My Father Will Guide Me…
Young God/Goodfellas

Mette giustamente le mani avanti Michael Gira, ché l’accusa di sfruttamento del marchio è dietro l’angolo, quando dice che quella degli Swans non è affatto una reunion. Anche perché, dell’organico della band che lo statunitense ha guidato tra il 1982 e il 1997 (e alla quale deve gran parte della sua fama) ci sono solo i chitarristi Norman Westberg e Christoph Hahn, quest’ultimo peraltro arrivato a gruppo già attivo e presente al fianco del titolare anche negli Angels Of Light, dalle cui fila proviene quasi tutto il resto del personale qui coinvolto (rimpinguato da ospiti come Grasshopper dei Mercury Rev e Bill Rieflin). Una line-up mista che in un certo senso anticipa quanto si può ascoltare in “My Father Will Guide Me Up A Rope To The Sky”: una sorta di coerente e riuscitissima sintesi delle istanze tipiche delle due formazioni, la cui unione pare essere la migliore risposta all’esigenza del leader di trovare nuovi stimoli e nuove strade dopo un periodo di apparenti secche creative.
L’apertura, con la minacciosa marcia da giorno del giudizio “No Words/No Thoughts”, è in perfetto stile Swans, così come l’assalto di “My Birth”; di contro, la ballata desertica “Reeling The Liars In” e il gospel-folk cosmico della conclusiva “Little Mouth” sono più vicini alla sensibilità messa in mostra dagli Angels Of Light. Episodi di grande fascino e intensità, che però passano in secondo piano rispetto a quelli in cui i due mondi si compenetrano maggiormente: la cavalcata elettrica che si fa folk crepuscolare in “Inside Madeline”, una “Eden Prison” prossima alla spiritualità febbrile di David Eugene Edwards, le atmosfere spettrali e insieme intime di una “You Fucking People Make Me Sick” (con alla voce Devendra Banhart e la figlia di tre anni di Gira) squarciate da una coda che suggerisce un’ipotesi di doom per fiati e pianoforte, e soprattutto l’elegiaca e nerissima “Jim”, tra Leadbelly, Nick Cave e Tom Waits. In sintesi, un disco “enorme”, dal fascino scomodo quanto irresistibile.

tratto dal Mucchio n°676

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...