tempi dei primi C.S.I., Danilo Gallo al contrabbasso e il compagno della band madre Enrico Gabrielli a fiati e vibrafono. Mixato da Giacomo Fiorenza, il disco arriva così a sublimare un percorso che finora si era diramato in numerosi progetti paralleli: Amore, Betti Barsantini e Assodifiori, rispettivamente in compagnia dei medesimi Parente e Stefana. Il cantautore toscano trae ispirazione da Enzo Jannacci, Piero Ciampi, Lucio Dalla e Ivan Graziani, ma riesce a calarsi perfettamente nei giorni correnti grazie a un personalissimo tocco di surreale poesia, che si sposa alla perfezione con tracce perlopiù morbide nelle atmosfere e sufficientemente stravaganti nei dettagli. L’amore per la pittura è palesato poi con una strutturazione atipica, articolata in tre pannelli concettuali: si passa dalla filastrocca di prologo Idrocarburi all’irresistibile Catino blu, dalle nostalgie introverse di Lungomare e Fuori piove agli spumeggianti affreschi aretini dispensati in La vasca, dalle esilaranti riflessioni musicali di 2 cowboy per un parcheggio agli amori alcolici di Senza le dita, dalle insofferenze urbane di Labbra fredde ai rimandi mentali a Pasolini in Trenino a cherosene. Undici belle canzoni, artigianali nelle loro melodie color pastello, vestite di tutto punto nelle loro curatissime sonorità. Undici belle canzoni per un personaggio che, all’interno dell’attuale panorama italiano, è ormai impossibile sottovalutare.

tratto dal Mucchio n°670

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...