city and colour
City And Colour

The Hurry And The Harm

Cooking Vinyl/Edel
5

Di menestrelli con il cuore in mano sono piene le ribalte della cosiddetta alternativa contemporanea e, consentitecelo, pure le tasche di chi è rimasto ad ascoltare. D’accordo che la crisi preme e che un tour chitarra e voce paga meglio che militare in una banda di sei, ma, l’imprenditore insegna, mettersi in proprio è una mossa vincente solo quando si ha del capitale da investire. Gente come John Grant e Justin Vernon ha fatto centro solo dopo avere puntato sul tavolo le sfighe di una vita intera, mentre dice peggio a chi tenta di sfangarla con spirito professionale, perché già sa che quello confessionale non è affar suo. Non si può biasimare il canadese Dallas Green, ex voce degli Alexisonfire, per averci provato: con otto anni sotto l’alias di City And Colour, quattro dischi in studio e due live, il nostro emo-songwriter, come ebbe a definirsi, è ancora alla ricerca della maturità. Il suo The Hurry And The Harm è un LP di cantautorato che più classico non si può, zeppo di personalità di secondo piano strappate alle crew di Raconteurs, My Morning Jacket e Pearl Jam. Melodie fini, steel guitar e falsetti: ogni cosa sta al suo posto, e forse è questa aura mediocritas il problema più grosso. Lo stile levigato ed insipido di un mestierante della canzone che punta al passaggio radiofonico, con Jeff Buckley nel cuore e James Blunt in testa. Vade Retro.

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...