Together Through Life
Sony BMG

Guardarsi alle spalle è una costante, quasi un tic della poetica dylaniana, o, almeno, lo è fin da quando un giovanissimo Zimmerman si recava a omaggiare Woody Guthrie morente, un atto di devozione senza secondi fini per molti, un estremo tentativo di ottenere una specie di investimento ufficiale per i soliti malfidati. Fra grandi sconvolgimenti e continui richiami alla tradizione è proseguita nel tempo la carriera di questo indiscusso poeta del rock: la canzone di protesta, il folk, il blues, il country da un lato; le svolte elettriche, mistiche, zingare, umane, ideologiche e sul palco dall’altro. Per Bob Dylan innovare ha sempre significato dialogare con le radici, assorbire, senza preoccupazioni particolari, tutto quello che girava attorno a lui e alla musica americana. Poco, qui, lo spazio per approfondire tale caratteristica della sua arte – nella quale, per inciso, la Bibbia è una fondamentale risorsa, tematica e figurativa – ma l’ascolto di “Together Through Life” mette in evidenza quanto i legami con gli USA del secolo scorso siano saldi, e per nulla inconsapevoli.
Il quarantaseiesimo album, prodotto da Jack Frost è sostenuto da una band che non sbaglia un colpo, potrebbe sembrare quasi un disco di cover, almeno quanto erano, nei Novanta, “Good As I Been To You” e “World Gone Wrong”. Invece è fatto di dieci pezzi originali, cantati con una voce piena, sorprendentemente intonata, che hanno il pregio (spiccato) e il limite (relativo) di scoprire senza mezze misure i propri modelli: per esempio, “My Wife’s Home Town” è stretta fra Howlin’ Wolf e Willie Dixon, “This Dream Of You” rimanda ai tempi di Desire, “Jolene” è un omaggio a Joe Turner e per certi versi al rock’n’roll dei Cinquanta. Come è successo per “Modern Times”, ci sarà chi non gradirà troppo questi brani, un po’ strascicati e appena ripetitivi, che invece hanno dalla loro una carica ancestrale capace di alzare il suo artefice, fresco di menzione al Pulitzer, al rango di classico, con una sommessità invidiabile. Da ascoltare con calma, alternato a una lettura omerica, o biblica.

Ultime recensioni Musica
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...
sleaford_mods_english_tapas_grande
Sleaford Mods

English Tapas

7

Premessa: devo dire che li adoro. Più della musica in sé, la formula: due mosche da pub...
d166aff3-ccc5-45fd-8422-947a77c8b156
Grandaddy

Last Place

8

“Why would we ever move? / Damned if we do / Dumb if we don’t / End...
Noveller-A-Pink-Sunset-For-No-One
Noveller

A Pink Sunset For No One

8

Che il progetto da solista dietro cui si cela Sarah Lipstate sia figlio tanto di Glenn Branca...
LoyleCarner-YesterdaysGone-3000x3000_600_600
Loyle Carner

Yesterday's Gone

8.5

Guardandola attraverso i suoi video, l’esistenza che racconta Loyle Carner vi sembrerà di averla già vista vivere...