LA QUINTA STAGIONE
Capitol/Emi

Per Cristina Donà è arrivata una nuova stagione Non è un caso che il suo disco cominci con una Settembre in cui la malinconia (sottilissima, come le strumentazioni che la porgono) si sposa con la necessità di mutare. Dominare il fuoco, ascoltare davvero: quanto segue è una testimonianza in movimento di poesia canora e sonora che travolge tutto: rock e pop, buone e cattive maniere. È la forza, semplice e irresistibile, di una sensibilità che diventa canzone contemporanea senza il minimo sforzo. Storie, e soprattutto sensazioni, che raggiungono vette elegiache (“L’universo”), esprimono paure da superare assieme (“L’eclisse”), tracciano vie di fuga seduttive (“Migrazioni”), disegnano mutazioni ineluttabili con un gusto lirico pieno e originale.
La quinta stagione è, insomma, un’opera compiuta; la migliore, lo scriviamo a cuor leggero, di una discografia che è stata un affinamento progressivo e felice sulle rotte di una scrittura fuori dai comodi cliché del pop italiano e dell’indie nostrano, tante volte gratuitamente esterofilo. Qui, invece, c’è una personalità che riesce innanzitutto a raccontare appieno se stessa, con poche concessioni a scene e scenette di contorno. Vi si trovano tanto la potenza elettrica quanto la gentilezza del tocco (“Niente (a parte il fatto che mi manchi)”), una complessità di temi e sentimenti che vengono resi, però, con una semplicità straordinaria, a tratti memorabile (per esempio, nella squisitamente femminile “Non sempre rispondo”). Ogni nota è appropriata, ogni inflessione è magicamente al suo posto. Il lavoro di produzione di Peter Walsh si avvicina all’ineccepibilità. Strumentazioni che divengono impalpabili,  lambendo una musica di frontiera calda e avvolgente (“Laure (Il profumo)”), oppure che hanno tutto il nerbo necessario per le parole. La voce, poi, non è mai stata così vibrante, in perfetto equilibrio fra testa e cuore, capace di assecondare ritornelli elettrizzanti e sfumature di chiaroscurale bellezza. Cristina Donà è una presenza insostituibile di un panorama da ammirare e amare molto, molto di più di quanto non accada.

(Recensione tratta dal Mucchio n.638 – settembre 2007)

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...