518DFcP2XIL
Built To Spill

Untethered Moon

Membran/Warner
8

Se esistesse un aggettivo per indicare il modo esatto in cui sanno farti sentire certe chitarre, questa recensione si sarebbe esaurita venti parole fa. La sterile terminologia tecnica non fa al caso nostro, ché quando si torna a immergersi in quel suono sono soprattutto le sensazioni a contare. Nemmeno un riferimento cronologico, per quanto dettagliato, potrebbe bastare: a far rientrare i Built To Spill tra i degni eredi di un certo spirito anni Novanta siamo buoni tutti, ma come abbiano fatto a caricarsi quel bagaglio così fragile e a portarselo appresso per più di due decenni senza riportare nemmeno un’ammaccatura, questo resta un mistero.

Per di più, prima di approdare al traguardo dell’ottavo album in studio, la formazione ha dovuto affrontare uno stato di morte apparente: da There Is No Enemy si contano sei lunghi anni di letargo, con un Doug Martsch rassegnato al blocco dello scrittore e già proiettato in intensa fase nostalgica (un tour per risuonare tutto Perfect From Now On che lo ha riportato anche in Italia). Nel bel mezzo del guado gli si ammutina anche la sezione ritmica, gli storici Brett Nelson e Scout Plouf che, forse fiutando una chiusura imminente, prendono la porta. Li rimpiazzano due roadie, Jason Albertini e Stephen Gere: l’entusiasmo dei giovani innesti e l’esempio di un’improbabile band canadese che porta il nome americano di un cartone animato giapponese (gli Slam Dunk, con i quali condivide il palco) fanno capire a Martsch che, parole sue, “la musica è bella, non brutta”(sic) e che tutte le canzoni che ora non gli riesce di scrivere le ha di fatto già scritte, quindi non può essere tanto difficile farlo ancora.

A queste (rassicuranti) conclusioni porta l’ascolto di All Our Songs e di tutto ciò che segue, in volata fino al vittorioso finale di When I’m Blind. Di otto minuti di chitarre che ululano alla “luna slegata”, almeno sei fanno felicemente a meno dei testi: è la riprova che a volte, se le parole che cerchiamo non esistono, è perché non ne abbiamo davvero bisogno.

Commenti

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...