AIR_cover
Toro Y Moi

Anything In Return

CARPARK/GOODFELLAS
6.5

Disco molto godibile, disco molto insopportabile. Siamo impazziti? No, solo esasperati dalle esagerazioni da hype 2.0, quelle che da quando le informazioni girano assai più velocemente e assai copiosamente ma fanno pure le opinioni, sono un attore molto, troppo ingombrante. Ci hanno fatto una capa tanta con la faccenda chillwave e glo-fi, ricordate? Bene. Di tutta quell’ondata, Chaz Bundick alias Toro Y Moi ci è sempre sembrato uno dei più dignitosi e al tempo stesso perfettamente rappresentativo dei pregi e difetti del genere. Anything In Return, invece di portare sorprendenti cambi di rotta o particolari maturazioni, conferma in toto questa convinzione. Non puoi volergli male: non ha l’aria di essere un furbetto che cerca di andare dove tira il vento, lui fa onestamente la sua musica e in realtà a tratti ci prende pure. È gradevole, sa azzeccare certe linee melodiche, cita con cortesia e deferenza vari generi musicali di qualità: cosa chiedergli di più?

Ad esempio, di non essere solo un gradevole dilettante. Il problema è che nella corsa alla new sensation dei prossimi cinque minuti, si è deciso che in fondo essere bravi non è così importante. Lo è, invece, essere interessanti in quel momento, in quella frazione di anno, in tinta con quel vestito o con quel tipo di scarpe. Colpa di Chaz? No. Cioè, ni, perché quando leggi sue dichiarazioni tipo “Non voglio guardare solo alla nicchia, voglio guardare al pop, a ciò che funziona tra la gente, dandone la mia interpretazione”, da un lato pensi che sia sincero e accetti l’aumento di dosi di house e R&B in filigrana, dall’altro rimugini sul fatto che prima di dare “la sua interpretazione” dovrebbe studiare ancora un po’ come si usano macchine e software e voce. Non è però solo quello, non ne facciamo una questione di tecnica: fateci piuttosto capire perché ascoltare gli Shakatak è da sfigati mentre ascoltare Toro Y Moi ? (era?) hip. Le differenze son proprio poche. E gli Shakatak, come sottofondo, non sono per niente male.

Pubblicato sul Mucchio 702

Ultime recensioni Musica
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...
mouse on mars cover
Mouse On Mars

Dimensional People

7.5

Uh, vedi un po’: i Mouse On Mars abbandonano le sponde discografiche che recentemente li avevano visti...
a toys orchestra LUB-DUB
…A Toys Orchestra

Lub Dub

7

Mentre là fuori l’indie italiano continua a scalare con risibile facilità le vette delle classifiche tricolori, gli...
CS672934-01A-BIG
Jonathan Wilson

Rare Birds

6

Che cosa non funziona in questo album di Jonathan Wilson? Formalmente, nulla.Alla sua nuova uscita, il songwriter...
Mount Eerie- Now Only
Mount Eerie

Now Only

8.5

A un anno esatto dallo splendido A Crow Looked At Me, Phil Elverum costruisceintorno alla scomparsa, all’eredità...
preocupations
Preoccupations

New Material

8

Nonostante qualche intoppo presentatosi subito sul cammino (il cambio di nome da Viet Cong a Preoccupations, a...
Baustelle 2018
Baustelle

L’amore e la violenza vol. 2

8

“Dodici nuovi pezzi facili”, recita il programmatico sottotitolo dell’ottavo album in studio di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi...
David-Byrne-cover
David Byrne

American Utopia

7

L’album più atteso dell’inverno, o quasi. Il “mezzobusto” non ne confezionava uno a suo nome dall’epoca di...
suuns-felt-e1515742982651
Suuns

Felt

8.5

Dal momento in cui ho deciso di occuparmi di Felt, rifletto su quante altre band, nell’ultimo decennio...
The-Breeders-All-Nerve-album-artwork-1515446973-640x640-1
The Breeders

All Nerve

8

A dieci anni dal precedente Mountain Battles, The Breeders tornano con un quinto capitolo in studio che...
mamuthones-fear-on-the-corners
Mamuthones

Fear On The Corner

8

Come un bad trip un po’ meno disturbante e un po’ più reale. Come un disco psichedelico...
awol
Awolnation

Here Come the Runts

5.5

“Volevo fare un album pop-rock, alla maniera di quello dei Dire Straits o Born In The USA”,...
starcrawler
Starcrawler

Starcrawler

7.5

Si sono incontrati appena maggiorenni, al liceo, nel 2015. Oggi pubblicano il loro primo album su Rough...