NO HASSLE
!K7/Audioglobe

In fondo, è semplice: si tratta di riappacificarsi con la propria storia, si tratta di rendersi conto che alcune cose ci vengono bene e altre meno. Farlo, aiuta. Aiuta molto. Più volte nell’arco degli anni ci siamo incontrati con Richard Dorfmeister, e sempre la prima cosa che ci teneva a sottolineare era “Non faccio più downtempo ora, non faccio più quella musica lì”, con un tono a metà tra il seccato e l’allarmato. Segno chiarissimo che l’ossessione per quanto Kruder & Dorfmeister hanno significato (e significano) lo attanagliava. Si era accorto anche lui di quanto una ricetta sonora magica e affascinante si era inflazionata o, molto semplicemente, aveva preso a circolare come status symbol per posti e persone sgradevoli. Un paradosso: una corrente musicale, quella del funk viennese di metà anni 90, fatta apposta per lo svacco meditativo, che veniva però tenuta in ostaggio da una manica di manager, architetti e creativi ossessionati dal lusso e dalla competizione. Da impazzirne, appunto. E questo spiega il blocco creativo del progetto K&D così come alcune uscite dorfmeisteriane (alcune pure a nome Tosca, quindi assieme a Rupert Huber) non convincenti, con incerti tentativi di andare a pescare in una house mediterranea e percussiva.
No Hassle è invece l’evidente riappacificazione con se stessi. Ne guadagna la musica. Ritornano i Tosca che più amavamo ricordare. Magari vicini a quello che è il luogo comune ritagliato su di loro, certo; ma chi se ne importa, se poi comunque la mistura di ritmi dilatati e suoni nebbiosi, di funk ultrarallentato e blues digitale funziona tanto bene. C’è anche la cartina di tornasole: l’unico momento in cui si è tentato di movimentare l’ambiente, con una Elektra Bregenz così simile alle cose suonate da Dorfmeister nei suoi dj set alla non-sono-quello-di-K&D degli ultimi anni, si è finito per produrre l’unica traccia insufficiente delle dodici presenti nell’album. Detto questo, basta parole: è il momento di ascoltare, e rilassarsi.

Ultime recensioni Musica
arthur-buck-cover-2018
Arthur Buck

Arthur Buck

6.5

Pop rock regolare. Regolare quando invece ti aspetti la genialata. Diciamo subito, per quelli magari che si...
edwards & hacke
David Eugene Edwards & Alexander Hacke

Risha

7

Tutto si potrà dire di questo disco tranne che non sia il parto di due musicisti carismatici:...
Mark-Lanegan-and-Duke-Garwood-With-Animals
Mark Lanegan & Duke Garwood

With Animals

7.5

“Suppongo sia sempre mezzanotte da qualche parte” ipotizza Duke Garwood, a commento dell’ultimo disco scritto e suonato...
letseatgrandma
Let’s Eat Grandma

I’m All Ears

6.5

Sono “tutt’orecchi” anch’io. La volta scorsa, all’esordio in I, Gemini, le nipotine terribili – che di nome...
kamasi-770x770
Kamasi Washington

Heaven And Earth

7.5

Quando ci eravamo lasciati, alla fine dell’intervista destinata a “Mono”, il supplemento di approfondimento riservato agli abbonati...
layl-llamas-thuban
Lay Llamas

Thuban

8.5

Quattro anni sono un arco temporale significativo per l’industria musicale, in cui può succedere di tutto –...
C_2_articolo_3142204_upiImagepp-800x800
Calcutta

Evergreen

5

Occorre far girare il disco daccapo tre o quattro volte per essere certi di aver guadagnato una...
FJM_GodsFavoriteCustomerCover
Father John Misty

God’s Favorite Customer

6.5

Con il quarto album a nome Father John Misty torna Josh Tillmann, l’autore di canzoni californiano già...
R-11909640-1524565190-8346_1525264924
Iceage

Beyondless

9

Diciamo pure che avevo bisogno di un disco del genere, in sintonia con il cattivo umore che...
Beach-House-7-LP
Beach House

7

8

La magia nei dischi dei Beach House non è mai venuta meno. È questo il miracolo attuato...
0602567364351_0_0_0_75
Sons Of Kemet

Your Queen Is A Reptile

8

Gli egizi chiamavano il loro paese Kemet, cioè “terra nera”, traendo spunto dal limo scurissimo rilasciato dalle...
doc160.ryleywalker.deafman.fc_.1600-1519762445-640x640
Ryley Walker

Deafman Glance

8

Confesso di non riuscire a definire con precisione la musica di Ryley Walker. Lo trovo, l’americano, sprecato...
mien mien
MIEN

MIEN

6.5

Abbiamo ormai perso il conto dei “supergruppi” formati da membri di diverse band che popolano lo scenario...
DRINKS
Drinks

Hippo Lite

7

Cate Le Bon lo aveva dichiarato tre anni fa: “Nelle interviste ti fanno sempre domande tipo ‘Quale...