Hold Time
4AD/Self

Varrebbe la pena spendere parole su parole per definire la cifra artistica di M. Ward, lodandone non solo il talento come compositore e il buon gusto come arrangiatore, ma anche l’eccellente tecnica chitarristica e le doti di produttore, sia nei propri album che in quelli altrui. Dovessimo però limitarci a un unico aggettivo, questo sarebbe americano. Non tanto per la mera provenienza geografica, quanto proprio per una questione di dna sonoro: dalla grana e dai riverberi delle voci alla rotondità delle chitarre fino alle atmosfere di frontiera. Il che, naturalmente, non va inteso in alcun modo alla guisa di un limite, perché il legame con le proprie radici non è mai un vincolo se affrontato – come nel caso specifico – con rispetto ma anche personalità, facendole cioè proprie e non limitandosi a riproporne calligraficamente le istanze. Fresco reduce dalla felice collaborazione con l’attrice Zooey Deschanel nel progetto She & Him, e in attesa che l’annunciato sodalizio con Conor Oberst raggiunga finalmente una certa continuità, con “Hold Time” Ward si tuffa ancora una volta nel cuore dell’americana, e ne riemerge con una raccolta di canzoni che sanno d’altri tempi, ai confini tra blues acustico, cantautorato folk (con echi desertici che farebbero la gioia dell’amico Howe Gelb), crepitanti impennate rockabilly, ballate a lume di candela e indovinati cambi di direzione verso un pop dalle lievi venature orchestrali. Notevole, come sempre, il lavoro di stratificazione strumentale, con plettri, ma anche archi e tastiere a creare trame ricche di dettagli ma mai pesanti, a dar corpo a una scrittura a tratti parecchio brillante. Da citare la presenza di un paio d’ospiti di rilievo (Lucinda Williams in una rilettura da applausi della classica “Oh, Lonesome Me”, l’ex Grandaddy Jason Lytle in “To Save Me”), senza però che i loro nomi mettano in secondo piano quello del padrone di casa. Un disco destinato a non invecchiare.

Ultime recensioni Musica
arthur-buck-cover-2018
Arthur Buck

Arthur Buck

6.5

Pop rock regolare. Regolare quando invece ti aspetti la genialata. Diciamo subito, per quelli magari che si...
edwards & hacke
David Eugene Edwards & Alexander Hacke

Risha

7

Tutto si potrà dire di questo disco tranne che non sia il parto di due musicisti carismatici:...
Mark-Lanegan-and-Duke-Garwood-With-Animals
Mark Lanegan & Duke Garwood

With Animals

7.5

“Suppongo sia sempre mezzanotte da qualche parte” ipotizza Duke Garwood, a commento dell’ultimo disco scritto e suonato...
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...