Thurston-Moore-The-Best-Day
Thurston Moore

The Best Day

Matador/Self
7.5

Definire la carriera di Thurston Moore dopo la separazione dei Sonic Youth un brusco risveglio sarebbe dire poco. Da quell’Ottobre 2011, quando in un colpo solo finivano trent’anni di vita di gruppo e ventisette di matrimonio (per colpa sua, dicono i beninformati), non ha fatto altro che tenersi impegnato. È corso a cercare conforto tra le braccia dell’Avanguardia per un paio di progetti da una botta e via, ha tentato una disperata sostituzione in corsa con quel bignami di controcultura del Novecento in formato rock band che erano i Chelsea Light Moving, ha sfogato le rabbie post-separazione dandosi al death metal con lo stesso spirito con cui un uomo di mezz’età tornato scapolo corre a comprarsi una Harley Davidson. A suggello di questa confusa ripartenza giunge ora la solenne decisione di fare da sé, pubblicare sotto le proprie generalità accompagnato solo da una backing band di fiducia. Da queste parti ritroviamo Steve Shelley, l’ex Nought James Newards e Deb Googe dei My Bloody Valentine, in una formazione di professionisti del noise che promette sfaceli. Di fatto The Best Day potrebbe rappresentare per Moore ciò che Another Day fu per Paul McCartney: un punto e a capo, un primo passo ufficiale fuori dalla vecchia vita ma con l’ambizione di portarne avanti l’eredità, riprendendo il discorso là dove il suo gruppo lo aveva interrotto. A differenza delle altre prove in solitaria, infatti, qui non ci si muove in territori limitrofi (sperimentalismo elettrico e/o canzone unplugged), ma si attenta senza paure al campo da gioco principale: la trovata vincente è portare una dodici corde acustica nel bel mezzo della festa e piegarla ai registri della composizione sonica, come accade in Tape. Non tragga in inganno la semplicità del singolo eponimo o la faciloneria rock’n’roll di Detonation: spirito vecchio e “nuovo” si accordano al meglio in brani come Forevermore, nove minuti per qualche ironia dedicati all’amore eterno. È rumore che gioca con i sentimenti, questo, a cominciare dai nostri.

Commenti

Ultime recensioni Musica
a0371152011_10
Chelsea Wolfe

Hiss Spun

7.5

Diventata un’artista di prima fascia, Chelsea Wolfe ha inanellato almeno tre capolavori di fila: difficile descrivere altrimenti...
file
The War On Drugs

A Deeper Understanding

8

Non solo Stranger Things. Il miglior revival degli anni 80 passa anche per la musica dei War...
Ariel-LP-1000x1000
Ariel Pink

Dedicated to Bobby Jameson

7.5

È uno dei più grandi retromaniaci del nostro tempo, eppure un suo pezzo si riconosce alla prima...
SUCCI_ConGhiaccio_cover-hi
Giovanni Succi

Con ghiaccio

7.5

Sino a ora impegnato in riletture d’autore (tre anni fa l’omaggio fu al genio conterraneo Paolo Conte...
qotsa_villains_01
Queens Of The Stone Age

Villains

6

“Se non fai un ottimo primo album allora dovresti smettere, ma se lo fai e poi non...
Hug-Of-Thunder-1494255080-640x640
Broken Social Scene

Hug Of Thunder

8.5

È accaduto che, a poche ore dall’attentato che il 22 maggio scorso mieteva ventidue vittime al concerto...
a2340015657_10
Cigarettes After Sex

Cigarettes After Sex

8

L’hype e le visualizzazioni su YouTube possono essere fuorvianti. Quando un nuovo fenomeno Web comincia a diventare...
laurel-halo-dust
Laurel Halo

Dust

8

Ciascuno è conseguenza delle esperienze fatte. E ciò vale, a maggior ragione, nel caso dei musicisti. Addizioniamo...
a3406870115_10
King Gizzard And The Lizard Wizard

Murder Of The Universe

8

La fine del mondo come non lo avevamo conosciuto. È un’involuzione verso il Medioevo, culturale e mentale,...
chino-amobi-non-records-debut-album-paradiso
Chino Amobi

PARADISO

8.5

A chi incontra Chino Amobi per la prima volta è giusto ricordare che il co-fondatore della rete...
pumarosa_the-witch
Pumarosa

The Witch

7.5

“I just wanna dance”, afferma Isabel Munoz-Newsome nel singolo Priestess, sette giri e mezzo di orologio dedicati...
039eed0758eb3aa30f050c77e7bbdc1e.1000x1000x1
Kendrick Lamar

DAMN.

9

Credere in Kendrick Lamar è, sopra ogni cosa, un atto di fede. Non tanto per le sue...
a-crow-mount-eerie
Mount Eerie

A Crow Looked At Me

7

Geneviève Castrée, in arte Woelv e Ô Paon, ci ha lasciati il 9 luglio dello scorso anno...
a1257961858_10
Flowers Must Die

Kompost

8.5

Forse non diventeranno mai famosi come i Goat – e i Dungen prima di loro – ma...
homepage_large.77a617e0
Arca

Arca

8.5

I precedenti dischi di Arca, Xen e Mutant, esponevano il talento di un produttore visionario, che all’influenza...