Schermata 2015-06-23 a 16.10.58
Giorgio Moroder

Deja Vu

Sony
4.5

È bruttino? È bruttino. Ma soprattutto: è inutile. Clamorosamente inutile. Ora, uno prova anche ad accostarsi a questo Deja Vu privo di pregiudizi. Di più, fa qualsiasi cosa per riuscire in due imprese opposte: fare finta di non sapere che questo è un disco di Moroder + un sacco di featuring di voci à la page o da rilanciare, o al contrario ricordarsi invece che Moroder è una leggenda e merita un sacco di rispetto e comunque è interessante a prescindere vedere il suo take sulla modernità e sui suoni della dance contemporanea. Abbiamo provato in un verso, abbiamo provato nell’altro. Niente, Deja Vu resta un album inutile che Giovanni Giorgio poteva tranquillamente risparmiarsi e risparmiarci.

Lui, sia chiaro, ha il diritto di venire in studio a divertirsi, di farsi prendere bene da questa impetuosa fiammata di popolarità che le generazioni più giovani gli stanno tributando; però ecco, se il suo management gli fosse stato veramente amico gli avrebbe sconsigliato di buttarsi in una rentrée discografica che rischia solo di togliere magia e carisma alla figura moroderiana. Perché la toglie, eccome se la toglie: questa decina di tracce di dance radiofonica un po’ EDM un po’ disco un po’ electro annacquata per famiglie è la roba meno carismatica e di personalità voi possiate sentire oggi. Non è manco fatta male il che, paradossalmente, è peggio: rende il tutto più anonimo, più impersonale. Moroder c’è, ma diluitissimo, sottoposto a un lifting coi suoni contemporanei che manco Berlusconi con la sua faccia… e il sapore di fastidio dolciastro fuori tempo è lo stesso, fate voi. Ci sono anche punti bassi che stringono il cuore (come ha fatto Kelis a ridurre così la sua voce nell’infima Back And Forth?), così come altri che fanno invece intravedere zampate del Moroder- che-vorremmo (alcuni parti di Right Here, Right Now e La Disco). Ma chi se ne importa: finito l’ascolto, si dimentica tutto. Meglio così. Perché, se ci pensi meglio, Moroder un po’ antipatichello ti diventa, visto che si è buttato in ’sta cosa.

Commenti

Ultime recensioni Musica
cop
Elle Mary & The Bad Men

Constant Unfailing Night

7

Terzetto di base a Manchester, il progetto Elle Mary & The Bad Men esordisce sulla lunga distanza...
a2149764433_10
Courtney Barnett & Kurt Vile

Lotta Sea Lice

8.5

Sono passati 33 secondi dall’inizio di Lotta Sea Lice, una trama di  chitarre scintillanti apre alla strofa...
8693a1edc321169ba577b6ea8bcff7f1.1000x1000x1
St. Vincent

Masseduction

8.5

Tre anni fa parlavamo della “liberazione” di St. Vincent, giunta alla fase della divertita estroversione. Masseduction ne...
artworks-000234104634-7jd65k-t500x500
Indian Wells

Where The World Ends

8

Ecco, questo è un disco perfetto. Il che, per certi versi, è anche la sua problematica. Eh,...
a3585314451_16
Sequoyah Tiger

Parabolabandit

8.5

Ci aveva colpito forte con l’EP del 2016, Ta-Ta-Ta-Time. Da capogiro sin dal titolo, Parabolabandit è finalmente...
king-krule-the-ooz
King Krule

The OOZ

8

Il nuovo disco di King Krule, che arriva a ben quattro anni di distanza dall’esordio 6 Feet...
corgan
William Patrick Corgan

Ogilala

8

Parliamoci chiaro: a Corgan abbiamo concesso tante chance, più che a chiunque altro: il pessimo progetto Zwan;...
Ben-Frost--The-Centre-Cannot-Hold-album-cover
Ben Frost

The Centre Cannot Hold

8

Trattandosi di composizioni strumentali, conta l’esperienza d’ascolto: anzitutto dal vivo, se possibile (in Italia, a Club To...
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...