a0455473221_16
Suuns

Hold/Still

Secretly Canadian/Goodfellas
9

Quattro anni da Images Du Futur e, ancora, il suono dei Suuns cambia. Dalla più pura psichedelia trattata con gli strumenti che l’illuminato combo è riuscito a recuperare nel terzo millennio, i canadesi passano ad atmosfere glaciali, muri di riverberi i cui mattoni sono costruiti sul krautrock e incentrati sui movimenti dei sintetizzatori. Non senza sorpresa – che si pensava i loro ritmi fossero ormai l’equivalente di un marchio di fabbrica, riconoscibili come il logo della Coca Cola – il risultato non solo è ottimo, ma addirittura lascia intravedere margini di miglioramento. Probabile che, a segnare il cambio di rotta, abbia molto contribuito la produzione, affidata (dopo che Jace Lasek di Besnard Lakes si era occupato dei primi due album) a John Congleton, uno che, di recente, ha fatto le fortune di St. Vincent e War On Drugs.

Fatto sta che questa dozzina di composizioni possiede un quid che conquista sin dallo straniante intreccio di rumore e pulviscolo di avanguardia che risponde al nome di Fall; Translate, invece, con l’andatura ai limiti (forse oltre) del motorik e con accenni ad una parca, conservativa elettronica, evoca gli ultimi Radiohead (in linea, peraltro, con il crescendo di UN-NO, con parti vocali molto vicine a Thom York); se Brainwash, una ballata elettrificata, si sviluppa attraverso riverberi e voce, Careful è diafana e spettrale, concupiscente e magnifica nell’accogliere una cadenza che, di nuovo, sale inesorabile. Organico nella sua lucidissima follia, imperscrutabile nella continua, incessante ripetizione dello stesso giro (Resistance, Mortise And Tenton), Hold/Still fa convergere il lato soft e quello apocalittico per generare una tensione che rimane, costantemente, viva; e pure nei lunghi momenti nei quali è la freddezza delle macchine a prendere il sopravvento, la presenza di Ben Shemie e soci – novelli luddisti – è decis(iv)a nel marcare il territorio. Se non siamo dalle parti della perfezione, poco ci manca.

Commenti

Ultime recensioni Musica
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...