lanegan-imitations-album-500x500
Mark Lanegan

Imitations

Heavenly/Pias
6.5

A un anno da che ha ricominciato a giocare da titolare Mark Lanegan continua a soffrire i sintomi del Morbo di Oldham, quell’irresistibile pulsione a suonare di continuo e con chiunque capiti di lì. Pochi mesi fa lo recensivamo in coppia con Duke Garwood e ora eccolo ri-ritornato, per giunta con una raccolta di cover, classica giocata da chi è a corto di ispirazione. C’è però un precedente importante, quel I’ll Take Care Of You che in tanti, interessato compreso, giudicano tra le cose migliori della sua carriera. Se allora, come da titolo, faceva fede il legame affettivo verso canzoni e nomi in scaletta, in Imitations conta la volontà di rifarsi ad un canone diverso. Tra una Sinatra (Nancy) e l’altro (Frank) si insinua anche qualche vecchia conoscenza (John Cale, Chelsea Wolfe, Nick Cave…), ma meglio si apprezzano i momenti in cui cerca il corpo a corpo con la tradizione del crooning. Magari il motivo per cui Lanegan ama tanto apparire nei dischi altrui è questo: poter essere nient’altro che voce. Inciampa in eccessi di zelo (il cantato francese tra gli archi di Elegie Funebre) e qualche banalità (Autumn Leaves e la brechtiana Mack The Knife raschiano il fondo del barile che manco le strenne natalizie di Bing Crosby), ma lo sforzo gli vale come prova da cantante. Un mero esercizio di stile? Forse. Però, consentiteci, che stile!

Pubblicato sul Mucchio 710

Ultime recensioni Musica
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...
sleaford_mods_english_tapas_grande
Sleaford Mods

English Tapas

7

Premessa: devo dire che li adoro. Più della musica in sé, la formula: due mosche da pub...
d166aff3-ccc5-45fd-8422-947a77c8b156
Grandaddy

Last Place

8

“Why would we ever move? / Damned if we do / Dumb if we don’t / End...
Noveller-A-Pink-Sunset-For-No-One
Noveller

A Pink Sunset For No One

8

Che il progetto da solista dietro cui si cela Sarah Lipstate sia figlio tanto di Glenn Branca...
LoyleCarner-YesterdaysGone-3000x3000_600_600
Loyle Carner

Yesterday's Gone

8.5

Guardandola attraverso i suoi video, l’esistenza che racconta Loyle Carner vi sembrerà di averla già vista vivere...
thexx-iseeyou
The xx

I See You

9

Non hanno rivali, oggigiorno, negli ascolti da cameretta delle ragazze e dei ragazzi: la “generazione xx”. C’è...
baustelle cover-album
Baustelle

L'amore e la violenza

8

Preparatevi: è un album fuori di testa, L’amore e la violenza. Come oggigiorno manda fuori di testa...
jaar
Nicolas Jaar

Sirens

8.5

Frutto di un’elaborazione sofferta, e perciò non facile all’ascolto, il secondo album “ufficiale” del 26enne produttore newyorkese,...
romare
Romare

Love Songs: Part Two

8

La scorsa estate ho trascorso qualche giorno a Parigi in compagnia di un’amica, abbiamo visitato il Centro...
fiori
Alessandro Fiori

Plancton

8.5

“Ma il sole rimane dietro”, recita lo spettrale semi-ritornello di Aaron, brano introdotto dalle dichiarazioni dell’attivista informatico...