_TEARDO__BLIXA_BARGELD_STILL_SMILING-550x495
Teho Teardo & Blixa Bargeld

Still Smiling

Spècula/Audioglobe
8

Chi ha letto sul Mucchio la nostra intervista di un paio di mesi fa conosce già i retroscena del rapporto di amicizia, più ancora che di sodalizio artistico, che lega Teho Teardo e Blixa Bargeld dai tempi dello spettacolo Ingiuria, nel 2009, proseguito nel 2010 nella colonna sonora di Una vita tranquilla di Claudio Cupellini.
Due anni di idee e musiche, rimbalzate fra lo studio di Teardo, a Roma, e quello di Bargeld, o meglio, dei suoi Einstürzende Neubauten, con l’appoggio sostanziale del violoncello di Martina Bertoni e del Balanescu Quartet; due pezzi già noti, la cover di Alone With Moon dei Tiger Lilies e la revisione proprio di A Quiet Life; dieci altri brani in cui i caratteri più estremi del duo si stemperano verso orizzonti dalle grandi aperture liriche (mai puramente melodiche, attenzione; semmai, potentemente suggestive), dove il lavoro di cesello di Teho si sposa con una voce antica e quasi implacabile come quella di Blixa. Una voce che affronta la nostra lingua, nonostante le scuse di rito (Mi scusi), con un’eleganza sconosciuta a parecchi dei nostri cantanti, si destreggia con l’inglese in bilico fra dramma e grottesco (Still Smiling), sfodera, anche nella sua lingua, insospettabili doti da coroner. All’industrial che fu, per tutti e due, un perno importante su cui far ruotare le proprie suggestioni, si sostituisce una modulazione notturna, suggestiva, verrebbe da azzardare incantata. È lo stupore di fronte all’eterna suggestione delle note e dei timbri che reggono tutto il percorso di un cd impossibile da infilare in qualsiasi insieme chiuso. Se volete, chiamatela elettronica ben temperata, oppure acustica emotiva dei relé (ma mica solo di quelli), tanto per divertirvi. Ancora una volta, meglio ascoltare, che (de)scrivere.

Pubblicato sul Mucchio 706

Ultime recensioni Musica
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...