Kanye-Yeezus
Kanye West

Yeezus

Def Jam/Universal
7

(Prima parte, recensione normale&banale) Lavoro piuttosto interessante per Kanye West, che dimostra di avere sufficiente personalità per non restare intrappolato nelle meschine e suadenti secche dell’hip hop commerciale, pur non ripudiandolo in toto. Qua e là si raccattano voci vocoderate, trombette da stadio, cose così, ma sono doverosi insert di un artista molto attento nei confronti di ciò che gli succede attorno. L’aspetto positivo è però che in Yeezus c’è in realtà di tutto: ci sono infatti anche molti elementi storti, imprevedibili, anche sonoramente antipatici, roba che non farebbe strano trovare in un album degli Antipop Consortium, giusto per dire; o elementi vintage; o altri imprevedibili. Un insieme che è molto equilibrato perché, se è vero che il rap del protagonista resta sempre in primo piano, ci sono più diluizioni atmosferiche e un numero ben meditato di parti cantate. Poteva venire fuori un pastrocchio, invece è un album compatto, a fuoco, consistente anche nel rap. Di sicuro migliore del precedente, il troppo ambizioso My Beautiful Dark Twisted Fantasy, e meglio anche del Watch The Throne macina-numeri architettato con Jay-Z. Non avrà la freschezza degli esordi, West, ma l’ha sostituita con una maturità non banale, non passatista, in certi passaggi addirittura coraggiosa.

(Seconda parte, recensione de core) Fighetti di tutto il mondo, avete rotto il cazzo con questo incensamento di Kanye West. Voi, voi che spacciate questo Yeezus per capolavoro – spalleggiati dal 9.5 di “Pitchfork”, ah be’ – palesemente non siete qua per la musica, no, ma per qualche rivista di moda dove giocare, ora, a fare gli esperti&amici della black music che vince e domina perché dà un sacco di punti-credibilità. Non ce l’avrete mai, la credibilità. Se ce l’aveste, direste che questo è un disco carino, giustamente furbetto (rubando da TNGHT il rubabile, per essere gggiovani), anche intenso in alcune parti, ma niente di più. Genialità, zero. Mestiere, più che buono.

Pubblicato sul Mucchio 708/709

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...