Picastro-You
Picastro

You

Function
6

Se state passando un brutto periodo, avete perso il lavoro o la ragazza vi ha appena lasciato, tenetevi a considerevole distanza di sicurezza da uno qualsiasi dei dischi dei Picastro. Il loro marchio di fabbrica è infatti la depressione, la disperazione, la tristezza. Una tristezza che neanche una pizza con salsiccia e doppia mozzarella può sedare.  Tuttavia You, il quinto lavoro della band di Toronto, non è privo di fascino. Se si tralasciano i momenti di lagna ripetitiva stile organetto francese, l’ipnotica voce di Liz Hysen si piega ad interpretare i mostri e gli incubi di un intrigante universo horror. Banshee in Two Women, sirena incantatrice in That’s It, vampiro nella gotica Vampires che non avrebbe sfigurato nell’ultimo film di Jarmusch. Un pezzo che Tom Hiddleston, nei panni del succhiasangue/songwriter Adam, avrebbe sicuramente molto apprezzato. L’album si conclude con February, che ha un finale da brivido in cui i Picastro si lamentano come un branco di zombie affamati in cerca di cervelli da divorare.  Woody Allen in un suo film ha detto: “Non c’è niente di sbagliato in te che tu non possa curare con un po’ di Prozac e una mazza da polo. Ecco, per i Picastro non basterebbe, ma proprio in questa mestizia dark senza via d’uscita si trova la chiave del loro morboso e irresistibile fascino.

 

Commenti

Ultime recensioni Musica
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6.5

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...
maisie_maledette-rockstar-e1515853361535
Maisie

Maledette rockstar

8.5

Sono otto anni che aspetto il nuovo album dei Maisie, band messinese composta da Alberto Scotti e...
COSMOTRONIC-COVER-RGB-14401
Cosmo

Cosmotronic

8

Si dà subito il Bentornato, disegnando un autoritratto e definendo gli obiettivi, prima che parta un ritmo...
600x600bf
N.E.R.D.

No_One Ever Really Dies

8

La leggerezza. Il sense of humour, perfino. In anni in cui la musica black di matrice urban...
songsofpraise_shame
Shame

Songs Of Praise

8

Gli Shame, dall’Inghilterra, Brixton, sono cinque compagni di classe che iniziano a suonare nella sala prove dei...
four
Four Tet

New Energy

8

Ah, quanto sarebbe bello se New Energy uscisse come semplice white label: niente nome dell’autore, e stop....