tumblr_inline_ob3r9kzV2O1qbab62_540
Russian Circles

Guidance

Sargent House/Goddfellas
9

C’è un momento, nella carriera di una band, che rappresenta una sorta di spartiacque, un prima e un dopo. Per Russian Circles, trio americano con alle spalle cinque album di matrice post-rock tutti su livelli decisamente superiori alla media dei competitors, quell’attimo, l’istante da prendere al volo, è Guidance. Oltre alle consuete alternanze tra feroce noise e lunghi silenzi (Overboard, Calla), movimenti in salire e tremebonde geometrie (Lisboa), quiete e viscere, acqua e inferi, è la contaminazione che marchia sette brani che consacrano non un gruppo, piuttosto l’idea che esso propone di musica.
Vorel è significativa: il lungo incipit è quasi camerale, con le armonie che crescono lente, compassate, per poi far sbocciare un muro circolare la cui matrice rimanda con una certa evidenza alla magia dei primi album degli Explosions In The Sky; è quando ti attendi che la composizione imploda su se stessa, ormai priva di quell’epica che invece ne ha contraddistinto la struttura, che arriva una folle accelerazione, addirittura metal. Mota, nonostante la coda di rumore bianco, è pura Poesia, con la maiuscola, e conferma l’impressionante maturità raggiunta da una formazione che, oggi, sulla scena ha pochi eguali: Guidance, per Russian Circles, è ciò che Come On Die Young è stato per Mogwai oppure f#a#∞ per Godspeed You! Black Emperor – un’epifania: pur senza apparire laccato (al contrario, non lo è affatto), non c’è una nota fuori posto, la produzione di Kurt Ballou è semplicemente perfetta nello smussare angoli e dare linearità a partiture che incedono con la più assoluta naturalezza a creare pathos e dramma. Afrika, chirurgica nel suo incedere, esplora continenti e anime con la vivacità di un flusso di energia: tutto muove dalle percussioni e alle percussioni ritorna mentre nell’avventuroso viaggio, minuto per minuto, si trova anche il tempo di rendere omaggio all’indie di Husker-Du e Minutemen. Siete avvertiti: l’eccellenza, con Russian Circles, è solo strumentale.

Commenti

Ultime recensioni Musica
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...