Everything That Happens…
Everyhingthathappens.com

My Life In The Bush Of Ghosts, quasi trent’anni fa, fu un disco di quelli capaci di cambiare l’orizzonte musicale, raccontando per la prima volta il suono globale e le sue mille implicazioni, suggerendo le potenzialità sconfinate del sampling, inventando la world music nella sua veste più tecnologicamente acuta. Bene, dimenticatevi tutto ciò: il secondo attesissimo lavoro a quattro mani della coppia Byrne e Eno non c’entra più nulla con quella storia, né con le sorti della musica futura, né con nuovi eccitanti mondi da esplorare. O meglio, non esattamente. I due hanno infatti messo le pantofole e le hanno trovate comodissime, restando ammaliati da un oggetto che il primo non si è mai dimenticato di avere di fronte ma che il secondo ha tralasciato per più di un decennio tranne sporadiche tentazioni: la canzone.
Everything That Happens Will Happen Today è un disco smaccatamente pop e cantabile, le cui musiche sono in buona parte farina del sacco del non musicista e alle quali l’ex Talking Heads ha aggiunto spezie, la corposità di bassi e chitarre, i testi e una voce che, avendo da molto tempo accantonato i suoi spigoli più nevrotici, suona rotonda e placida come non mai. La qualità della scrittura è quella del miglior Eno autore di canzonette: la title track, con quel placido emergere dall’ambiente sonoro, non sfigurerebbe su Before And After Science. Home cita a tratti il canzoniere di Simon & Garfunkel, il singolo Strange Overtones distribuito gratuitamente in Rete da qualche mese gioca con il groove e con i trucchi della produzione dance, regalando un elastico ed elegante funk postmoderno, ma il brano che non ci si riesce a togliere dalla mente è Life Is Long, strepitosa prova di bel canto byrniano stesa su microinterventi elettronici e percussioni che ne fanno un vero e proprio inno. Lo ribadiamo: chi si aspetta un ritorno dell’anima più sperimentale della premiata ditta resterà probabilmente deluso, mentre chi pensa che By This River sia uno straordinario brano pop avrà di che gioire.

 

Ultime recensioni Musica
four
Four Tet

New Energy

7.5

Ah, quanto sarebbe bello se New Energy uscisse come semplice white label: niente nome dell’autore, e stop....
maus
John Maus

Screen Memories

8

Quando Maus comunicò, al termine della dissertazione per il dottorato in filosofia politica, che la carriera di...
mariam
Mariam The Believer

Love Everything

7.5

“This could be the end of all the ends”, la prima spiazzante frase di Opening, traccia d’apertura...
colapesce
Colapesce

Infedele

7

Ricordo bene il momento in cui uscì il primo disco: Un meraviglioso declino. Era fine gennaio, cinque...
rabit
Rabit

Les Fleurs Du Mal

7.5

Il produttore di Houston Eric Burton è tra i capofila della nuova elettronica industrial degli ultimi anni....
cop
Elle Mary & The Bad Men

Constant Unfailing Night

7

Terzetto di base a Manchester, il progetto Elle Mary & The Bad Men esordisce sulla lunga distanza...
a2149764433_10
Courtney Barnett & Kurt Vile

Lotta Sea Lice

8.5

Sono passati 33 secondi dall’inizio di Lotta Sea Lice, una trama di  chitarre scintillanti apre alla strofa...
8693a1edc321169ba577b6ea8bcff7f1.1000x1000x1
St. Vincent

Masseduction

8.5

Tre anni fa parlavamo della “liberazione” di St. Vincent, giunta alla fase della divertita estroversione. Masseduction ne...
artworks-000234104634-7jd65k-t500x500
Indian Wells

Where The World Ends

8

Ecco, questo è un disco perfetto. Il che, per certi versi, è anche la sua problematica. Eh,...
a3585314451_16
Sequoyah Tiger

Parabolabandit

8.5

Ci aveva colpito forte con l’EP del 2016, Ta-Ta-Ta-Time. Da capogiro sin dal titolo, Parabolabandit è finalmente...
king-krule-the-ooz
King Krule

The OOZ

8

Il nuovo disco di King Krule, che arriva a ben quattro anni di distanza dall’esordio 6 Feet...
corgan
William Patrick Corgan

Ogilala

8

Parliamoci chiaro: a Corgan abbiamo concesso tante chance, più che a chiunque altro: il pessimo progetto Zwan;...
Ben-Frost--The-Centre-Cannot-Hold-album-cover
Ben Frost

The Centre Cannot Hold

8

Trattandosi di composizioni strumentali, conta l’esperienza d’ascolto: anzitutto dal vivo, se possibile (in Italia, a Club To...
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...