10341581_678147822220805_8138234495048777802_n
Nicolas J. Roncea

Eight

Waves For The Masses
6.5

Primo di una trilogia composta da otto brani per album, Eight, appunto, racchiude ritagli acustici essenziali, evocativi e scarni, composti in massima parte dalla voce e dalla chitarra di Nicolas Joseph Roncea. Il lavoro precedente, Old Toys (2012), conquistò qualche classifica di fine anno ma in definitiva raccolse meno consensi di quello che avrebbe meritato. Roncea ci riprova oggi con il terzo disco da solista e il risultato, pur eguagliando in parte l’ottimo predecessore, rappresenta poco meno che una rarità nel panorama odierno, soprattutto per via di un’attitudine d’antan che al baccano predilige atmosfere raccolte e trasognate. Ispirandosi a Syd Barrett e Devendra Banhart il cantante piemontese, che ha origini francesi e scrive testi in inglese, strimpella la chitarra in maniera egregia abbinando doti tecniche di rilievo a una connaturata predilezione per la melodia. Doti che emergono limpide nell’incalzante Forever With Ghost, nel soft folk à la Clem Snide di December, nell’arpeggio compulsivo di He’s Wrong o nell’antelucana The Animal Were Gone che coverizza Damien Rice ammiccando a Leonard Cohen. In futuro per scongiurare il rischio monotonia andrà rivista la formula, magari innestandola con strumenti nuovi o avvalendosi di un produttore ad hoc. In attesa dei prossimi capitoli, risulta appagante perdersi in queste trame.

Commenti

Ultime recensioni Musica
LoyleCarner-YesterdaysGone-3000x3000_600_600
Loyle Carner

Yesterday's Gone

8.5

Guardandola attraverso i suoi video, l’esistenza che racconta Loyle Carner vi sembrerà di averla già vista vivere...
thexx-iseeyou
The xx

I See You

9

Non hanno rivali, oggigiorno, negli ascolti da cameretta delle ragazze e dei ragazzi: la “generazione xx”. C’è...
baustelle cover-album
Baustelle

L'amore e la violenza

8

Preparatevi: è un album fuori di testa, L’amore e la violenza. Come oggigiorno manda fuori di testa...
jaar
Nicolas Jaar

Sirens

8.5

Frutto di un’elaborazione sofferta, e perciò non facile all’ascolto, il secondo album “ufficiale” del 26enne produttore newyorkese,...
romare
Romare

Love Songs: Part Two

8

La scorsa estate ho trascorso qualche giorno a Parigi in compagnia di un’amica, abbiamo visitato il Centro...
fiori
Alessandro Fiori

Plancton

8.5

“Ma il sole rimane dietro”, recita lo spettrale semi-ritornello di Aaron, brano introdotto dalle dichiarazioni dell’attivista informatico...
soft hair
Soft Hair

Soft Hair

7.5

La collaborazione tra Sam Dust e Connan Mockasin ha origini lontane, quando nel 2010 l’ex cantante dei...
new gen
AA. VV.

New Gen

6

Caroline Simionescu-Marin, la ventunenne editrice della webzine inglese grmdaily.com, ha impiegato ben nove mesi per assemblare i cocci...
edible woman
Edible Woman

Daunting

6

Dopo la confusione fatta sul numero attualmente in edicola, dovuta tanto alla poca chiarezza del press sheet, quanto...
BookletJEWELDBOX(4pagg)-xSito.cdr
Fabio Bliquo

Controsensi

6.5

“Volevo comporre una meditazione sul delirio e sulla follia insita nei nostri comportamenti quotidiani”. Con questa intenzione...
frank-ocean-blond-compressed-0933daea-f052-40e5-85a4-35e07dac73df
Frank Ocean

Blonde

8

È strano. Perché Blonde, uno dei dischi più attesi degli ultimi anni, sfugge a tutte le traiettorie...
Let_Them_Eat_Chaos_Kate_Tempest_Album_Cover_Final_grande
Kate Tempest

Let Them Eat Chaos

8.5

“Through the hallway, ancient wallpaper, nicotine gold, up the stairs, rickety, here, in the top flat, flowers...
sbr161-jennyhval-1440
Jenny Hval

Blood Bitch

8

In un’intervista data questa estate, con la stessa cruda onestà con cui lavora ai propri album, Jenny...