a2729996296_10
Calibro 35

S.P.A.C.E.

Record Kicks
7.5

Che quello dei Calibro 35 fosse un universo in espansione, l’avevamo già intuito un paio d’anni fa con Traditori di tutti, allorché la colonna sonora immaginaria non era più un accompagnamento cinematografico, ma addirittura la trasposizione in musica di un’opera letteraria, vale a dire l’omonimo romanzo di Giorgio Scerbanenco. Con S.P.A.C.E., al contrario, gli ineffabili Enrico Gabrielli, Massimo Martellotta, Luca Cavina e Fabio Rondanini si lasciano (definitivamente?) alle spalle il mondo del poliziottesco per proiettarsi – appunto – nello spazio, accomodandosi in ambientazioni che potrebbero fare da sfondo a un libro di Asimov, o da soundtrack sci-fi anni Settanta (il decennio di riferimento è sempre quello).

Da un lato, i Calibro 35 mantengono pressoché intatto il timbro funk-rock che ne contraddistingue le gesta, ampliando la gamma degli strumenti a MiniMoog e ARP Odissey, qui affiancati ai “tradizionali” Farfisa, Hammond e Vox. Il risultato corrisponde a brani quali S.P.A.C.E., Bandits On Mars, l’ipnotico Ungwana Bay Launch Complex e Across 111th Sun, ipotetiche, trascinanti colonne sonore di saghe interstellari – o, se preferite l’ambito letterario, di avventure con protagonista Lucky Starr. D’altro canto, l’inesplorata ambientazione cosmica consente ai quattro di spaziare – passatemi il gioco di parole – verso soluzioni più sperimentali e lontane dai loro parametri, in un arco che abbraccia le pulsioni prog di An Asteroid Called Death, le metriche dub di A Future We Never Lived e le improvvisazioni di Something Happened On Planet Earth. Registrato in presa diretta e su nastro analogico al Toe Rag Studio di Londra, edito dalla ormai “solita” Record Kicks, S.P.A.C.E. apre un nuovo capitolo per i Calibro 35, ma soprattutto conferma l’intenzione del combo di superbi strumentisti di aprirsi a nuovi mondi e a ulteriori forme sonore. Verso l’infinito e oltre.

Commenti

Ultime recensioni Musica
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6.5

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...
maisie_maledette-rockstar-e1515853361535
Maisie

Maledette rockstar

8.5

Sono otto anni che aspetto il nuovo album dei Maisie, band messinese composta da Alberto Scotti e...
COSMOTRONIC-COVER-RGB-14401
Cosmo

Cosmotronic

8

Si dà subito il Bentornato, disegnando un autoritratto e definendo gli obiettivi, prima che parta un ritmo...
600x600bf
N.E.R.D.

No_One Ever Really Dies

8

La leggerezza. Il sense of humour, perfino. In anni in cui la musica black di matrice urban...
songsofpraise_shame
Shame

Songs Of Praise

8

Gli Shame, dall’Inghilterra, Brixton, sono cinque compagni di classe che iniziano a suonare nella sala prove dei...
four
Four Tet

New Energy

8

Ah, quanto sarebbe bello se New Energy uscisse come semplice white label: niente nome dell’autore, e stop....