Everything That Happens…
Everyhingthathappens.com

My Life In The Bush Of Ghosts, quasi trent’anni fa, fu un disco di quelli capaci di cambiare l’orizzonte musicale, raccontando per la prima volta il suono globale e le sue mille implicazioni, suggerendo le potenzialità sconfinate del sampling, inventando la world music nella sua veste più tecnologicamente acuta. Bene, dimenticatevi tutto ciò: il secondo attesissimo lavoro a quattro mani della coppia Byrne e Eno non c’entra più nulla con quella storia, né con le sorti della musica futura, né con nuovi eccitanti mondi da esplorare. O meglio, non esattamente. I due hanno infatti messo le pantofole e le hanno trovate comodissime, restando ammaliati da un oggetto che il primo non si è mai dimenticato di avere di fronte ma che il secondo ha tralasciato per più di un decennio tranne sporadiche tentazioni: la canzone.
Everything That Happens Will Happen Today è un disco smaccatamente pop e cantabile, le cui musiche sono in buona parte farina del sacco del non musicista e alle quali l’ex Talking Heads ha aggiunto spezie, la corposità di bassi e chitarre, i testi e una voce che, avendo da molto tempo accantonato i suoi spigoli più nevrotici, suona rotonda e placida come non mai. La qualità della scrittura è quella del miglior Eno autore di canzonette: la title track, con quel placido emergere dall’ambiente sonoro, non sfigurerebbe su Before And After Science. Home cita a tratti il canzoniere di Simon & Garfunkel, il singolo Strange Overtones distribuito gratuitamente in Rete da qualche mese gioca con il groove e con i trucchi della produzione dance, regalando un elastico ed elegante funk postmoderno, ma il brano che non ci si riesce a togliere dalla mente è Life Is Long, strepitosa prova di bel canto byrniano stesa su microinterventi elettronici e percussioni che ne fanno un vero e proprio inno. Lo ribadiamo: chi si aspetta un ritorno dell’anima più sperimentale della premiata ditta resterà probabilmente deluso, mentre chi pensa che By This River sia uno straordinario brano pop avrà di che gioire.

 

Ultime recensioni Musica
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6.5

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...
maisie_maledette-rockstar-e1515853361535
Maisie

Maledette rockstar

8.5

Sono otto anni che aspetto il nuovo album dei Maisie, band messinese composta da Alberto Scotti e...
COSMOTRONIC-COVER-RGB-14401
Cosmo

Cosmotronic

8

Si dà subito il Bentornato, disegnando un autoritratto e definendo gli obiettivi, prima che parta un ritmo...
600x600bf
N.E.R.D.

No_One Ever Really Dies

8

La leggerezza. Il sense of humour, perfino. In anni in cui la musica black di matrice urban...
songsofpraise_shame
Shame

Songs Of Praise

8

Gli Shame, dall’Inghilterra, Brixton, sono cinque compagni di classe che iniziano a suonare nella sala prove dei...
four
Four Tet

New Energy

8

Ah, quanto sarebbe bello se New Energy uscisse come semplice white label: niente nome dell’autore, e stop....