Let_Them_Eat_Chaos_Kate_Tempest_Album_Cover_Final_grande
Kate Tempest

Let Them Eat Chaos

Caroline/Fiction/Universal
8.5

Through the hallway, ancient wallpaper, nicotine gold, up the stairs, rickety, here, in the top flat, flowers at the windowsill, little breeze fluttering the petals as they stare out at the city streets”. Londra, 4:18 del mattino. L’alba non è ancora arrivata, indolente e trasandata, sui quartieri popolari dell’Est. In una council house, una donna non riesce a dormire. Nella luce smorta della notte i suoi occhi inquieti colgono la poesia squallida di quei petali mossi da una brezza leggera. “Gemma is awake [], street lights float slowly through the broken blinds”. Altrove in città qualcuno è sveglio come Gemma. Sette appartamenti, sette personaggi alla deriva, istantanee prese nello stesso istante: ecco i protagonisti del secondo lavoro della trentunenne londinese. Autrice di poesie, drammaturgie e di un romanzo, dopo un album d’esordio piovuto come un meteorite, Kate Tempest deve essere ormai considerata come una delle voci fondamentali del vitale mondo dell’arte popular d’Oltremanica.

Poesia e spoken word sono incastonate in metrica hip hop e sostenute ancora una volta dai beat di Dan Carey. L’anatomia della solitudine di Edward Hopper è traslata in un’Inghilterra dove “still we are Cameron victims”, dove ogni giorno porta “another chance to turn your face away from pain”. Né disperazione né rassegnazione, ma sobrio realismo. “Peace, or at least the absence of war… Picture the world, older than she ever thought she’d get”: questo mondo sopravvive anche alle proprie attese ed è già qualcosa, anche se lentamente, inesorabilmente, cambia; e non per forza per il meglio: “The landlord never fixed the shower an a mould kept growing up the kitchen walls; he’ll do it up nice now, sure, repaint it and triple the rent; she’s only got a few hours to get the room all packed and clean… it’s 4:18”. Forse, seppure non inventata dal nulla (viene in mente Mike Skinner), la sua arte è insieme al grime una delle cose più interessanti uscite da Londra negli ultimi dieci anni.

Commenti

Ultime recensioni Musica
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...
sleaford_mods_english_tapas_grande
Sleaford Mods

English Tapas

7

Premessa: devo dire che li adoro. Più della musica in sé, la formula: due mosche da pub...
d166aff3-ccc5-45fd-8422-947a77c8b156
Grandaddy

Last Place

8

“Why would we ever move? / Damned if we do / Dumb if we don’t / End...
Noveller-A-Pink-Sunset-For-No-One
Noveller

A Pink Sunset For No One

8

Che il progetto da solista dietro cui si cela Sarah Lipstate sia figlio tanto di Glenn Branca...
LoyleCarner-YesterdaysGone-3000x3000_600_600
Loyle Carner

Yesterday's Gone

8.5

Guardandola attraverso i suoi video, l’esistenza che racconta Loyle Carner vi sembrerà di averla già vista vivere...