FURTHER
Parlophone/EMI

Quasi come avessero voluto prenderci in giro. L’inizio di Further è sconfortante: non perché le prime tracce siano così pesantemente ignominiose, no, ma perché a un ascolto attento cogli tutti gli elementi scientificamente catalogabili come tanto fumo e poco arrosto. Ti diverti a pensare che molte persone, a digiuno di elettronica o comunque di bocca buona, troveranno magari fantastiche Snow (apertura di cinque minuti in cui, vocina esile e tappeto elettronico finto-elaborato a parte, non succede nulla), Escape Velocity (una lunga cavalcata di undici minuti anche suggestiva, ma con una grandiosità che alla lunga non è corroborata da un flusso di idee costante: passate le prime due, tre trovate resta solo una specie di Jean-Michel Jarre del Nuovo Millennio), Another World. Stolti. Anche perché, di queste tre, la seconda dovrebbe dare almeno metà royalties a Rez degli Underworld, la terza è invece un riciclo di Star Guitar – uno dei singoli dei Chemical meno riusciti e inventivi di sempre – sviluppato pasticciando un po’ con l’equalizzazione. Ecco. Se non è mancanza di idee questa. Poi però arriva Dissolve e improvvisamente la faccenda cambia marcia. Non accade nulla di sorprendente o spiazzante rispetto al patrimonio sonoro storico dei Chemical, il marchio di Ed e Tom resta riconoscibilissimo e ci si rifà un po’ alle sonorità dell’album d’esordio (bentornato!) o a quelle più psichedeliche di Surrender (ben ritrovato!), ma, accidenti, che qualità, che gusto nello scegliere break di batteria non scontati o nel lavorare i detriti di sample mantenendo da un lato fragranza rock, dall’altro tiro techno, oltre a un’originalità rara. We Are The Night era stato, francamente, un passo falso e a dire il vero pure Push The Button, nonostante il successo commerciale, sfigurava un po’ rispetto agli album storici dei Fratelli. Further li riporta in alto, molto in alto. Il sospetto che i due avessero preso una lenta china discendente come ispirazione è insomma frantumato. Fosse anche solo per una traccia come Horse Power: una delle più devastanti che ci sia mai capitato di sentire.

tratto dal Mucchio n°671

Ultime recensioni Musica
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...