Bastard Sons of Dioniso_The Bastard Sons of Dioniso
The Bastard Sons Of Dioniso

The Bastard Sons Of Dioniso

Lp & Friends/Artist First
4.5

I tempi di X Factor saranno anche lontani, come ci tengono subito a sottolineare. Avranno pure aperto a Gente Che Conta (Ben Harper, Robert Plant, Green Day), facendo probabilmente un figurone come si dice. Ne prendiamo atto, così come prendiamo atto che i Bastard Sons Of Dioniso, giunti al sesto disco sulla lunga distanza, proseguono nella reiterazione all’infinito di un blues-rock all’italiana – non troppo lontani dai Ministri, per capirci – un po’ patinato un po’ ruvido che va avanti a rime baciate (“una notte in trincea invocando una dea”, “queste pallide mura con una faccia più dura”, “ti sei fatto un’idea di me senza parlare con me”), discutibili giochi di parole (Iodio a Milano diventa, ineluttabilmente, “odio Milano”), l’immancabile parodia della crisi economica e degli atteggiamenti sociali che ne conseguono (Compro Oro). Insomma, noi ci proviamo anche a saltare a piè pari i tanti pregiudizi che accompagnano i Bastard Sons Of Dioniso dai tempi delle apparizioni in TV, ma al di là di batterie in bella evidenza e distorsioni pesanti, resta un pugno di canzoni che, a fronte di arrangiamenti ben curati (a proposito, la produzione è di Piero Fabiane), non risultano orecchiabili come forse dovrebbero suonare, né tantomeno cattive quanto vorrebbero essere. Aggiungiamo liriche stereotipate e piatte, e il quadro è completo.

Commenti

Ultime recensioni Musica
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...
sleaford_mods_english_tapas_grande
Sleaford Mods

English Tapas

7

Premessa: devo dire che li adoro. Più della musica in sé, la formula: due mosche da pub...
d166aff3-ccc5-45fd-8422-947a77c8b156
Grandaddy

Last Place

8

“Why would we ever move? / Damned if we do / Dumb if we don’t / End...
Noveller-A-Pink-Sunset-For-No-One
Noveller

A Pink Sunset For No One

8

Che il progetto da solista dietro cui si cela Sarah Lipstate sia figlio tanto di Glenn Branca...
LoyleCarner-YesterdaysGone-3000x3000_600_600
Loyle Carner

Yesterday's Gone

8.5

Guardandola attraverso i suoi video, l’esistenza che racconta Loyle Carner vi sembrerà di averla già vista vivere...
thexx-iseeyou
The xx

I See You

9

Non hanno rivali, oggigiorno, negli ascolti da cameretta delle ragazze e dei ragazzi: la “generazione xx”. C’è...
baustelle cover-album
Baustelle

L'amore e la violenza

8

Preparatevi: è un album fuori di testa, L’amore e la violenza. Come oggigiorno manda fuori di testa...
jaar
Nicolas Jaar

Sirens

8.5

Frutto di un’elaborazione sofferta, e perciò non facile all’ascolto, il secondo album “ufficiale” del 26enne produttore newyorkese,...
romare
Romare

Love Songs: Part Two

8

La scorsa estate ho trascorso qualche giorno a Parigi in compagnia di un’amica, abbiamo visitato il Centro...
fiori
Alessandro Fiori

Plancton

8.5

“Ma il sole rimane dietro”, recita lo spettrale semi-ritornello di Aaron, brano introdotto dalle dichiarazioni dell’attivista informatico...