ab694ba2
Sisyphus

Sisyphus

ASTHMATIC KITTY/JOYFUL NOISE/GOODFELLAS
7

Da sufjano della prima ora, confesso di non aver tifato per la sopravvivenza del progetto S/S/S, ovvero il pindarico Stevens invischiato con il producer diversamente hip hop Son Lux e il rapper Serengeti. Diciamo che mi affrettai a catalogare l’ep Beak & Claw tra i diversivi bizzarri cui il cantautore di Detroit ci ha negli anni abituati, ma la mia era chiaramente l’opinione di chi non mette l’hip hop al centro dei propri interessi. Ai tre impavidi invece la marachella deve essere piaciuta molto, tanto da accogliere con entusiasmo l’invito dell’artista visuale Jim Hodges – a sua volta incaricato dal Walker Art Center di Minneapolis – di organizzare un evento per la serie “Composer Conversation”. Insomma, l’arte contemporanea che incontra la popular music intelligente: vista da qui sembra fantascienza, per il nostro trio invece è stata un’ottima scusa per sfornare un album che rilanciasse ambizioni e dimensioni della faccenda (nel frattempo ribattezzata Sisyphus).

Pur mantenendo un sottofondo di divertissement, la scaletta lascia trasparire l’intenzione di rendere il Frankenstein una chimera intrigante, riuscendoci più sì che no. Covando un’invenzione ultrapop per ogni surplus dinamico black (come nel cubismo funky di Booty Call o nella trascinante Lion’s Share, praticamente un Pharrell con più crucci che coolness), giocando ad alternare modi e umori (gli squarci setosi nella nevrotica My Oh My e nella dinoccolata Calm It Down) anche a costo di forzare la mano e causare attriti evidenti (vedi l’effetto patchwork in Flying Ace). In ogni caso, hanno il merito di crederci parecchio, così da azzeccare equilibri talora fascinosi, come quella Hardly Hanging On proiettata verso il cyber pop illuminato d’immenso Flaming Lips, una Take Me in levitazione diafana su bassi profondissimi o la conclusiva Alcohol, che digrigna tensione urbana prima di una trasfigurazione sintetica che sembra l’incubo radioso dei Polyphonic Spree. Sul filo tra improbabile e geniale, un buon disco.

Commenti

Ultime recensioni Musica
61AG4lCxU3L._SL1215_
Nick Cave & The Bad Seeds

Skeleton Tree

9

Va alla radice, Nick Cave. Va allo scheletro, perché a volte non resta che radere al suolo...
a1895762218_10
Anohni

Hopelessness

8.5

Un protest album lo si aspettava da tempo da Antony Hegarty. Nonostante la sfilza di album firmati...
8581ba8e7275a0c8a187bc427f9ab28e
BadBadNotGood

IV

8.5

Se al secondo album ufficiale – che poi è il quarto di una produzione splendida e precoce...
tumblr_inline_ob3r9kzV2O1qbab62_540
Russian Circles

Guidance

9

C’è un momento, nella carriera di una band, che rappresenta una sorta di spartiacque, un prima e...
c1645585
Dj Shadow

The Mountain Will Fall

7.5

La cosa divertente, e tristemente paradossale, è che DJ Shadow è riuscito a riavvicinarsi alle vette di...
a4202885575_10
The Dwarfs Of East Agouza

Bes

8.5

Era successo nel 2015 con la collaborazione tra Suuns e Jerusalem In My Heart, accade di nuovo...
005483377_500
Swans

The Glowing Man

8.5

Un’esperienza dal vivo, sia per i musicisti sia per il pubblico: di questo si tratta quando parliamo...
james-blake-colour
James Blake

The Colour In Anything

8.5

The Colour In Anything è il tripudio dell’estetica e della sensibilità di James Blake, fresco della collaborazione...
moonshapedpool_blog-580
Radiohead

A Moon Shaped Pool

8.5

Prima che intervenisse il Diavolo, era Dio che si trovava nei dettagli, citato in tempi e modi...
iggy-pop-post-pop-depression-300x300
Iggy Pop

Post Pop Depression

8.5

Il valore di una cattiva compagnia sa essere inestimabile. Anche senza confermare quell’etichetta da mezzo genio e...
12661828_913097505464862_2974762137926284259_n
Teho Teardo & Blixa Bargeld

Nerissimo

8

Nerissimo è un disco difficile da raccontare, perché racchiude al suo interno un intricato gomitolo di fili...
a0455473221_16
Suuns

Hold/Still

9

Quattro anni da Images Du Futur e, ancora, il suono dei Suuns cambia. Dalla più pura psichedelia...
cavern-anti-matter-void-beats-invocation
Cavern Of Anti-Matter

Void Beats/Invocation Trex

9

In principio era l’improvvisazione. Dopo anni di tecniche improbabili per rinnovare il suono degli Stereolab, Tim Gane...
motor
Motorpsycho

Here Be Monsters

7.5

Quando si dice che ogni occasione è buona. Il pretesto per l’edizione limitatissima di Child Of The...