l sudafricano Yannick Llunga definisce noirwave il suo personale crossover di elettronica, soul e sonorità new wave. Dal primo singolo Till We Ghosts del 2012 a oggi, passando per l’ep The King Of Anxiety, Llunga ha perfezionato la sua formula, guadagnandosi un piccolo spazio a cavallo tra il panorama indie e quello post-soul. Se ne sono accorti Mos Def e Solange, “Pitchfork” e “Afropunk”, strabiliati dall’uso di riferimenti incrociati e dall’interessante contrasto tra un sound sofisticato e una sperticata semplicità nelle liriche. Se c’è qualcosa di molto istintivo e naïf nei testi (“All we have in life will disappear”, cantava in Disappear) e, diciamolo pure, nel titolo di questo primo album, i dieci pezzi di La Vie Est Belle/Life Is Beautiful hanno tutta la maturità di un songwriter che, poco più che ventenne, ha trovato il suo stile. Metallaro prima, chillwaver a momento debito, Llunga non ha mai perso di vista l’obiettivo di integrare poliritmi e strumentazioni legate alle sue radici (Sudafrica, ma anche Congo e Angola) con una selezione di influenze provenienti dal metamorfico panorama alternativo angloamericano.

Nella musica di Petite Noir si percepisce la fascinazione per nicchie più definite: l’alt R&B di How To Dress Well di The Fall, dall’ep, per esempio, o la chillwave un po’ primo Twin Shadow della splendida ballata Inside, che qui chiude le danze. Più in generale, però, La Vie Est Belle echeggia l’indie rock vecchia maniera e quello sempre più infatuato dall’elettronica, con una disinvoltura che per una volta sarebbe un disservizio sdoganare come retro. Nonostante manchino capolavori di equilibrio come Chess (non a caso recuperata come bonus track), il disco si rivela coeso e focalizzato, con i dovuti picchi (la bloodorangeiana Colour, il sincretismo new wave/soul di Stay) e una vitalità contagiosa dal primo all’ultimo minuto. Petite Noir è un debuttante in stato di grazia, la dimostrazione che i risultati di questa onnivora generazione post-Internet iniziano a farsi sentire.

Commenti

Ultime recensioni Musica
the_tower_motorpsycho-1024x1024
Motorpsycho

The Tower

7

Fatecelo dire. Con una media da quasi un’uscita all’anno, quella di un altro album dei Motorpsycho in...
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...