My Father Will Guide Me…
Young God/Goodfellas

Mette giustamente le mani avanti Michael Gira, ché l’accusa di sfruttamento del marchio è dietro l’angolo, quando dice che quella degli Swans non è affatto una reunion. Anche perché, dell’organico della band che lo statunitense ha guidato tra il 1982 e il 1997 (e alla quale deve gran parte della sua fama) ci sono solo i chitarristi Norman Westberg e Christoph Hahn, quest’ultimo peraltro arrivato a gruppo già attivo e presente al fianco del titolare anche negli Angels Of Light, dalle cui fila proviene quasi tutto il resto del personale qui coinvolto (rimpinguato da ospiti come Grasshopper dei Mercury Rev e Bill Rieflin). Una line-up mista che in un certo senso anticipa quanto si può ascoltare in “My Father Will Guide Me Up A Rope To The Sky”: una sorta di coerente e riuscitissima sintesi delle istanze tipiche delle due formazioni, la cui unione pare essere la migliore risposta all’esigenza del leader di trovare nuovi stimoli e nuove strade dopo un periodo di apparenti secche creative.
L’apertura, con la minacciosa marcia da giorno del giudizio “No Words/No Thoughts”, è in perfetto stile Swans, così come l’assalto di “My Birth”; di contro, la ballata desertica “Reeling The Liars In” e il gospel-folk cosmico della conclusiva “Little Mouth” sono più vicini alla sensibilità messa in mostra dagli Angels Of Light. Episodi di grande fascino e intensità, che però passano in secondo piano rispetto a quelli in cui i due mondi si compenetrano maggiormente: la cavalcata elettrica che si fa folk crepuscolare in “Inside Madeline”, una “Eden Prison” prossima alla spiritualità febbrile di David Eugene Edwards, le atmosfere spettrali e insieme intime di una “You Fucking People Make Me Sick” (con alla voce Devendra Banhart e la figlia di tre anni di Gira) squarciate da una coda che suggerisce un’ipotesi di doom per fiati e pianoforte, e soprattutto l’elegiaca e nerissima “Jim”, tra Leadbelly, Nick Cave e Tom Waits. In sintesi, un disco “enorme”, dal fascino scomodo quanto irresistibile.

tratto dal Mucchio n°676

Ultime recensioni Musica
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...