END TIMES
Vagrant-Coop/Self

Al di là di una cifra compositiva e di una voce immediatamente riconoscibili, la nuova fatica di Mark Oliver “E” Everett si riallaccia in maniera abbastanza evidente a due dischi in particolare tra quelli da lui realizzati con la ragione sociale degli Eels. Anzitutto Hombre Lobo, e non soltanto perché dalla sua uscita sono passati appena sei mesi: se il primo infatti era una sorta di concept sul tema del desiderio, anche nei suoi risvolti più animaleschi e istintivi, il secondo racconta cosa succede quando questo finisce, e nel cuore rimangono solamente un misto di rabbia, paura, dolore e tristezza. Sentimenti che erano stati già cantati una dozzina d’anni fa nell’album in assoluto più cupo della produzione del Nostro, vale a dire Electro-Shock Blues, con però una differenza fondamentale: là l’artista parlava del suicidio della sorella e della malattia della madre, qui della fine di una relazione. Ecco allora che se nell’opera precedente le sonorità erano spesso ispide e sporche, qui a prevalere sono i toni introspettivi, le ballate (sia folkeggianti che pianistiche), e le atmosfere intime. Canta di sé, il Signor E, e come è suo costume non fa davvero niente per nascondere il proprio stato d’animo, in cui rimpianti e ricordi si impastano con la devastante presa di coscienza delle cause della rottura e della difficoltà a ricominciare. Pur non privo di un paio di impennate elettriche (la ruvida Gone Man, Paradise Blues), è la lentezza a prevalere, con l’oscurità del paesaggio illuminata appena da qualche sparuto raggio di sole (Mansions Of Los Feliz), sufficiente per rendere la situazione, se non più facile, per lo meno più accettabile. Non sappiamo se la scrittura e la realizzazione di End Times abbiano avuto un benefico ruolo catartico su di lui; quel che è certo è che affrontando la propria sofferenza Everett ha dato vita ad alcune delle sue canzoni più toccanti. Il che, visto che stiamo parlando di qualcuno che ha fatto dell’intensità uno dei propri marchi di fabbrica, non ci pare cosa da poco.

tratto dal Mucchio n°666

Ultime recensioni Musica
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...